Clash of the Dragons: rpg con carte da combattimento

Clash of the Dragons è un browser game hack-n-slash particolarmente originale, caratterizzato da scontri non tra guerrieri ma tra carte da combattimento. Si tratta fondamentalmente di un gioco di carte collezionabili, accompagnato da alcune dinamiche tipiche dei giochi di ruolo.

Potrai quindi comporre il tuo mazzo e sfidare avversari in battaglie PvE e PvP contro altri giocatori.

Anteprima di gioco

Vestirai i panni del discendente della famiglia Kasans e dovrai affrontare prove difficili per diventare un campione nel combattimento. Il tutto si baserà sulle carte che riuscirai ad ottenere e su come deciderai di sfruttarle. Ognuna di esse è dotata di determinati punti attacco, difesa, intelletto e così via. Alcune offrono un bonus di guarigione ad esempio, piuttosto che protezione o scudo maggiorato. Il tutto verrà inoltre influenzato dal tipo di classe che sceglierai: Sentinel, Assassino, Pyrelord o Druido. A seconda di quali saranno le tue scelte otterrai determinate carte e potrai iniziare a giocare.

Ovviamente se opterai per il maestro di magia Pyrelord non ti converrà portare con te molti guerrieri da mischia, quanto invece incantesimi di vario tipo. Da ciò puoi quindi dedurre l’importanza di una scelta accurata fin dai primi frangenti di gioco, la quale dovrà sposarsi perfettamente con il tuo stile di combattimento e le tue preferenze. Salendo di livello potrai tuttavia sbloccare più classi, una volta raggiunto il livello 25 e dopo aver speso 25 punti abilità.

Gli elementi tipici degli rpg e la libertà di esplorazione offrono un certo senso di progressione che aiuta a staccare un po’ dalle fasi prettamente belliche. Combattendo otterrai esperienza utile a salire di livello, ricompense ed oggetti di vario tipo. Questi elementi potranno poi essere utilizzati per la lavorazione attraverso il Nexus system, il quale ti permetterà se sarai fortunato di creare nuove carte da utilizzare durante il gioco. Ovviamente un modo per ottenere dei mazzi di un certo livello in poco tempo sarà quello di acquistare deck pre-costruiti, bustine e pacchetti speciali di abilità, oro e ricariche di energia.

Conclusioni

Clash of the Dragons è un browser game di carte collezionabili tutto sommato ben realizzato, strutturalmente completo e tecnicamente godibile. Sebbene la possibilità di spendere soldi veri possa agevolare ed accelerare la progressione dei giocatori più abbienti, è anche vero che chiunque può partecipare gratuitamente per tutto il tempo desiderato, creando con il dovuto impegno e una buona dose di pazienza dei mazzi di carte degni di nota, capaci di affrontare e sconfiggere anche i giocatori paganti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.