Dark Orbit – Recensione

Gioca Gratis!

Dark Orbit è un browser rpg in italiano ambientato nello spazio, nel quale potrai iniziare la tua avventura con una piccola navicella per poi progredire all’interno del gioco fino ad ottenere una grande nave da combattimento intergalattica. Sebbene le dinamiche siano concettualmente simili a quelle di molti altri giochi di ruolo, il contesto spaziale attraverso il quale vengono offerte riesce comunque a colpire un target di giocatori ben specifico.

Si tratta tuttavia di un gioco con innumerevoli anni alle proprie spalle, anche se nel tempo è sempre stato tenuto al passo coi tempi grazie a numerosi restyling ed ammodernamenti del comparto tecnico. Sebbene risenta un po’ della sua anzianità, Dark Orbit riesce ad offrire un’esperienza di gioco completa e per molti ancora oggi soddisfacente.

Anteprima di gioco

Per prima cosa dovrai scegliere una delle tre fazioni disponibili: Mars Mining Operations, Earth Industries Corporations e Venus Resources Unlimited. A seconda della scelta avrai determinati bonus di cui usufruire e in ogni caso inizierai a muovere i primi passi attraverso un tutorial, il quale ti mostrerà come attaccare le navicelle nemiche, salvare un compagno in difficoltà e raccogliere le risorse presenti nello spazio. Così facendo potrai familiarizzare con la mini-mappa presente in basso a destra e con i comandi in generale. Affronterai subito dopo la prima vera quest, la quale ti chiederà di visitare una determinata zona mettendo alla prova la tua capacità di orientamento.

Combattendo con le navicelle che incontrerai durante i tuoi spostamenti guadagnerai esperienza e onore, salendo di livello e sbloccando nuove zone e mappe. Ovviamente ogni scenario offrirà diverse risorse pronte per essere raccolte e minacce di forza differente, pertanto prima di avventurarti e lanciarti in un’esplorazione selvaggia ti consiglio di imparare ad orientarti, farti un’idea delle varie mappe e dei nemici presenti all’interno. Sebbene all’inizio del gioco le cose possano sembrare semplici, imparerai a tue spese che finite le munizioni e i primi 13 giorni di account premium gratuito dovrai aver appreso quanto necessario a sopravvivere in una galassia tutt’altro che pacifica.

Con le risorse e le ricompense ottenute completando le quest potrai potenziare la tua nave spaziale, acquistarne di nuove e migliorare l’equipaggiamento con armi più potenti, scudi, CPU ed altre componenti di vitale importanza per le prestazioni della tua nave intergalattica. Così facendo potrai gradualmente costruire la tua macchina da guerra indistruttibile, magari unendo le forze con altri giocatori italiani pronti a collaborare per uno scopo comune. Imparerai presto quanto una battaglia affrontata in due o più persone possa rivelarsi estremamente più semplice, veloce e sicura da portare a termine.

Grafica

Il comparto grafico offre un contesto spaziale degno di nota, anche se nel complesso un po’ gravato dagli anni passati. I continui ammodernamenti tecnici hanno comunque permesso a Dark Orbit di restare sufficientemente al passo coi tempi, introducendo modelli poligonali ben tematizzati ed un dettaglio delle texture più che accettabile, i quali possono inoltre essere apprezzati a pieno utilizzando la modalità a schermo intero.

I combattimenti spaziali in tempo reale sfoggiano effetti di vario tipo, come raggi laser ed esplosioni piacevoli a vedersi, mentre durante l’esplorazione avrai occasione di osservare pianeti, risorse sospese nel nulla, portali, navicelle di ogni tipo e stazioni intergalattiche da visitare. Troviamo infine interfacce piuttosto intuitive con tanto di testi in italiano di facile comprensione, adatte anche ai giocatori meno abili ed esperti.

Gameplay

Si tratta di un gioco di ruolo a tutti gli effetti, solo che questa volta anzichè muovere e far combattere un guerriero dovrai occuparti delle tue navi spaziali. Il sistema di progressione basato sull’esperienza e l’onore si somiglia a quello utilizzato nei comuni rpg, mentre a livello di equipaggiamenti ed oggetti acquistabili dovrai destreggiarti tra scudi magnetici, missili, CPU ed altre componenti estremamente tecnologiche capaci di far sfrecciare la tua nave da guerra tra stelle e pericoli di ogni tipo.

Dovrai quindi completare quest per ottenere ricompense, raccogliendo le risorse sparse per l’universo e stando attento a non finire in un’imboscata. Ovviamente le amicizie saranno importanti, ma starà a te decidere se agire in gruppo o come un lupo solitario sfrontato e senza paura. Muovi i primi passi con prudenza, ottieni le risorse necessarie a costruire una grande nave spaziale e fatti rispettare a suon di missili.

Conclusioni

Dark Orbit è un buon browser game rpg in italiano, per certi aspetti un po’ datato ma nel complesso perfettamente godibile. Il comparto tecnico è più che sufficiente sia graficamente che a livello di gameplay, mentre i combattimenti in tempo reale rendono l’intera esperienza più dinamica e stimolante di molti altri titoli concorrenti. Considerando infine l’ambientazione e gli scenari galattici offerti da questo browser game, potremo consigliarlo ai giocatori amanti del genere o a coloro che sono alla ricerca di qualcosa di diverso rispetto ai soliti luoghi comuni.

Tuo Voto
0

Pro

  • In italiano
  • Piacevole per gli appassionati di giochi spaziali

Contro

  • Risente inevitabilmente degli anni passati
6.3

Suff.

Grafica - 7
Giocabilità - 6
Originalità - 6

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.