Transformers Universe – Recensione

Attenzione: questo gioco non è più disponibile.

Transformers Universe è un nuovo gioco MMO free to play sviluppato da Jagex, la stessa azienda che ha creato il famosissimo Runescape. In questo browser game dedicato al mondo dei Transformers potrai schierarti dalla parte degli Autobot o dei Decepticon, scegliendo fra un roster di guerrieri capaci di trasformarsi in veicoli e robot da combattimento.

Gli sviluppatori amano definire questo gioco come un “massively online tactical action”, o più semplicemente un MOTA. Personalmente mi è parso di giocare a uno sparatutto, con varie mappe e modalità, svariati guerrieri con caratteristiche uniche e un’interessante zona open world dove poter scorrazzare liberamente e completare missioni in cambio di preziose risorse. E’ importante sapere che esistono due modi per accedere al gioco, ovvero direttamente tramite il browser o installando un piccolo client da 63MB che permette di sfruttare al massimo tutto ciò che il comparto tecnico ha da offrire.

Anteprima di gioco

Triage Transformers Universe

Per prima cosa dovrai affrontare il tutorial, dove potrai familiarizzare con i comandi e imparerai a passare dalla modalità veicolo a quella da combattimento (tasto T). Affronterai alcuni nemici e completerai la prima missione, per poi tornare alla base da dove potrai accedere alle aree più importanti del gioco. All’interno dell’hangar è possibile gestire i guerrieri, potenziarli e personalizzarli, sbloccarne di nuovi e studiarne tutte le abilità da sfruttare in battaglia. Subito dopo il tutorial ti verranno forniti i crediti necessari per acquistare un secondo Transformer, mentre un terzo ti verrà dato in regalo. Con questi primi tre combattenti potrai quindi entrare nel vivo dell’azione, partecipando a partite PvP o completando missioni PvE. La mappa open world si chiama High Grand e ti permette di scorrazzare liberamente con il personaggio da te scelto alla ricerca di missioni da portare a termine. Così facendo otterrai preziosi Energon, Relic e oggetti vari da poter equipaggaire. I Relic rappresentano la valuta premium acquistabile anche con soldi veri, e permettono tra le altre cose di sbloccare nuovi combattenti, eliminare i tempi di respawn e acquistare elementi cosmetici esclusivi. l’Energon invece è una risorsa che si può ottenere giocando, e che può essere utilizzata ad esempio per riparare un Transformer danneggiato o per creare oggetti equipaggiabili.

Se sceglierai di schierarti dalla parte degli Autobot completerai il tutorial con Monsoon, per poi sbloccare Triage e Overclock. In questo modo avrai fin da subito una buona scelta di guerrieri, con i quali poter partecipare a tutte le modalità di gioco disponibili. Al momento Transformers Universe presenta un roster di nove combattenti per ogni fazione, Autobot e Decepticon, ognuno con tre armi e tre abilità esclusive. Le armi possono essere intercambiate in qualsiasi momento premendo i tasti 1-2-3, mentre le abilità possono essere attivate con i tasti 4-5-6. A seconda delle loro peculiarità i combattenti possono giocare determinati ruoli, il che tra le altre cose consente a tutti i giocatori di trovare la miglior soluzione per il proprio stile di gioco. Triage ad esempio è un perfetto personaggio di supporto, in quanto nella modalità veicolo somiglia a un’ambulanza e come terza arma ha un fucile che gli permette di curare gli alleati. Monsoon è invece molto resistente e possiede delle abilità che possono potenziare ulteriormente la sua resistenza per un determinato periodo di tempo, mentre Overclock con i suoi missili è in grado di infliggere ingenti danni ai nemici. Infine per sbloccare ulteriori Transformers dovrai progredire nel gioco e guadagnare tanti Relic, oppure mettere mano al portafogli e acquistare valuta o pacchetti fondatore.

Ambulanza Transformers Universe

All’intero della base potrai incontrare altri giocatori, con i quali formare una squadra e partecipare a modalità di gioco PvP. Selezionando un qualsiasi Transformer e premendo il tasto destro del mouse è infatti possibile inviare un messaggio privato, una richiesta di amicizia o un invito per unirsi al gruppo. Sempre attraverso la base potrai dirigerti verso High Grand, ovvero la vasta area liberamente esplorabile con tante missioni da portare a termine, oppure accedere al tuo personalissimo hangar. Da qui potrai sbloccare nuovi personaggi, studiare quelli in tuo possesso, personalizzarli con colorazioni gratuite o a pagamento, potenziarli con i punti acquisiti salendo di livello e così via. Attraverso i potenziamenti migliorerai ad esempio il danno, la riparazione, lo scudo, la resistenza e la velocità, pertanto prima di spendere i punti a disposizione sarà importante scegliere con cura quali statistiche favorire. Infine tra le varie funzionalità interessanti troviamo anche l’Engineering, ovvero un sistema di crafting che ti permetterà di spendere l’Energon guadagnato per creare oggetti da far equipaggiare ai tuoi Transformer. Questi si suddividono in varie tipologie: Prototipe, Mining Probe, Augment e Repair Paks. Nella maggior parte dei casi servono ad aumentare temporaneamente le statistiche del combattente che li equipaggia, rendendolo ad esempio più forte, veloce o resistente.

Grafica e Gameplay

Overclock Transformers Universe

Il comparto grafico di Transformers Universe non è affatto male, sopratutto se consideriamo che si tratta di un browser game. Probabilmente se non ne fossi al corrente e vedessi per la prima volta questo gioco lo scambierei per un normale sparatutto di medio livello, con modelli poligonali ben realizzati e un dettaglio delle texture soddisfacente. Le mappe sono piuttosto vaste e ricche di elementi ambientali, con pali e recinzioni che possono essere abbattute, ripari da utilizzare per evitare di essere colpiti dal fuoco nemico e zone sopraelevate da sfruttare per mettere alla prova le proprie doti da cecchino. Anche i personaggi sono stati realizzati con cura e presentano un aspetto quasi sempre accattivante, sia nella versione da combattimento sia nella modalità veicolo.

Il comparto tecnico di qualità, unito alla semplicità di accesso tipica dei titoli browser based, rendono Transformers Universe un gioco degno di lode non solo graficamente ma anche a livello di gameplay. I controlli permettono di muovere i Transformers con una semplicità estrema, anche nella modalità veicolo dove non mi sarei aspettato un sistema di comandi così intuitivo. Anziché guidare utilizzando le frecce direzionali presenti sulla tastiera dovrai infatti utilizzare il mouse, accelerando e frenando con i tasti W e S. Inizialmente ero un po’ titubante, ma una volta giocate un paio di partite mi sono reso conto di quanto questa formula risultasse vincente sotto ogni aspetto. Devo ammettere inoltre che passare dalla modalità veicolo a quella da combattimento può risultare davvero emozionante, sopratutto nelle fasi iniziali di una battaglia o quando si decide di cogliere di sorpresa un nemico attaccandolo alle spalle. Infine, sempre a livello di gameplay, è bene sapere che durante qualsiasi partita sarà possibile cambiare Transformer ogni volta che perderai la vita. Se verrai ucciso in battaglia potrai infatti decidere di spendere Energon per riparare istantaneamente il guerriero oppure attendere il naturale recupero, tornando quindi a combattere con un altro personaggio presente nel tuo hangar.

Monsoon sparatoria Transformers Universe

Come modalità di gioco PvP al momento troviamo Elimination e Meteor Storm, la prima molto simile al classico team deathmatch e la seconda basata sulla conquista e il controllo delle varie postazioni. A livello di PvE le missioni si suddividono in due categorie: Crisis e Incursion. Crisis mode può essere avviata utilizzando uno dei due ponti presenti nell’area High Grand e pone come obiettivo quello di combattere orde di Terrorcons di tutte le dimensioni. Si tratta di un’impresa non facile e che impone la partecipazione di almeno tre giocatori. La modalità Incursion propone invece delle missioni del tutto casuali che ti metteranno contro i Vehicons e Terrorcons. Infine, per quanto riguarda le mappe ho avuto il piacere di scoprire Drummond Gorge, Horizon Plaza, Santa Vega, Angelino District e Old Jasper.

Conclusioni

Transformers Universe è un ottimo browser game, un MOTA che ricorda molto da vicino i classici sparatutto e che presenta elementi tipici anche dei giochi di ruolo. Il comparto tecnico supera di gran lunga le aspettative di un qualsiasi giocatore che si appresta a provare un browser game, sia in termini grafici sia a livello di gameplay, anche se al momento le modalità PvP scarseggiano e non offrono nulla di innovativo. Lodevole anche l’idea di introdurre un’area open world liberamente esplorabile e con missioni da portare a termine da soli o in gruppo, per migliorare le proprie doti da combattenti e guadagnare preziose risorse. Nel complesso ci troviamo difronte a un titolo degno di essere preso in considerazione, consigliato agli appassionati di sparatutto e ai fan dei Transformers.

Voto Utenti
0
0 voti
Tuo Voto
0

Pro

  • I Transformers in un browser game
  • Comparto grafico di qualità
  • Sistema di guida intuitivo
  • Modalità sia PvP sia PvE

Contro

  • Solo due modalità di gioco PvP
  • Pagare aiuta
8

Ottimo

Grafica - 8
Giocabilità - 8
Originalità - 8

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.