Universal Monsters: anteprima della closed beta

Universal Monsters è un browser game sviluppato dalla celebre azienda Bigpoint, la quale ha deciso di realizzato un nuovo MOBA sotto forma di gioco per browser. Attualmente si trova in fase di Closed Beta, pertanto ho deciso di testarlo e recensirne una sorta di anteprima per anticiparvi quello che verrà offerto al più presto a tutti i giocatori interessati.

Ad oggi non è ancora stato tradotto in italiano, ma stando alle tendenze aziendali probabilmente Universal Monsters verrà presto tradotto nella nostra lingua, permettendoci non solo di divertirci ma anche di partecipare all’interno di un contesto completamente comprensibile.

Anteprima di gioco

Come prima cosa dovrai scegliere una delle due modalità di gioco: Matchmaking e Custom Game. La prima non farà altro che ricercare automaticamente i compagni per avviare la partita, mentre la seconda ti permetterà di invitare amici ed organizzare uno scontro tra conoscenti. In entrambi i casi lo scopo del gioco sarà lo stesso, ovvero ricercare nel territorio nemico una fanciulla da portare in salvo nella propria base. Per farlo sarà necessario cooperare con i propri compagni di squadra, unendo le forze ed attraversando le zone nemiche combattendo contro gli altri giocatori o i mostri guidati dall’intelligenza artificiale. Sarà possibile distruggere quasi ogni cosa, edificio o oggetto, all’interno dei quali potranno esser nascoste creature, persone ed elementi vari.

Ogni squadra può essere formata da un massimo di cinque membri, per un totale di 10 giocatori a partita. Prima di iniziare lo scontro sarà possibile scegliere uno dei personaggi disponibili, alcuni molto conosciuti come ad esempio Dracula e Frankenstein. Ognuno di essi sarà caratterizzato da determinate stats ed abilità da sfruttare durante il gioco, per un totale di quattro mosse azionabili cliccando i pulsanti QWER. Per muovere il personaggio dovrai invece utilizzare il mouse, cliccando sul terreno o tenendolo premuto per direzionarlo senza dover cliccare continuamente. Dovrai controllare la barra dei punti vita cercando di non esaurirla e quella dei punti mana per verificare di poter utilizzare le varie abilità, ognuna delle quali richiederà un determinato periodo di tempo prima di poter essere riutilizzata.

Il comparto grafico è davvero molto curato ed è persino possibile giocare a schermo intero. I modelli poligonali e il dettaglio delle texture sono impeccabili, così come le scelte stilistiche capaci di ricreare un’atmosfera di paura e mistero perfettamente a tema con i personaggi e l’intero contesto di gioco. Anche gli scenari mostreranno zone buie e paurose, mentre potrai incontrare mostri, zombie ed ogni sorta di creatura senza vita pronta a mangiarti vivo.

Conclusioni

Universal Monsters è un browser game originale e di qualità, il quale tenta di offrire tutte le dinamiche tipiche dei giochi MOBA e ci riesce con successo. Il sistema dei comandi intuitivo, l’originalità dei personaggi, la cura per l’aspetto grafico, la possibilità di giocare a schermo intero e tutta una serie di abilità ben studiate e divertenti da utilizzare, rendono questo browser game un titolo davvero eccellente ed assolutamente consigliato a tutti gli appassionati del genere MOBA.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.