Il futuro è Freemium

Secondo le autorità che hanno espresso il proprio parere al riguardo, il modello di business freemium starebbe per diventare il leader indiscusso del mercato.

Le persone sembrano molto disponibili a giocare gratuitamente, il che è normale, ma sono anche più propense a pagare all’interno di un gioco che le ha soddisfatte e divertite. Da questo si può facilmente intuire come permettere ad un giocatore di partecipare gratuitamente possa rivelarsi più redditizio di quanto si potrebbe pensare.

Nick Earl, Senior Vice President e General Manager alla EA Interactive

Earl non era sicuro che il modello di business freemium potesse funzionare su console, ma poi ha detto che i giocatori sono disposti a pagare per qualcosa che hanno prima provato ed apprezzato.

Il futuro non sarà fatto di pagamenti una tantum, il futuro è freemium. Un buon numero di persone non è disposta a pagare mentre altre non vogliono spendere molto, ma la maggior parte di loro pagano effettivamente più di quanto si potrebbe pensare.

Peter Moore, COO di EA

Un altro dirigente di EA, il COO Peter Moore, ha detto il mese scorso che le microtransazioni saranno in ogni partita. Questo cambiamento è inevitabile e accadrà nei prossimi cinque-dieci anni.

Non è diverso… è gratis per me entrare in qualsiasi centro commerciale. Non devo pagare per accedere. Posso camminare nello spazio calpestabile, ascoltare la musica, guardare i jeans e tutto il resto, ma se voglio comprare qualcosa devo pagare per farlo.

Robert Nashak, Vice Presidente Esecutivo alla BBC Worldwide

Il Vice Presidente Esecutivo della digital entertainment alla BBC Worldwide, Robert Nashak, ha affermato che il freemium è un modello di business ottimale, che può persino portare ad una maggiore qualità.

Il prezzo che la gente vuol pagare per i giochi è “gratis”. Cosa c’è di bello è che il modello freemium favorisce la produzione di giochi di qualità, perchè ognuno può provare un gioco prima di acquistare. Penso che tutto questo stia per condurre lo sviluppo verso risultati migliori, sopratutto perchè se non si attirano persone non si può monetizzare. Credo che il freemium innalzerà il livello di qualità in modo significativo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.