Giochi MMO in italiano: buoni propositi per il 2014

E’ da poco iniziato il nuovo anno e, guardando al passato, possiamo ritenerci soddisfatti di tutte le novità a cui abbiamo assistito durante il corso del 2013. Innanzitutto, il numero di giochi MMO free to play disponibili sul mercato è aumentato esponenzialmente, così come i titoli tradotti in italiano. Ci sono poi le console di nuova generazione che hanno deciso di aprire le porte ai giochi gratuiti, mentre molte aziende in passato titubanti hanno finalmente preso la decisione di aderire a questo trend di successo.

Dato l’enorme passo avanti al quale abbiamo assistito passando dal 2012 al 2013, cosa possiamo aspettarci dal 2014? Sicuramente a livello qualitativo vedremo ulteriori miglioramenti, sia nei giochi con client che nei browser game, mentre gli sviluppatori continueranno a lavorare sulla propria fantasia per sfornare titoli almeno in parte originali ed innovativi. Mi auguro inoltre che le aziende non si dimentichino di noi, continuino a guardare al mercato italiano e decidano di investire sempre più risorse nello sviluppo e nella localizzazione di giochi nella nostra lingua.

Sempre più giochi free to play in italiano

aion-in-italiano

Il settore degli MMORPG non ha saputo stupire più di tanto lo scorso anno, anche se i molteplici giochi localizzati nella nostra lingua hanno fatto felici tutti gli appassionati italiani di MMO free to play. Tra le novità di maggior rilievo è doveroso menzionare Dungeons & Dragons Neverwinter, un titolo di alta qualità che ha saputo soddisfare le aspettative offrendo un’esperienza completa e ben studiata, accompagnata da un comparto grafico in grado di impreziosire ancor più le svariate caratteristiche e funzionalità che rendono il gioco così divertente e gettonato. Sono stati inoltre tradotti altri MMORPG importanti rilasciati in passato, come ad esempio AION, Allods e Wakfu, i quali lasciano sperare che anche quest’anno ci saranno altre novità interessanti, magari già in italiano dal day one.

Anche il settore degli sparatutto sembra finalmente aver preso in considerazione il mercato italiano, visto i vari titoli di qualità rilasciati nel corso del 2013. Primo tra tutti Warframe, eccellente gioco ambientato nello spazio dove i giocatori possono scegliere fra un roster di ninja super addestrati ed equipaggiati, unendo le forze per poi combattere contro i malvagi invasori. Tra le altre perle rare troviamo War Thunder, uno sparatutto di altissima qualità dove anzichè imbracciare le armi è possibile pilotare aerei e carri armati, rivivendo scontri in campi di battaglia realmente esistiti durante la seconda guerra mondiale. Infine, per gli appassionati di equipaggiamenti militari e tute mimetiche, è stato rilasciato S.K.I.L.L. – Special Force 2, un gioco graficamente ben realizzato e dal gameplay forse un po’ basilare ma molto divertente.

Allods-italiano1

Che dire invece dei MOBA, un genere che senza dubbi ha ormai conquistato i cuori dei giocatori di tutto il mondo con la sua ricetta unica e competitiva, la quale è stata ripresa e proposta in molteplici giochi MMO sia in versione browser game che con client. Tra i migliori titoli attualmente disponibili siamo fortunati ad averne due in italiano, ovvero il famosissimo Dota 2, classico nella sua formula ma impreziosito da un comparto tecnico e grafico di alto livello, e Merc Elite, un gioco per browser che cerca di offrire un’esperienza un po’ diversa dal solito, mettendo nelle mani dei giocatori la possibilità di gestire, equipaggiare ed utilizzare dei mercenari pronti a combattere per denaro.

Speranze per il futuro

Il 2013 ha portato con se grandi sorprese per i giocatori del nostro paese, con nuovi giochi rilasciati in italiano ed altri finalmente tradotti. Rispetto agli anni precedenti le aziende hanno mostrato molto più interesse per il nostro mercato e mi auguro che continueranno a farlo anche nel 2014. Se i risultati dell’anno ormai concluso saranno stati positivi per i bilanci aziendali, probabilmente nei prossimi 12 mesi avremo la fortuna di giocare a molti altri MMO nella nostra lingua, il che rappresenterebbe un sogno per tantissimi giocatori italiani.

Speriamo bene! 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.