Bullet Run – Recensione

Attenzione: questo gioco non è più disponibile.

Bullet Run è un MMOFPS in italiano particolarmente originale, il quale durante le prime fasi di sviluppo era stato chiamato Hedone. Si tratta di uno sparatutto ambientato nel futuro, dove all’interno di un reality show le persone possono scontrarsi e uccidersi senza perdere realmente la vita. La gente in cerca di fama e ricchezza decide quindi di partecipare ed armarsi fino ai denti per uccidere gli altri partecipanti, ottenendo denaro e diventando celebrità.

Intorno a questo scenario ruota l’intera esperienza di gioco, dove sarà possibile scegliere fra due modalità di gioco e diverse mappe particolarmente vaste, graficamente curate e ricche di elementi ambientali.

Anteprima di gioco

Come prima cosa potrai creare il tuo personaggio, scegliendo fra i vari volti messi a disposizione, i vestiti, i colori della pelle e così via. Avrai modo fin da subito di accedere allo store in-game, all’interno del quale sarà possibile acquistare un consistente numero di elementi estetici, armi, equipaggiamenti, abilità e molto altro ancora. Gli acquisti potranno essere fatti attraverso l’uso degli Stations Cash acquistabili con soldi veri o utilizzando i Credits guadagnati giocando. In questo modo potrai migliorare significativamente le performance del tuo personaggio, personalizzandolo fino a renderlo davvero unico ed originale, anche se ovviamente ci vorrà molto tempo sopratutto se deciderai di non spendere un centesimo.

Attualmente sono disponibili soltanto due modalità di gioco, ovvero il classico Team Deathmatch e il Demolition. Puoi scegliere di accedere al lobby e selezionare la partita di tuo interesse oppure affidarti al sistema di selezione automatica, il quale troverà per te un posto all’interno di un team e ti permetterà di iniziare il più velocemente possibile una partita. Al termine di uno scontro avverrà una sorta di votazione per la scelta della mappa seguente, nella quale verranno trasportati automaticamente tutti i membri delle due squadre. Combattimento dopo combattimento guadagnerai Credits e punti Fama utili a farti salire di grado, il che ti permetterà di sbloccare nuove armi, oggetti, equipaggiamenti e così via.

Il contesto originale che mette al centro della scena questo particolare reality show, è reso maggiormente credibile da tutta una serie di particolarità e piccolezze molto originali. Noterai ad esempio la presenza di telecamere di vario tipo posizionate un po’ ovunque all’interno delle mappe, mentre i personaggi stessi potranno esibirsi e compiere varie “scenette” per esordire a seguito di un’uccisione. Inoltre, ci sarà sempre come sottofondo una sorta di telecronaca condotta da due persone (con voci in inglese), le quali ironicamente cercheranno di narrare agli spettatori le varie vicende che accadranno durante lo scontro.

Grafica

Comparto grafico di buona fattura, per certi aspetti migliorabile ma nel complesso davvero soddisfacente. I modelli poligonali rientrano nella media, così come il dettaglio delle texture supera la sufficienza senza però eccellere. Gli effetti di luce utilizzati nelle sparatorie, le ombre e le altre piccolezze grafiche offerte vanno sicuramente ad arricchire un risultato già di per se soddisfacente, anche se quello che realmente fa lievitare la valutazione sono le mappe, tutte molto vaste e differenti tra loro, ricche di elementi ambientali ben realizzati e distribuiti. Ti ritroverai infatti all’interno di scenari di vario tipo, i quali spazieranno dal deserto alle zone industriali abbandonate, ricche di passaggi sotterranei, nascondigli, oggetti da utilizzare come ripari, zone sopraelevate adatte ai cecchini e così via.

La possibilità di personalizzare i personaggi con innumerevoli elementi estetici rende l’esperienza di gioco ancor più immersiva, dato che ogni giocatore potrà nel tempo modificare il proprio avatar in modo davvero originale e contraddistinguibile, mettendo fine alla straziante omogeneità che inizialmente farà sembrare tutti i giocatori perfettamente identici e privi di personalità. Potrai scegliere fra diverse scarpe, maglie, magliette, maglioni, pantaloni, maschere, occhiali, bracciali, ornamenti, cappelli, trucchi e tutta una serie di elementi piccoli e grandi, ognuno dei quali permetterà inoltre di scegliere il colore che preferisci prima di effettuare l’acquisto. Sarà proprio come andare a far shopping, con tanto di carrello e conto da pagare!

Gameplay

Bullet Run è uno sparatutto in prima persona ritmicamente ragionevole, non troppo frenetico come molti altri MMOFPS ma nemmeno esageratamente lento e noioso. Ci sarà tempo per trovare la giusta posizione da cecchino, così come sarà possibile buttarsi semplicemente nella mischia sperando di uccidere qualcuno prima di cadere a terra privi di vita. Ogni volta che verrai ucciso potrai osservare il tuo uccisore nell’attesa di rientrare a far parte dello show, mentre ad ogni respawn potrai scegliere fra uno dei quattro set di armi che avrai impostato prima di iniziare la partita.

Ci sono poi alcune abilità particolarmente originali, le quali dovranno essere caricate eseguendo buone performance durante la partita ed uccidendo gli avversari. Gradualmente ti verrà concesso di utilizzare prima il kit medico e poi altre armi tutt’altro che convenzionali. Tra queste troverai una sorta di ragno meccanico che una volta attivato ti permetterà di guidarlo alla ricerca di un nemico, il quale una volta colpito verrà immobilizzato e trasformato quindi in un facile bersaglio. Un’altra arma tecnologica è rappresentata da una sorta di robottino volante, anch’esso telecomandabile e da utilizzare per trovare e colpire un avversario. Ognuna di queste bizzarre tecnologie può tuttavia essere distrutta prima del tempo, così come potrai essere ucciso mentre sarai impegnato a telecomandarli.

Conclusioni

Bullet Run è un ottimo MMOFPS in italiano, magari non adatto ai veterani del genere militare ma di sicuro originale e divertente, capace di offrire un’esperienza di gioco in un certo senso innovativa e per certi versi inedita. Il comparto tecnico supera la sufficienza sotto ogni punto di vista, mentre alcuni elementi particolarmente ben sviluppati come il sistema di personalizzazione, le abilità da sfruttare durante le partite, la vastità e cura con le quali sono state realizzate le mappe e la traduzione dei testi in italiano, lo rendono senza alcun dubbio uno sparatutto online free to play da provare.

Voto Utenti
0
0 voti
Tuo Voto
0

Pro

  • Contesto di gioco originale
  • Sistema di personalizzazione approfondito
  • Mappe vaste e ben realizzate

Contro

  • Poche mappe e modalità di gioco
8

Ottimo

Grafica - 8
Giocabilità - 7
Originalità - 9

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono gli sparatutto?
Hai già provato

S.K.I.L.L. 2?

S.K.I.L.L. - Special Force 2 è uno sparatutto militare completamente tradotto e doppiato in italiano, un titolo intuitivo e immediato che permette di lanciarsi sul campo di battaglia armati fino ai denti.