I migliori giochi MMO sparatutto per bambini

Guerra, sparatorie e sangue non sono certamente i migliori elementi per l’intrattenimento di un bambino, questo è vero, ma bisogna comunque considerare che esistono alcuni MMO sparatutto realizzati seguendo parametri adatti ai bambini. Ci sono giochi disegnati in maniera molto simile ai cartoni animati, con un livello di violenza addolcito da uccisioni senza sangue ne contorsioni fisiche suggestive.

In questo articolo andremo a conoscere tre dei migliori giochi MMO sparatutto per bambini, tutti caratterizzati da una grafica cartoon e da un contesto generale adatto ai più piccoli, con un livello di violenza simpatico e per nulla serioso o sanguinario.

Microvolts

Un gioco popolato da giocattoli che hanno preso vita, imbracciando le armi ed entrando in battaglia tra loro. Scegli fra una delle 7 modalità di gioco, utilizza tutte e 7 le tipologie di armi che potrai protare ogni volta con te, aiuta i compagni di squadra e stermina gli avversari. Si tratta di uno sparatutto caratterizzato da una grafica cartoon e da ambienti perlopiù comuni, all’interno dei quali vedrai tutto dal punto di vista del tuo giocattolo combattente. A livello di gameplay risulta piuttosto semplice ed intuitivo, senza tante sottigliezze come ad esempio la possibilità di schivare i proiettili rotolando, colpire un nemico con l’impugnatura dell’arma, fare uno scatto per correre più velocemente e via dicendo. Nel complesso un gioco semplice, magari non adatto ai veterani del settore ma certamente adeguato ad un pubblico di bambini in cerca di divertimento armato.

Per approfondimenti rimando alla recensione di Microvolts.

Brawl Busters

Un misto tra sparatutto e risse da strada, all’interno del quale potrai scegliere fra cinque classi incredibilmente originali e inedite: Boxer; Firefighter; Rocker; Slugger; Blitzer. I personaggi tra cui poter scegliere non possono esser personalizzati, ma offrono una scelta abbastanza varia e divertente, come il bambino, la ragazza, l’uomo ciccione o il classico fusto muscoloso. Graficamente richiama lo stile dei cartoni animati, anche se nel complesso risulta molto più particolareggiato e ben definito rispetto a molti titoli concorrenti. Gli ambienti tipicamente urbani ti permetteranno di interagire con gli elementi ambientali, come auto, distributori, furgoni, barili, tavoli e sedie, all’interno dei quali potrai trovare oggetti interessanti da utilizzare in combattimento. A livello di mosse e combo praticabili risulta piuttosto semplice ed intuitivo, offrendo due attacchi base e uno speciale. Si tratta senza ombra di dubbio di un gioco originale e divertente, anche se piuttosto frenetico e non adatto a tutti. Le classi stravaganti, il sistema di combattimento e le particolari armi utilizzate sembrano proprio voler richiamare l’attenzione dei bambini, lasciando da parte i veterani del settore e i giocatori più esigenti in fatto di armamenti e tattiche di guerra. Niente sangue, sbudellamenti, fucili, pistole o cannoni.

Per approfondimenti rimando alla recensione di Brawl Busters.

Team Fortress 2

Uno sparatutto con nove personaggi molto ben caratterizati, realizzato con una grafica cartoon e sei modalità di gioco a squadre. Un titolo che vanta di svariati anni di esperienza, con oltre 200 aggiornamenti e una community affiatata che continua a sostenerlo nonostante l’età. Potrai scegliere fra nove personaggi differenti suddivisi in tre categorie: attacco; difesa; supporto. Chiaramente a seconda della scelta ti ritroverai a dover compiere azioni idonee alla tua classe, stando in prima linea in veste di soldato o restando nelle retrovie a montare torrette con l’ingegnere. Le caratteristiche ed abilità di cui sono dotati i personaggi permettono ad ogni giocatore di trovare lo stile adatto alle proprie tendenze, mentre la possibilità di intercambiare la classe ad ogni respawn permette a qualsiasi squadra di riequilibrarsi, nel caso in cui la partita fosse cominciata male. Un sussegguirsi di cambiamenti che donano una certa dinamicità agli scontri, non dando mai per scontato l’esito della battaglia. Il gameplay risulta tutto sommato semplice ed intuitivo, adatto sia ai veterani che ai neofiti in fase di apprendimento. Graficamente ben realizzato, con uno stile cartoon alle volte un po’ grottesco ma allo stesso tempo simpatico e divertente. Infine un’altra caratteristica interessante è rappresentata dalla presenza di mappe sia ufficiali che create dalla community, le quali ti permetteranno di cambiare ambientazioni quando quelle fornite dal gioco ti avranno stufato.

Per approfondimenti rimando alla recensione di Team Fortress 2.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono gli sparatutto?
Hai già provato

S.K.I.L.L. 2?

S.K.I.L.L. - Special Force 2 è uno sparatutto militare completamente tradotto e doppiato in italiano, un titolo intuitivo e immediato che permette di lanciarsi sul campo di battaglia armati fino ai denti.