MicroVolts

Sparatutto Online
Segui
8

Ottimo

                     

Microvolts: guida ai personaggi

Una guerra tra giocattoli che hanno preso vita, 5 prototipi addestrati per uccidere che si contendono la vittoria a suon di pallottole. MicroVolts, un divertente MMOTPS visto dagli occhi di un giocattolo super equipaggiato.

Gli sviluppatori hanno deciso di non creare reali differenze ne per quanto riguarda le abilità ne per l’equipaggiamento. I personaggi si differenziano solo per aspetto fisico, dividendosi in 2 caratteri femminili e 3 maschili. Inizialmente avremo accesso soltanto ad un carattere per ogni sesso, mentre le alternative potranno essere acquistate con le monete di gioco.

Quali sono le caratteristiche di ogni personaggio? Attraverso le informazioni pubblicate sul sito ufficiale in inglese, sono riuscito a rintracciare solamente un trailer dedicato ad ognuno di essi ed una breve descrizione. Vediamoli insieme.

Knox

Un burbero personaggio dall’abbigliamento hip hop, che dietro al suo carattere freddo e rigido nasconde un cuore d’oro. Il più robusto tra i personaggi, nonostante questo non influisca minimamente sulle sue capacità. E’ uno dei due personaggi utilizzabili fin dal primo accesso al gioco.

[toggle title=”Video trailer”]

[/toggle]

Naomi

Il secondo ed ultimo carattere utilizzabile fin dal principio, questa volta però di sesso femminile. E’ la prima donna del mondo dei giocattoli, dotata di un dolce fascino capace di indurre in errore il nemico. Nonostante le apparenze non è tipo da tirarsi indietro di fronte ad una battaglia .

[toggle title=”Video trailer”]

[/toggle]

C.H.I.P

Chip sta per “Complex Humanoid Interchangeable Parts”. Un giocattolo particolare, che potremo definire lo “sfigato del gruppo”. Costruito con pezzi di ricambio recuperati da un deposito di rottami, ha subito un danneggiamento alla voce in battaglia e per questo viene continuamente deriso. Estremamente frenetico ed impaziente, è sempre il primo a dare la carica in combattimento.

[toggle title=”Video Trailer”]

[/toggle]

Pandora

Nome che deriva da un mito greco, donato ad una bambola tutto fuorché d’animo gentile. Sfrutta il proprio fascino per ingannare gli uomini e distruggerli in battaglia. Un odio verso il genere maschile dovuto a brutte esperienze passate con un proprietario negligente e irrispettoso. Nutre rancore persino nei confronti dell’unico giocattolo femminile esistente oltre lei, Naomi. Insomma un odio profondo nei confronti di chiunque incroci il suo cammino.

[toggle title=”Video trailer”]

[/toggle]

Colonel Crac

[highlight color=”eg. yellow, black”]”Novità”[/highlight]. Si tratta di un personaggio non presente sul sito ufficiale, ma acquistabile nello shop in game. Non vi è alcun riferimento ufficiale riguardo la sua storia e le sue caratteristiche. Di sicuro si tratta di un rigido colonnello, rispettoso delle regole e con una ferrea educazione militare. Durante il tutorial di inizio gioco sarà lui il nostro istruttore, il quale ci mostrerà come effettuare i primi passi, come utilizzare le armi e così via.

E’ possibile acquistarlo solamente come SET di C.H.I.P, il che fa pensare si tratti di una sua variante. Anche la postura sembra la stessa, nonostante all’apparenza sia completamente diverso. Ciò nonostante apporta un incremento della velocità del 6% e un bonus +2 alle munizioni da cecchino.

Conclusioni

Cinque caratteri ben distinti esteticamente ma con nessuna abilità particolare che li differenzia. Due disponibili da subito e tre acquistabili, tutti completamente personalizzabili attraverso gli acquisti nello shop con la moneta di gioco o le microtransazioni. Dalle gambe, alle braccia, al busto, fino ai dettagli come occhiali, cuffie, cappelli e bandane. Ognuno di questi acquisti apporterà un incremento alle prestazioni del giocattolo, come una maggior velocità o un aumento dei punti vita (HP).

Stesso discorso per l’equipaggiamento, nessuna esclusiva dedicata ad un determinato personaggio, ma soltanto un arsenale di armi tra cui poter scegliere (3 varianti per ognuna delle 7 tipologie) e da equipaggiare indipendentemente dal tipo di giocattolo. Ognuna di queste disporrà di differenti punti di forza, come velocità di fuoco, precisione, potenza, range di esplosione e così via, a seconda della scelta.

Peccato gli sviluppatori non abbiano optato per una degna caratterizzazione dei caratteri, implementando abilità speciali e armi dedicate a seconda delle caratteristiche personali e fisiche di ognuno di essi. Avrebbe reso la scelta più incisiva ai fini del risultato di gioco, permettendo di applicare strategie diverse a seconda della scelta effettuata. Le squadre di gioco sarebbero parse meno identiche tra loro ed avrebbe ottenuto un maggior peso la giusta scelta dei giocattoli, al fine di formare un team equilibrato e competitivo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono gli sparatutto?
Hai già provato

S.K.I.L.L. 2?

S.K.I.L.L. - Special Force 2 è uno sparatutto militare completamente tradotto e doppiato in italiano, un titolo intuitivo e immediato che permette di lanciarsi sul campo di battaglia armati fino ai denti.