The Division: nuove curiosità svelate dagli sviluppatori

In occasione del nuovo E3, Massive Entertainment e Ubisoft si sono uniti per presentare un nuovo video che risponde ad alcune domande riguardanti The Division.

Sono state svelate informazioni circa il i bottini, la personalizzazione del personaggio e le animazioni che mostrano la chiusura delle portiere.

Bottini (loot)

In risposta a una richiesta di informazioni circa la distribuzione e rarità dei bottini, Andrada Dreciuc ha affermato che:

Quelli arancioni saranno i più rari e avranno un aspetto molto appariscente. Faremo in modo che quando si incontra un buon oggetto sarà difficile non notarlo. Lo stesso vale anche per gli articoli di rarità inferiore, anche se saranno meno appariscenti. Inoltre, non tutte le uccisioni concederanno bottini.

Personalizzazione del personaggio

Emil Mujanovic ha spiegato che il sistema di vestiti e armature sarà complesso.

Abbiamo un buon sistema che permette realmente di personalizzazione le varie parti dell’equipaggiamento. Ci saranno delle varianti per ogni componente, così come per il petto ci sarà ad esempio uno strato esterno, uno intermedio e uno inferiore. In questo modo sarà difficile incontrare un altro giocatore identico a noi e ognuno potrà avere l’aspetto che desidera.

Animazione delle portiere

L’animazione che mostra la chiusura delle portiere è stato visto per la prima volta durante l’E3 del 2014 ed è diventata una delle caratteristiche più discusse del gioco. Un piccolo dettaglio, un’animazione che aggiunge un livello di profondità assente nella maggior parte degli altri giochi next-gen. Questa animazione è diventata una sorta di biglietto da visita per l’imminente sparatutto online di Massive e in risposta a una domanda l’animatore Matthew Lee ha voluto dire la sua…

Abbiamo un gruppo di animatori esperti nella chiusura delle porte, i quali praticamente chiudono le porte delle auto tutto il giorno solo per realizzare queste animazioni. Ovviamente non sempre siamo riusciti a ottenere i giusti risultati con le auto svedesi, per cui è stato importante procurarci delle autentiche automobili di New York. 😀

Scherzi a parte… la verità sulle animazioni è (evitando di tradurre un sacco di termini tecnici):

Utilizziamo tutta una serie di tecnologie che ci permettono di monitorare il momento esatto in cui la mano del personaggio si posa sulla portiera e la chiude.

3 Commenti

  1. Perchè avete scritto nella descrizione “l’attesissimo sparatutto online free to play targato Ubisoft” non sarà pay to play? Sta la preordinazione.

    Rispondi
    • Il gioco era stato annunciato come free to play. In molte interviste si parla di F2P, ma niente di recente. Adesso è possibile preordinare il gioco, acquisto che tra l’altro permette di accedere alla beta.
      Mi viene da pensare che Ubisoft abbia effettivamente cambiato rotta e voglia provare, almeno inizialmente, con il modello a pagamento.

      Ho cercato qualche delucidazione ma non ho trovato nulla di attendibile. Se qualcuno dovesse avere notizie ufficiali è pregato di farcelo sapere. 🙂

      Grazie per la segnalazione Giuseppe!

      Rispondi
      • Grazie per la risposta 🙂

        Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono gli sparatutto?
Hai già provato

S.K.I.L.L. 2?

S.K.I.L.L. - Special Force 2 è uno sparatutto militare completamente tradotto e doppiato in italiano, un titolo intuitivo e immediato che permette di lanciarsi sul campo di battaglia armati fino ai denti.