Tribes: Ascend – Recensione

L‘attesa è stata lunga ma il risultato sembra davvero essere all’altezza delle aspettative. Tribes: Ascend si presenta in un mercato già ricco di MMOFPS di qualità, offrendo però qualcosa di innovativo rispetto alla concorrenza, sia in termini di gameplay che a livello di ambientazioni.

Sebbene le modalità di gioco non siano poi così originali, risulta impossibile non notare quanto gli sviluppatori abbiano lavorato sodo per offrire ai giocatori più esigenti il massimo dell’azione. Le ambientazioni enormi e liberamente esplorabili, unite alla possibilità di volare ed eliminare l’attrito col terreno, permettono ai giocatori di dar vita ad acrobazie mai viste prima in uno sparatutto multiplayer, rendendo ogni attacco in un certo senso unico ed imprevedibile.

Anteprima di gioco

Le classi giocabili sono le seguenti: Pathfinder; Sentinel; Infiltrator; Soldier; Technician; Raider; Juggernaut; Doombringer; Brute. Tuttavia, all’inizio potrai utilizzare soltanto tre classi, ovvero Pathfinder, Soldier e Juggernaut. Per sbloccare le altre dovrai racimolare sufficienti punti XP, guadagnabili durante gli scontri, aiutando il proprio team a vincere e uccidendo i nemici. Ogni classe è caratterizzata da diverse armi, equipaggiamenti, armature e peculiarità. Inoltre, potrai potenziare e sostituire ogni elemento di ogni singola classe, come ad esempio l’arma primaria, l’arma secondaria, l’armatura e così via. In questo modo, tenderai sicuramente a spendere le tue risorse per migliorare le classi maggiormente adatte al tuo stile di gioco, equipaggiandole al meglio e portando ai massimi livelli l’intero loadout. Infine, un’altra particolarità interessante è data dal fatto che potrai cambiare classe durante la partita, ogni volta che verrai ucciso.

Prima di iniziare una qualsiasi modalità di gioco, dovrai scegliere tra una delle due fazioni, Blood Eagle e Diamond Sword, le quali rappresenteranno le due squadre rivali all’interno degli scenari di gioco. Le modalità Team Deatmatch e Capture the Flag saranno da subito accessibili, mentre per partecipare all’interno dell’Arena e del Capture and Hold, dovrai prima raggiungere l’ottavo livello. Portando a termine alcuni particolari obiettivi (prima vittoria della giornata, assist, doppia uccisione…) otterrai dei badge, mentre a seconda delle tue prestazioni in battaglia ti verranno assegnati determinati punti esperienza utili a salire di grado, oltre ad alcuni XP da spendere per potenziare le varie classi, armi ed equipaggiamenti.

A proposito di acquisti, è bene sapere che la valuta di gioco si divide in due diverse monete, ovvero gli XP guadagnabili giocando e i Gold acquistabili con soldi veri. Quest’ultimi non solo ti permetteranno di acquistare qualsiasi cosa sia già acquistabile con i punti XP, ma ti apriranno le porte a tutta una serie di elementi interessanti, come gli speciali pacchetti con all’interno equipaggiamenti completi ispirati ad un determinato tema, oppure un aumento dei punti esperienza che potrai guadagnare giocando.

Grafica

Comparto grafico molto curato, con un dettaglio delle texture eccellente sia nei confronti dei personaggi che di ogni elemento ambientale. Gli effetti a seguito delle esplosioni sono stati realizzati con cura, così come ogni arma risulta essere ben distinta dalle altre, sia esteticamente che a livello di pallottole ed effetti di fuoco. Tutto questo all’interno di un contesto estremamente futuristico, dove i soldati non indossano semplici tute mimetiche ma bensì armature super corazzate, le quali fanno sembrare i combattenti dei veri e propri robot, capaci di volare e dar vita ad acrobazie davvero piacevoli a vedersi.

Gli scenari sono tutti molto vasti e caratterizzati da enormi spazi percorribili e con pochi ripari, quasi a voler costringere i giocatori al massimo dell’azione e frenesia. Le varie ambientazioni ti porteranno ad esplorare aridi deserti, montagne innevate, spiagge tropicali, navicelle spaziali e cieli stellati spettacolari. Luci, ombre e riflessi vanno poi a completare ciò che di magnifico ha da offrire il comparto grafico di Tribes: Ascend, garantendo la massima soddisfazione anche ai giocatori più esigenti.

Gameplay

E’ proprio la giocabilità il vero aspetto originale di questo MMOFPS, il quale ha da offrire a tutti i combattenti alcuni elementi che permettono di dar vita a strategie ed attacchi davvero unici ed adrenalinici. Utilizzando il jetpack, potrai infatti volare ovunque vorrai, scappando da un gruppo di nemici troppo numerosi o semplicemente sorvolando un avversario per coglierlo alla sprovvista e colpirlo alle spalle. In questo modo potrai sparare in volo e raggiungere postazioni altrimenti irraggiungibili. Oltre a tutto questo, sarai munito di speciali stivali che ti permetteranno di “sciare” sul terreno, eliminando l’attrito con il suolo. In questo modo, potrai utilizzare il jetpack per salire su una collina, per poi lanciarti in discesa eliminando l’attrito con il terreno, raggiungendo così velocità incredibili e divertendoti a sfrecciare attorno ai nemici uccidendoli prima ancora che possano mirare per colpirti. Altri elementi importanti a livello di gameplay sono rappresentati dai veicoli pilotabili e da alcune particolari postazioni sparse qua e la negli scenari di gioco, le quali ti permetteranno di ripristinare tutte le munizioni e i punti vita in pochi secondi, facendoti continuare la battaglia come se avessi appena cominciato la partita.

Quelli di cui abbiamo parlato sono gli elementi più influenti ed originali a livello di gameplay, ma non gli unici. Infatti, il vasto numero di classi disponibili e la possibilità di potenziarle tutte singolarmente, ti porteranno inevitabilmente a concentrarti su alcune di esse, investendo gli XP guadagnati per migliorarne le prestazioni, comprare armi più potenti, aumentare la resistenza, i punti vita e così via. Ovviamente, il discorso è ben diverso per i giocatori che decidono di investire i propri soldi per l’acquisto delle monete Gold, i quali potranno tranquillamente potenziare tutte le classi senza dover sottostare a nessuna attesa e sforzo per guadagnare punti XP.

Conclusioni

Tribes: Ascend è un MMOFPS futuristico caratterizzato da un ritmo frenetico e senza sosta, dotato di un comparto grafico moderno e ricco di elementi originali che portano una ventata di aria fresca in questo settore. Il jetpack, la possibilità di eliminare l’attrito con il terreno e i veicoli pilotabili offrono ai giocatori tutto quel che serve per dar vita a scontri spettacolari, in volo e a terra, all’interno di scenari davvero enormi e creati appositamente per permettere ai partecipanti di dar libero sfogo al proprio stile.

  • Grafica al passo coi tempi, eccellente sotto tutti i punti di vista e realizzata in stile futuristico.
  • Gameplay divertente, frenetico e sopratutto originale, capace di offrire ai giocatori un’estrema libertà di azione.
  • Comparto audio perfettamente a tema con il contesto, con colonne sonore molto originali ed effetti sonori azzeccati.
Tuo Voto
0

Pro

  • Nove classi giocabili
  • Si può volare
  • Scenari enormi

Contro

  • La necessità di volare potrebbe non piacere a tutti
8.3

Ottimo

Grafica - 8
Giocabilità - 8
Originalità - 9

1 Commento

  1. Ahahahahhaha:3

    Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono gli sparatutto?
Hai già provato

S.K.I.L.L. 2?

S.K.I.L.L. - Special Force 2 è uno sparatutto militare completamente tradotto e doppiato in italiano, un titolo intuitivo e immediato che permette di lanciarsi sul campo di battaglia armati fino ai denti.