War Inc. Battle Zone – Recensione

War Inc. Battle Zone è stato rilasciato da poco in versione Open Beta. Si tratta di uno sparatutto militare in terza persona, molto ben realizzato e caratterizzato da un livello di realismo che tra gli MMO forse non era ancora stato raggiunto. Un titolo che nel complesso ha davvero stupito e che ha saputo implementare tutte le migliori caratteristiche di un MMOTPS, inglobandole in un’unica meravigliosa esperienza videoludica.

I miei complimenti vanno quindi agli sviluppatori di questo magnifico sparatutto, per aver offerto un prodotto free to play di questa portata, curato in ogni dettaglio e adatto sia a giocatori esperti che principianti.

Anteprima di gioco

Non esiste alcuna creazione e personalizzazione del personaggio. L’unico modo per differenziarsi dalla massa sarà quello di acquistare allo store nuovi volti, cappelli, indumenti, giubbotti anti proiettile e così via.

Nessuna campagna single player ma solo 3 modalità di gioco multigiocatore e 8 mappe. I partecipanti potranno essere al massimo 64, 32 per squadra. Entreremo subito in azione accedendo ad una delle partite create da altri giocatori o creandone una di nostro gradimento.

Sterminando gli avversari, conquistando i punti di controllo e assistendo un alleato durante un’uccisione, guadagneremo punti e a fine partita riceveremo una ricompensa in EXP. Con l’esperienza saliremo di livello, sbloccando nuove armi e oggetti acquistabili, oltre a ottenere in regalo interessanti equipaggiamenti, abilità, fucili e così via.

Dal fucile di precisione alle armi d’assalto, dalle pistole al bazooka, un intero arsenale composto da più di 140 armi acquistabili attraverso lo store con microtransazioni o monete guadagnabili in gioco, a seconda di quanto tempo vogliamo che tale acquisto resti di nostra proprietà. Infatti, potremo optare fra acquisti della durata di un giorno, 7, 30 e via dicendo.

Alcuni oggetti, ma sono comunque relativamente pochi, potranno esser acquistati solo con monete difficili da ottenere in gioco e che quindi dovranno esser acquistate con soldi veri.

Modalità di gioco

Attualmente le modalità di gioco sono 3, niente di originale ma comunque divertenti. Ognuna di queste dispone di un determinato numero di mappe, per ora anch’esso limitato ad un totale di 8.

  • Conquest Mode: lo scopo è conquistare quanti più punti di controllo possibile, difenderli e riconquistare quelli ottenuti dai nemici. Vince il primo che consuma tutti i punti avversari lasciandoli per un lungo periodo con meno bandiere rispetto alla squadra alleata, oppure conservando un maggior numero di punti fino allo scadere del limite di tempo. E’ probabilmente la modalità più gettonata e si trovano un’infinità di partite già avviate.
  • Siege Mode: una squadra deve difendere determinati obiettivi mentre l’altra deve conquistarli. Allo scadere del tempo vince chi è in possesso del maggior numero di target conquistati o difesi.
  • Team Deathmatch: Il classico scontro a squadre dove a vincere è quella che colleziona un maggior numero di uccisioni entro lo scadere del tempo.

Gameplay

Gameplay mediamente intuitivo ma travolgente, anche se sopravvivere non sarà affatto facile date le aree estremamente vaste dove i nemici potranno colpire da qualsiasi parte. Nascondigli, postazioni adatte ad un cecchino, campo aperto, zone al chiuso, ripari dietro ad ogni sorta di elemento ambientale o veicolo abbandonato. Tutte condizioni che permettono di mettere in pratica una qualsiasi strategia bellica, di squadra o in singolo.

Ogni qual volta un avversario userà la propria arma da fuoco verrà segnalato sulla mappa per un determinato periodo di tempo, nel quale sarà semplice avvicinarlo e colpirlo di sorpresa. Esistono comunque skill acquistabili che permettono di ottenere vantaggi, quali la possibilità di non esser rilevato, di avere una maggior potenza di fuoco, precisione, difesa e via dicendo. Uccidendo un avversario potremo raccogliere la sua arma ed utilizzarla fino ad esaurimento munizioni o fino a che non perderemo la vita.

Sarà possibile equipaggiare una sola arma per categoria, ovvero una primaria, una secondaria, due oggetti (granate e fumogeni per esempio) e due abilità. Ogni arma ha una sua particolarità, un determinato livello di precisione, rinculo, range d’azione e tutte quelle caratteristiche abbastanza comuni ad ogni sparatutto. Non manca il famoso head shot, colpo alla testa che uccide all’istante, così come i punti ottenibili per aver supportato l’uccisione di un nemico da parte di un alleato (kill assist).

Tempi di respawn abbastanza brevi, anche se alcune volte gli enormi spazi calpestabili si trasformeranno in noiosi tempi di attesa per raggiungere nuovamente le zone d’azione. Complice anche il sistema di affaticamento, che vede consumare la barra dell’energia ogni qual volta decideremo di correre. Terminata la barra non potremo più muoverci celermente finché questa non si sarà ricaricata.

Peccato non sia possibile guidare veicoli come camion, jeep, carri armati e mezzi bellici che in altri titoli di minor rilievo sono però stati introdotti. Di certo avrebbe completato il cerchio delle caratteristiche degne di un gioco che vuole offrire tutto il possibile ai propri utenti.

Grafica e ambientazione

Grafica davvero ben realizzata, dai modelli poligonali piuttosto vari e realistici ai dettagli delle texture estremamente curati, nonostante si tratti di un titolo free to play. Forse la particolarità che più qualifica questo nuovo sparatutto è proprio il comparto grafico, il quale non ha mostrato alcun punto debole battendo la concorrenza su tutti i fronti.

Armi ben disegnate, effetti e luci realizzate a dovere e un quantitativo di elementi ambientali spaventoso, ottimo per un gioco nel quale è fondamentale poter mettere in pratica differenti strategie, silenziose, d’assalto o dalla distanza. Ripari, zone al chiuso, mimetizzazione tra l’erba alta e la possibilità di sbirciare dietro gli angoli grazie alla visuale in terza persona.

Ambientazioni per lo più tropicali, con palme, mare, stagni, spiagge, capanne e casette semidistrutte. Zone estremamente vaste che permettono di raggiungere un qualsiasi target in infiniti modi, richiedendo però il più delle volte un certo numero di passi che alla lunga potrebbero stancare. Raggiungere in tempo un punto di controllo che sta per esser conquistato dagli avversari spesso non sarà reso possibile, proprio per via delle enormi distanze da percorrere. D’altra parte, se così non fosse non potrebbero partecipare fino a 64 giocatori contemporaneamente in una sola partita.

Conclusioni

Un MMOTPS militare ancora in Open Beta ma promosso a pieni voti, superiore a tutti i titoli bellici in terza persona e free to play esistenti ad oggi. Dalla grafica al gameplay fino al comparto audio, tutto curato nel dettaglio.

  • Grafica eccellente ed un livello di realismo che in un free to play ancora non si era visto. Luci, modelli poligonali e texture impeccabili rispetto a quello che viene proposto attualmente dalla concorrenza.
  • Gameplay gradevole, non introduce nulla di nuovo ma non manca di niente. I principianti potranno avere un po’ di difficoltà inizialmente, ma con un po’ di pratica sarà impossibile non divertirsi.
  • Comparto audio davvero ben contestualizzato, realistico in ogni circostanza, dal proiettile che sfiora la testa e fa fischiare le orecchie al differente rumore delle armi a seconda della tipologia e del calibro.
Tuo Voto
0

Pro

  • Grafica eccellente
  • Comparto audio azzeccato
  • Mappe enormi e ricche di elementi ambientali

Contro

  • Alle volte mappe troppo vaste possono rivelarsi noiose
  • Solo tre modalità di gioco
8

Ottimo

Grafica - 9
Giocabilità - 8
Originalità - 7

1 Commento

  1. Motore grafico inspiegabilmente PESANTISSIMO, sbilanciamento estremo a favore dei premium grazie a bonus, cheater a gogo… una ciofeca come ogni freemium.

    Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono gli sparatutto?
Hai già provato

S.K.I.L.L. 2?

S.K.I.L.L. - Special Force 2 è uno sparatutto militare completamente tradotto e doppiato in italiano, un titolo intuitivo e immediato che permette di lanciarsi sul campo di battaglia armati fino ai denti.