World of Warships: intervista sul gioco di guerra navale

Ho avuto l’occasione di intervistare Ivan Moroz, Director of Global Operations di World of Warships, il quale ha risposto ad alcune domande sul nuovo simulatore di guerra navale sviluppato da Wargaming.

Ivan, prima di entrare a far parte della nota azienda sviluppatrice di MMO free to play, ha lavorato per undici anni nel settore e ha contribuito al rilascio di ben 12 titoli. Ora, come membro del team di Wargaming, si occupa di controllare le attività di global publishing riguardanti World of Warships, l’ultimo dei giochi di guerra realizzati dalla società.

Intervista su World of Warships

Cannoni nave World of Warships

Cos’è World of Warships e quali sono le caratteristiche principali del gioco?

World of Warships è un MMO d’azione navale free to play che porta i giocatori nel 20° secolo e li immerge in devastanti guerre in mare. Fondamentalmente, le navi sono la caratteristica principale del gioco. Il nostro obiettivo è quello di abbinare a enormi e complesse imbarcazioni un sistema di controllo semplice, e penso che da questo punto di vista abbiamo fatto un buon lavoro in quanto le navi sono veramente facili e intuitive da controllare.

Anche se non ci vuole molto per imparare a gestire tutte e quattro le tipologie di navi, i partecipanti vivono comunque un’esperienza realistica grazie al sistema che gestisce il movimento e i danni. Gli scontri navali sono il cuore del gioco: le navi corazzate sparano con le loro armi, i cacciatorpedinieri lanciano i siluri, gli incrociatori combinano le migliori caratteristiche delle due classi appena citate e i portaerei inviano i velivoli.

Come sta andando con la versione alpha del gioco?

L’alpha test è attualmente in corso in Asia, Europa, CIS e Nord America, con poche migliaia di giocatori scelti per partecipare. L’attuale versione sta andando molto bene, quindi ci stiamo preparando per la successiva fase di closed beta.

Quali tipi di navi possono essere utilizzate dai giocatori?

Per ottenere il massimo in ogni battaglia, i partecipanti potranno scegliere fra diversi tipi di navi da combattimento. Coloro che scelgono i portaerei forniscono il supporto aereo a lungo raggio, mantenendo una certa distanza dal combattimento vero e proprio. Ci sono poi le potenti corazzate e gli incrociatori, e infine i leggeri e agili cacciatorpedinieri utili per mettere in pratica dei mortali attacchi di gruppo.

Portaerei World of Warships

Come possono essere personalizzate e potenziate le navi?

Ogni singola nave avrà un albero di aggiornamenti con dei moduli simili a quelli di World of Tanks. I giocatori potranno acquistare nuovi moduli, utilizzando i punti esperienza e l’argento. La personalizzazione è invece un aspetto ancora “work in progress”, ma abbiamo intenzione di offrire più opzioni come già fatto in precedenza con altri progetti. Ci saranno bandiere, segni distintivi e molto altro ancora.

Come funziona il sistema di combattimento?

La differenza principale tra il mondo di World of Warships e quello di World of Tanks sta proprio nel sistema di combattimento. In World of Warships, le navi da guerra hanno un massimo di 12 cannoni principali. Anche se è possibile far fuoco con ogni cannone premendo un solo tasto, resta pur sempre un sistema complicato. E’ necessario infatti prendere in considerazione molti fattori se si vuole vincere una battaglia. E’ importante la posizione della propria nave rispetto a quella del bersaglio, così come è fondamentale trovare un equilibrio tra l’utilizzo delle armi più potenti e la difesa dei propri punti deboli. Un’altra differenza nelle meccaniche di combattimento è dovuta al paesaggio. In World of Warships non c’è praticamente nulla che possa essere usato come nascondiglio o riparo, tranne un paio di isole che possono proteggere le navi. I giocatori sono circondati dall’acqua, quindi la chiave per il successo sta nel sapersi muovere continuamente e nel saper utilizzare i cannoni. Infine, i portaerei aggiungono una nuova dimensione tattica al gioco.

Ci sarà una modalità PvE?

In questo momento stiamo facendo un sacco di esperimenti con le caratteristiche PvE. Possiamo dire che ci sarà un tutorial, il quale permetterà ai partecipanti di fare i conti con i meccanismi di gioco prima di affrontare le modalità PvP. Stiamo pensando al PvE come a una modalità standard, ma tutto dipenderà dai risultati della CBT. I feedback inviati dalla community mostrano un certo interesse verso il PvE, quindi faremo del nostro meglio per offrirlo in World of Warships.

Quali saranno le modalità di gioco PvP?

Vogliamo introdurre più modalità PvP oltre al set standard che comprende Kill All e Base Capture. E’ troppo presto per rivelare dei dettagli, ma posso dire che abbiamo una modalità PvP già completa e un’altra attualmente in fase di sviluppo.

Nave da guerra World of Warships

Graficamente parlando, World of Warships sarà all’altezza degli altri giochi targati Wargaming?

Migliorare la grafica è da sempre tra le nostre priorità. Attualmente, ogni nave è composta dallo stesso numero di poligoni che servono a creare 30 carri armati nella versione non HD di World of Tanks. In altre parole, ogni torretta di una nave ha lo stesso numero di poligoni di un carro armato! Oltre a uno sviluppo scrupoloso, i modelli delle navi sono altamente dettagliati e ci stiamo impegnando per introdurre tutti gli aggiornamenti più recenti del nostro motore BigWorld. Spendiamo un sacco di tempo anche per riprodurre gli effetti dell’acqua, in quanto una resa realistica è fondamentale in un gioco dove i partecipanti sono costantemente circondati dal mare.

Su cosa state lavorando al momento?

Ci stiamo preparando per passare dalla fase di alpha test alla closed beta. Abbiamo intenzione di iniziare con la CBT durante l’inverno, ma si tratterà di una fase abbastanza breve perchè il titolo è quasi pronto (abbiamo già implementato il 90% delle caratteristiche di gioco). Il rilascio ufficiale dipenderà invece dai risultati che otterremo durante la closed beta.

Vuoi salutare i lettori di giochi-mmo.it con un messaggio?

Ci auguriamo che i lettori di giochi-mmo.it potranno divertirsi con World of Warships e vorranno entrare a far parte della nostra community globale di gioco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi di guerra?
Hai già provato

War Thunder?

War Thunder è un meraviglioso simulatore di guerra in italiano che permette di pilotare gli aerei e i carri armati che hanno combattuto durante la Seconda Guerra Mondiale, un gioco free to play dal gameplay realistico e graficamente di alta qualità.