Zombies Monsters Robots: anteprima della closed beta

Mostri e zombie sono ormai piuttosto popolari nei giochi online, e continuano nonostante il tempo a suscitare un discreto interesse da parte dei giocatori di tutto il mondo. Negli ultimi mesi sono stati annunciati diversi MMO survival degni di nota, così come sparatutto che vedono i giocatori impegnati in spaventose battaglie contro non-morti e altre creature mostruose.

Tra questi troviamo anche Zombies Monsters Robots, l’ultima offerta targata En Masse che permetterà ai partecipanti di affrontare orde di zombie, mostri e robot.

Anteprima di gioco

Personaggi Zombies Monsters Robots

Durante la creazione del personaggio potrai scegliere fra diversi volti, tagli di capelli, uniformi e colori. Un editor semplice che in pochi secondi ti permetterà di entrare nel vivo dell’azione con il tuo combattente, il quale potrà essere personalizzato anche in seguito acquistando per periodi di tempo limitati costumi, armi ed equipaggiamenti vari. Prima di affrontare i veri pericoli presenti in Zombies Monsters Robots dovrai completare un breve tutorial, dove imparerai le meccaniche di base e i controlli. Il gameplay semplice e intuitivo permette di mirare, sparare e regolare la visuale con il mouse, mentre le restanti funzioni vengono delegate alla tastiera. In particolare, con la barra spaziatrice potrai correre, metterti al riparo, saltare fuori da una copertura, afferrare armi e guarire i compagni di squadra. Un pulsante tuttofare che ti permetterà di interagire con tutto ciò che ti circonda.

Attraverso il lobby potrai partecipare a una nuova partita, cambiare loadout, comprare nuovi attrezzi, dare un’occhiata alle missioni, visualizzare i successi e la classifica. Quando ti sentirai abbastanza pronto, potrai lanciarti nella mischia con i tuoi compagni per fare a pezzi le orde di cattivi. Così facendo completerai anche i vari obiettivi proposti, come ad esempio giocare per almeno 60 minuti o uccidere 100 nemici. Ci sono poi missioni specifiche sia a livello PvE sia PvP. Se riuscirai a completarle otterrai valuta, oggetti utili e potenziamenti, nuove armi e persino elementi cosmetici per personalizzare il tuo personaggio. Alcune mappe sono condivise e possono essere utilizzate in tutte le modalità, mentre altre sono esclusive per le partite PvE o PvP. I giocatori possono quindi scegliere di scontrarsi tra loro oppure cooperare, in quest’ultimo caso optando fra vari livelli di difficoltà. Al momento le partite possono essere giocate con la difficoltà normale, avanzata, esperto o incubo. Più il gioco si fa duro, maggiore dovrà essere la cooperazione tra giocatori per sopravvivere e respingere le ondate nemiche.

Sparatoria Zombies Monsters Robots

Giocando si guadagna oro e prestigio, ovvero valuta da spendere nel negozio per acquistare nuove armi, aggiornamenti, costumi e altro ancora. E’ bene tenere a mente che ogni acquisto è temporaneo, pertanto prima di esaurire il proprio credito occorre sempre fare scelte ben ponderate. L’eccezione alla regola si presenta unicamente per i giocatori paganti, in quanto spendendo soldi reali è possibile acquistare armi e oggetti in modo permanente. L’unica alternativa è quella di spendere i proiettili vinti completando le missioni – disponibili in argento, oro e platino – per poter partecipare a delle sfide che danno la possibilità di vincere oggetti a titolo permanentemente.

Conclusioni

ZMR si presenta come uno sparatutto in terza persona abbastanza interessante, almeno dal punto di vista dell’ambientazione e delle modalità di gioco con tanto di mostri, robot e zombie da uccidere. Tuttavia, il gameplay risulta un po’ troppo datato e generico. L’intelligenza artificiale è piuttosto ridicola e si basa semplicemente sugli assalti delle ondate nemiche, con alcuni avversari che camminano letteralmente alla cieca in attesa di essere uccisi. Questo significa che ogni gruppo di giocatori che decide di attaccare insieme, condividendo armi e munizioni, probabilmente riuscirà a superare anche il più difficile dei livelli. I combattimenti contro i boss sembrano invece essere davvero epici, e capaci di mettere alla prova le abilità dei partecipanti. Consideriamo comunque che il gioco si trova attualmente in fase di closed beta, pertanto gli sviluppatori potrebbero ancora aggiungere contenuti interessanti e migliorare gli aspetti meno riusciti come l’intelligenza artificiale. Non resta quindi che aspettare e vedere quale sarà la forma definitiva di Zombies Monsters Robots.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono gli sparatutto?
Hai già provato

S.K.I.L.L. 2?

S.K.I.L.L. - Special Force 2 è uno sparatutto militare completamente tradotto e doppiato in italiano, un titolo intuitivo e immediato che permette di lanciarsi sul campo di battaglia armati fino ai denti.