Albion Online

MMORPG
Segui
                     

Albion Online non sarà free to play al lancio

Sandbox Interactive ha svelato alcune novità su Albion Online e su quello che i giocatori potranno aspettarsi nel corso del nuovo anno, annunciando scelte inattese e opinabili.

Le due notizie più importanti riguardano la fase di closed beta che si protrarrà fino al 1° agosto 2016 e il modello di business, che a quanto pare non sarà free to play al momento del lancio.

Decisioni importanti per Albion Online

Creazione personaggio Albion Online

La ragione per cui il titolo non sarà F2P ma B2P sembrerebbe riguardare i tempi di sviluppo; il team di Sandbox Interactive ha infatti dichiarato che “rendere Albion Online pronto per il modello free to play richiede sforzi significativi che è meglio investire per migliorare il gioco”. Estendendo il periodo di closed beta sarà inoltre possibile apportare grandi aggiornamenti, con la speranza di rendere l’esperienza avvincente anche nel lungo periodo.

In sostanza gli sviluppatori stanno cercando di prendere tempo, giustificando le loro scelte come una mossa necessaria per realizzare un gioco grandioso. Gli attuali Pacchetti Fondatore non verranno più venduti dopo il rilascio e al loro posto ci saranno gli Starter Pack. Questi pacchetti garantiranno ovviamente l’accesso al titolo, ma offriranno meno valore in termini di vantaggi in-game rispetto al Founder Pack.

Estratto dell’annuncio ufficiale

Cari compagni di avventura, adesso che il beta test è in pieno svolgimento abbiamo un annuncio molto importante da fare: la closed beta verrà estesa almeno fino al 1° agosto 2016 e il gioco non sarà free to play al momento del lancio.

Il nostro obiettivo è quello di creare un gioco che possa avere successo nel lungo termine, pertanto vogliamo rilasciare Albion Online soltanto quando sarà davvero all’altezza del suo potenziale. L’estensione del periodo di closed beta ci permetterà di migliorare in modo significativo il gioco, così come il rimandare i piani riguardanti il free to play. Tale modello di business potrebbe inoltre creare problemi come spam, bot, un mondo troppo piccolo, etc.

Una volta rilasciato il gioco i Founder Pack non potranno più essere acquistati e verranno sostituiti dagli Starter Pack, che garantiranno l’accesso ad Albion Online ma avranno meno valore economico rispetto a un pacchetto fondatore.

Annuncio ufficiale: qui.

4 Commenti

  1. A quanto pare non sarà più free to play adesso stando al nuovo annuncio.

    Rispondi
  2. Chi compra adesso il pacchetto fondatore dovrà comprare anche dopo il pacchetto iniziale per giocare??? 30 + 30 :O

    Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.