Archlord 2: intervista sul nuovo MMORPG free to play

Ho avuto l’occasione di intervistare Dierk, l’Assistant Producer di Archlord 2 che a nome di tutto il team ha risposto alle mie domande sul loro nuovo MMORPG free to play. Abbiamo parlato delle caratteristiche principali del gioco, dei vari contenuti e sistemi, dei risultati ottenuti fino ad ora e dei progetti per il futuro.

Di seguito riporto la traduzione dell’intervista.

Q&A su Archlord 2

Personaggio Archlord 2

Che cos’è Archlord 2?

Archlord 2 è un MMORPG abbastanza tradizionale, capace di offrire tutte le caratteristiche tipiche del genere: fazioni, quest, dungeon, PvP e naturalmente bottini! Tuttavia, ci sono alcuni aspetti unici che contraddistinguono il gioco, come ad esempio i campi di battaglia e le battaglie PvP giornaliere dove i giocatori si scontrano per ottenere il titolo di Archlord e diventare i sovrani del mondo. Solo i migliori combattenti hanno la possibilità di partecipare, per cui la competizione è alle stelle. Oltre ai vari contenuti, il gioco offre anche un sistema di gestione del personaggio unico che non si basa sulle classi e che permette di sviluppare liberamente il proprio stile di combattimento.

Quali sono i principali contenuti PvE e PvP attualmente presenti nel gioco?

Il PvE di Archlord 2 si concentra molto sulle missioni e i dungeon, il che significa che ci sono tanti mostri da uccidere. Il sistema dei dungeon è particolarmente flessibile: ogni istanza può essere completata da 1-5 giocatori scegliendo fra diversi livelli di difficoltà. La forza del mostro viene automaticamente regolata in base al numero dei partecipanti.

Per il futuro stiamo anche progettando di aggiungere i raid, ma per ora i giocatori che amano perdersi in mezzo alla folla possono sfruttare i campi di battaglia giornalieri, dove fino a 400 partecipanti possono scontrarsi scegliendo fra differenti modalità di gioco. Queste aree sono la principale caratteristica PvP di Archlord 2, in quanto non solo offrono ogni giorno una modalità e una mappa differente, ma si legano anche al sistema che permette ai giocatori classificati di scontrarsi per il titolo di Archlord. I migliori combattenti vengono inoltre inseriti nelle classifiche in-game e sul sito web ufficiale.

In aggiunta a tutto ciò, il gioco presenta delle Contested Areas (aree contestate) dove i giocatori appartenenti alle due fazioni ostili possono combattere senza regole o restrizioni, e le Skirmishes (schermaglie) con diverse modalità di gioco per squadre composte da 5 giocatori. Una sorta di mini campi di battaglia, per intenderci.

Quali sono le razze giocabili e cosa le caratterizza?

In questo momento, le uniche razze giocabili sono gli Umani e gli Orchi. I primi sono parte della fazione Azuni, mentre i secondi costituiscono il Crunn. In origine, entrambe le razze discendevano dagli stessi antenati, ma nel corso dei secoli si sono divise in diverse tribù facendo evolvere due razze differenti.

Gli esseri umani sono più piccoli di statura e si affidano alla loro inventiva e ingegno per sopravvivere. Gli orchi invece favoriscono un po’ più… diciamo… l’approccio diretto. Sono molto forti nell’uso delle armi e sono abili in combattimento!

Troviamo poi i Moonelves e i Dragonscion, due razze aggiuntive che verranno presto introdotte. Non possiamo ancora annunciare una data, ma stiamo lavorando duramente per rilasciarle al più presto!

Leone cavalcatura Archlord 2

Come interagiscono tra loro le due fazioni?

Come già accennato, ci sono due fazioni in gioco, gli Azuni che comprendono gli Umani e i Dragonscion, e i Crunn composti da Orchi e Moonelves. Condividono una parte di storia insieme, quando hanno combattuto contro le forze del vuoto nelle guerre della creazione, ma da allora, sono emerse un sacco di divergenze. L’ostilità è stata inoltre intensificata da una continua influenza esercitata dal vuoto sugli Orchi.

Perchè avete deciso di non utilizzare le solite classi per i personaggi?

La decisione è stata presa dal team di sviluppo, in quanto l’idea era quella di creare un sistema di classi/combattimento che desse flessibilità e premiasse i giocatori in grado di pensare con la loro testa. A giudicare da quello che hanno dimostrato di saper fare i partecipanti, sfruttando allo stesso tempo attacchi dalla distanza, capacità difensive da tank e skill di guarigione nel PvP, sembra proprio che gli sviluppatori abbiano fatto la scelta giusta!

Quanto sono importanti le armi e come influiscono sulle capacità dei personaggi?

Le armi sono fondamentali per lo sviluppo del personaggio in Archlord 2, in quanto a seconda dell’arma scelta si hanno diverse skill da poter utilizzare. A volte le chiamiamo “Archetype Weapons” proprio per sottolineare questo aspetto molto importante.

Ogni personaggio può equipaggiare 4 tipi di armi, a seconda della razza scelta. Con ogni arma i giocatori possono accedere a un diverso insieme di abilità, e ogni set di skill è legata a uno specifico archetipo o ruolo in combattimento. Per fare un esempio: un orco può equipaggiare una lancia e uno scudo per accedere alle abilità da tank, così come può passare all’arco per usufruire delle skill di attacco e delle trappole. E’ un sistema molto flessibile e unico che consente di sviluppare profondamente il personaggio.

Come si possono migliorare le armi e le attrezzature?

Ci sono due modi principali per migliorare le attrezzature: Reinforcement e Socketing. Il primo permette di aumentare il livello di un determinato oggetto, aumentando così i suoi attributi. Il secondo invece permette di incastonare le cosiddette Elemental Stones nelle varie parti dell’equipaggiamento, sempre che queste abbiamo la dovuta predisposizione.

Guerriera Archlord 2

Come funziona il sistema di crafting?

Il sistema di crafting è piuttosto semplice, almeno quando si tratta di creare oggetti. I giocatori possono ottenere diversi tipi di materiali che possono poi essere utilizzati per creare attrezzature, pozioni e così via. Alcuni materiali come i minerali e le piante si possono raccogliere, mentre altri si ricavano smontando gli oggetti. C’è poi un altro sistema chiamato Alchemy che permette ai giocatori di creare e migliorare le Elemental Stones, le quali possono poi essere utilizzate come dicevamo prima.

Parlaci un po’ del sistema di combattimento.

Il sistema di combattimento combina il tradizionale tab-targeting con alcune caratteristiche aggiuntive. La maggior parte delle skill richiedono un bersaglio, pertanto i giocatori devono essere rivolti verso l’avversario da colpire. Ci sono poi altre abilità che permettono di mirare liberamente, oppure le skill AoE che vengono emanate dal personaggio e colpiscono i bersagli circostanti. Infine, ci sono delle combo skill che possono essere utilizzate soltanto in combinazione tra loro e in un ordine predeterminato.

Quali aggiornamenti avete in programma per il futuro? Aumenterete ancora il level cap?

Abbiamo già parlato delle razze aggiuntive e dei contenuti dedicati ai raid, e sappiamo che queste caratteristiche sono molto attese e richieste dai giocatori. In aggiunta a tutto ciò ciò, introdurremo anche un nuovo tipo di equipaggiamenti che siamo certi renderanno felici i partecipanti. Il level cap verrà invece aumentato in futuro. La versione coreana del gioco ha già raggiunto un livello massimo superiore rispetto a quella occidentale. Altri aggiornamenti verranno annunciati molto presto!

Siete soddisfatti dei risultati ottenuti finora?

Il mercato dei free to play è altamente competitivo, e sta diventando sempre più difficile ritagliarsi un posto al suo interno. Tuttavia, siamo qui per restare. Ci sforziamo per fornire alla community una grande esperienza, e speriamo che in cambio possa sostenerci… anche se i giocatori si arrabbiano con noi di tanto in tanto. 🙂

Battaglia Archlord 2

Ci sono molti giocatori italiani nella vostra community? Il gioco verrà mai tradotto in italiano?

L’Italia è tra i primi 15 paesi per quanto riguarda i giocatori di Archlord 2, per cui c’è la giusta compagnia per chiunque sia interessato! Tuttavia, non abbiamo in programma di creare una versione localizzata in italiano, anche se questo non esclude che le cose possano cambiare in futuro.

Vuoi salutare i lettori di giochi-mmo.it con un messaggio?

Vorremmo ringraziare tutti voi per il vostro interesse e sostegno! Se non avete ancora provato il gioco, ma pensate di farlo, potete prendere alcune chicche gratuite sulla pagina ufficiale presente su Facebook! Vi aspettiamo a Chantra!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.