Conan: Exiles

Gioco in fase di sviluppo
MMORPG
Segui Sito Ufficiale
                     

Conan Exiles: info sul nuovo MMORPG di sopravvivenza

Dopo l’annuncio di Funcom riguardante il nuovo MMOG sandbox intitolato Conan: Exiles, mmorpg.com ha pubblicato un articolo per svelare alcune informazioni inedite scoperte grazie a un’intervista.

In questo articolo andrò a tradurre quanto rivelato dagli sviluppatori.

Gioco di sopravvivenza ambientato a Hyboria

Scenario Conan Exiles

I giochi di sopravvivenza hanno avuto molto successo ultimamente, basti pensare ad ARK che sta andando piuttosto bene su Steam e console. Lawrence Poe di Funcom ha spiegato che al momento Hyboria rappresenta uno scenario perfetto per un gioco in stile survival, dove i giocatori verranno esiliati in un’area al di fuori dei regni che tutti conoscono. Nel brutale mondo del più grande barbaro di tutti i tempi, i partecipanti si scontreranno uno contro l’altro per sopravvivere in un contesto difficile e costernato di pericoli. Lawrence ha inoltre spiegato che il team vorrebbe disporre di differenti tipologie di terreno all’interno del gioco, pertanto la location dovrà supportare tale presupposto. Exiles riprenderà la storia “A Witch Shall be Born” ambientata nel regno di Khauran, mentre Conan avrà circa 26 anni e sarà quindi molto più giovane del barbaro che abbiamo conosciuto nel celebre MMORPG free to play. Questo particolare periodo temporale è poco dettagliato nella storia scritta da Robert E. Howard, il che offre una notevole libertà creativa agli sviluppatori; il team potrà lavorare su più paesaggi e ha già confidato che le rovine avranno una notevole importanza, pertanto i giocatori potranno esplorarle e andare alla scoperta di misteri e storie nascoste.

In Conan: Exiles i partecipanti verranno espulsi dai rispettivi regni per aver commesso crimini contro il popolo, per cui inizieranno dal gradino più basso della scala sociale e dovranno cercare di cavarsela. Il God system permetterà invece di scegliere un dio da venerare, il quale fornirà alcuni benefici in cambio di determinati sacrifici. Il team ha spiegato che un adoratore di Set potrà ad esempio sacrificare le proprie vittime su un altare, così come un adoratore di Yog potrà ottenere dei favori utilizzando una mazza al posto di una spada. L’esperienza sarà fortemente basata sul PvP, ma ci sarà anche un sistema denominato “purge” che incentiverà la collaborazione tra giocatori. In pratica, quando i partecipanti cominceranno a essere troppo forti potranno essere attaccati dai regni circostanti; verranno inviate delle truppe per schiacciare gli esuli, i quali potranno decidere di unire le forze per respingere gli oppressori e ottenere delle notevoli ricompense. In alternativa, gli utenti avranno la possibilità di organizzarsi e attaccare i soldati direttamente alle porte delle città.

Flora e fauna Conan Exiles

Infine abbiamo scoperto che il gioco sarà sia in prima sia in terza persona e ci saranno le cavalcature. Riguardo al sistema di combattimento ancora non è stato detto niente, ma a giudicare dalle premesse generali possiamo dire che Conan: Exiles si preannuncia come un interessante MMORPG sandbox survival. L’accesso anticipato (Early Access) è previsto per quest’estate, mentre Funcom ha già fatto sapere di voler lavorare a stretto contatto con la community per far crescere il promettente MMORPG insieme ai suoi fan. Staremo a vedere!

Sito ufficiale: http://www.conanexiles.com/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

AION?

AION è uno dei più gettonati MMORPG fantasy free to play in italiano, un titolo che offre contenuti di ogni genere e che riesce a dare il meglio di sé in ambito PvP. Il gioco presenta un buon comparto tecnico, un editor per la creazione del personaggio molto approfondito e varie funzionalità interessanti come la possibilità di volare.