Crowfall: nuove info sul crafting e PvP

Recentemente abbiamo parlato di Crowfall, un nuovo MMO fantasy in fase di sviluppo che promette di offrire un’esperienza di gioco basata sulle alleanze politiche e le conquiste feudali.

J. Todd Coleman e Gordon Walton, rispettivamente il direttore creativo e il produttore esecutivo del titolo, hanno rilasciato di recente alcune dichiarazioni circa i loro obiettivi e quelle che saranno le caratteristiche principali del sistema di combattimento e crafting di Crowfall.

PvP e crafting a non finire!

Mappa Crowfall

I due esponenti hanno affermato che il gioco non sarà per tutti e che punterà molto sul PvP e il crafting. Al momento ci sono diverse regole che governano le modalità di combattimento, quanto e cosa può essere razziato e sopratutto come è possibile spostare le merci attraverso la mappa. In uno scenario di questo tipo, dove è possibile perdere preziose risorse, il controllo di un territorio ricco di elementi che permettono di craftare nuovi oggetti è molto più importante del numero di uccisioni ottenute in uno scontro PvP. Risulta pertanto facile immaginare le future alleanze per lo scambio di risorse commerciali e la condivisione di merci al fine di tagliare i rifornimenti ai nemici comuni. Con così tanti mondi e diversi set di regole, la cooperazione avrà un ruolo a dir poco fondamentale.

Il crafting sarà così essenziale che non solo sarà importante controllare un settore specifico del territorio per avere accesso alle risorse, ma saranno anche indispensabili altre figure per poter trasformare le merci in oggetti finiti. Non basterà possedere una miniera, ma servirà anche una fucina per ottenere la materia prima e un fabbro per la lavorazione. A seconda della posizione di ciascuno di questi elementi, si potranno ottenere dei bonus di quantità o qualità sui beni prodotti. Le ricette potranno inoltre richiedere tipi di risorse provenienti da diverse zone o mondi, il che renderà nuovamente importante la stipula di accordi commerciali o in alternativa un buon esercito con il quale razziare gli altri giocatori.

Ruoli Crowfall

Con così tanti motivi per dar vita a battaglie PvP, la sfida sarà quella di rendere gli scontri pericolosi e allo stesso tempo soddisfacenti. Innanzitutto non ci saranno i guaritori, il che significa che le guerre diventeranno ancora più mortali e l’equipaggiamento rivestirà un ruolo di vitale importanza. Inoltre, perdere risorse in un gioco così profondamente basato sul crafting sarà molto pericoloso e potrà portare alla rovina qualsiasi giocatore. Prima di muovere battaglia occorrerà pertanto studiare un’adeguata strategia e considerare con attenzione le ipotetiche perdite, al fine di costruire conquista dopo conquista un regno fondato su basi solide e durature.

2 Commenti

  1. sarà in italiano il gioco?

    Rispondi
    • Presto per dirlo… per ora non credo sia in programma.

      Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

AION?

AION è uno dei più gettonati MMORPG fantasy free to play in italiano, un titolo che offre contenuti di ogni genere e che riesce a dare il meglio di sé in ambito PvP. Il gioco presenta un buon comparto tecnico, un editor per la creazione del personaggio molto approfondito e varie funzionalità interessanti come la possibilità di volare.