Iris Online – Recensione

Attenzione: questo gioco non è più disponibile.

Iris Online è un MMORPG fantasy in stile manga, nel quale le uniche razze disponibili sono umani, elfi e ibridi. Un gioco che presenta da subito colori sgargianti, ambienti verdeggianti e ricchi di elementi naturali, mob estremamente collegati alla natura (alberi, funghi, animali) e nessun vincolo riguardante l’esplorazione.

Nel complesso si tratta di un gioco di ruolo come tanti altri, graficamente simpatico ma a livello di obiettivi piuttosto ripetitivo e scontato, consigliato in particolar modo ai bambini o ad un giocatore principiante in cerca di un titolo abbastanza semplice con il quale farsi le ossa.

Primi passi di gioco

Inizieremo con la classica creazione del personaggio che però non permetterà grandi personalizzazioni se non la scelta di qualche viso preimpostato, taglio e colore di capelli. Impostata la razza, la classe e il nome potremo iniziare con il tutorial che ci mostrerà i comandi di gioco e come compiere le azioni più importanti.

Classici controlli combinati tastiera + mouse permetteranno di muoversi e combattere in maniera semplice ed intuitiva. Per attaccare un nemico sarà sufficiente un doppio click sinistro del mouse, mentre i tasti di scelta rapida ci permetteranno di effettuare le diverse tipologie di attacco. Sarà possibile equipaggiare in alcuni casi fino a due armi, come ad esempio una spada ed un fucile, intercambiabili in qualsiasi momento tramite il tasto TAB della tastiera.

A seconda della classe scelta potremo apprendere differenti skill ed equipaggiare determinate armi e vestiti. Come in ogni classico MMORPG, combattendo guadagneremo esperienza, la quale ci permetterà di salire di livello, incrementare le caratteristiche del personaggio, equipaggiare armi ed oggetti più potenti e sconfiggere nemici sempre più difficili.

Dopo un certo livello potremo ottenere la nostra prima mount (cavalcatura) e col tempo potremo acquistarne o vincerne di nuove. Ne sono presenti diverse tipologie, dal classico cavallo, al granchio, al polipo, allo struzzo, al leone volante e così via.

A proposito dei nemici, questi si dividono in “normali”, “elite” e “boss”. Potremo sicuramente affrontare singolarmente i normali mob, mentre per i boss e i nemici più agguerriti avremo bisogno di un solido gruppo di alleati, suddivisi in tanker, healer e un’adeguata potenza d’attacco per abbattere il malvagio boss. Da qui si deduce la presenza di raid e dungeon, colonna portante del lato multiplayer di gioco.

Infine, per quanto riguarda le quest, gli obiettivi spesso simili tra loro saranno per la gran parte i classici “uccidi 15 funghetti”, “raccogli 3 pezzi di legno, “sconfiggi 4 alberelli” e così via.

Grafica e ambientazione

Una grafica che a livello di dettagli non supera la media ma che sicuramente ha saputo rendersi apprezzabile grazie ai colori sgargianti, la luminosità e gli elementi naturali ben disposti e disegnati. Lo stesso per quanto riguarda i mob, non estremamente cattivi e paurosi come sembianze, ma piuttosto divertenti e piacevoli agli occhi sopratutto dei più piccoli.

Mob, personaggio e ambiente sembrano aver ottenuto gli stessi riguardi a livello di dettaglio grafico, il che rende il tutto piuttosto omogeneo e contestuale, colorato e vivace, piacevole e dallo stile riconducibile al genere manga. Le animazioni non sono male, gli effetti grafici a cui assisteremo in combattimento non sono esagerati ma nemmeno trascurati e per ogni tipologia di attacco avremo modo di gustare una diverso effetto.

Gameplay e combattimento

Come anticipato inizialmente, il gameplay risulta molto semplice ed intuitivo. Con la tastiera muoveremo il personaggio durante l’esplorazione, mentre il mouse ci permetterà di interagire con gli oggetti, orientare la telecamera e dialogare con gli addetti alle quest o i mercanti. In combattimento invece potremo selezionare il target con il click sinistro e optare per i diversi generi di attacco attraverso i tasti di scelta rapida (hotkeys) o con l’ausilio del mouse stesso. Ogni attacco sferrato, presenterà un countdown, il quale ci permetterà di riutilizzare lo stesso colpo solo ogni tot di tempo. Concluso il combattimento recupereremo energia automaticamente e gradualmente, oppure potremo usufruire delle pozioni per accelerare la procedura.

Alcuni controlli son stati semplificati all’estremo, come la possibilità di avvicinarsi al nemico ed attaccarlo premendo semplicemente due volte su di esso. Lo stesso per dirigersi verso un personaggio o un oggetto qualsiasi. Con il doppio click sinistro del mouse, muoveremo automaticamente il nostro personaggio verso l’obiettivo senza dover utilizzare la tastiera per orientarlo o farlo muovere.

Gli spostamenti potranno esser effettuati a piedi, cavalcando una mount o attraverso i teletrasporti. Inizialmente inutile dire che i passi a piedi saranno molti e alcune volte l’esplorazione potrà rivelarsi noiosa. Purtuttavia gli spazi non esageratamente enormi permettono di orientarsi e spostarsi da una parte all’altra abbastanza velocemente.

Conclusioni

Un MMORPG che guadagna qualche punto oltre la sufficienza, piazzandosi tra i titoli consigliati per via del fattore “gratis” che permette a chi nel dubbio di testare senza alcuna fatica, se non per via dell’attesa del download e installazione.

Grafica gradevole, gameplay semplice e sonoro abbordabile, fanno di questo titolo un’alternativa alla concorrenza, sopratutto per quanto riguarda la scelta stilistica che porta a richiamar l’attenzione dei più piccoli, sia per l’ambientazione, che per i mob, che per i personaggi che altro non sembrano se non dei ragazzini. Simpatici funghetti agguerriti, animali rimpiccioliti e alberelli incattiviti, popoleranno le verdeggianti foreste che dovremo esplorare in cerca di quest da completare in cambio di denaro e oggetti interessanti.

Consigliato ai più piccoli.

Voto Utenti
0
0 voti
Tuo Voto
0

Pro

  • Grafica vivace e adatta ai bambini

Contro

  • Nel complesso troppo semplice per i giocatori esperti
6.7

Suff.

Grafica - 7
Giocabilità - 7
Originalità - 6

1 Commento

  1. bello!

    Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.