Landmark: imbracciate le armi preparatevi a combattere!

Gli sviluppatori di Landmark hanno recentemente lasciato a bocca aperta tutti i fan del gioco, lanciando un grandioso aggiornamento che ha introdotto novità degne di nota in uno degli MMO più apprezzati e attesi degli ultimi tempi. Il direttore dello sviluppo David Georgeson e il senior producer Terry Michaels lo hanno addirittura descritto come il più grande update creato fino ad oggi per questo titolo.

Tra le novità più eclatanti troviamo il sistema di combattimento, i mostri e i bottini, la revisione e l’ampliamento della rete di grotte sotterranee, e il sistema di sviluppo immobiliare.

Pronti per il combattimento!

Guerriero Landmark

Fino a non molto tempo fa i combattimenti non esistevano in Landmark, pertanto non c’erano ne armi ne armature, ma con l’ultimo aggiornamento la situazione è cambiata e insieme al sistema di combattimento sono stati introdotti mostri di ogni forma e dimensione. Queste creature dispongono di un’intelligenza artificiale che ne determina le capacità e i comportamenti, si riproducono in natura e possono essere attaccati dai giocatori. Questo significa che coloro che non amano vagare tranquillamente per le colline possono finalmente impugnare le armi e lanciarsi alla ricerca di mostri da uccidere, per ottenere qualche bottino interessante e nuovi equipaggiamenti.

Lo stile di combattimento è dettato in primo luogo dal set di armi equipaggiate. Attualmente ne esistono di quattro tipi: una coppia di pugnali, spada e scudo, spada a due mani, e una bacchetta. Per ora quest’ultima è l’unica in grado di colpire dalla distanza, mentre le altre si prestano unicamente per gli scontri corpo a corpo. Le armi possono inoltre essere personalizzate con elementi specifici, come ad esempio Poison (veleno) o Shadow (ombra), in base ai quali si attivano statistiche ed effetti particolari.

Combattimento Landmark

Tecnicamente parlando, il sistema di combattimento è stato realizzato con cura e implementato a dovere. Non si tratta di una semplice aggiunta, di una nuova funzionalità messa lì per caso, ma bensì di un sistema realizzato da un team che non vuole deludere le aspettative dei propri fan. Ricordiamo che Landmark è tuttora un titolo “work in progress”, ma ciò nonostante si presenta come un gioco ricco di contenuti di altissima qualità. Il 2015 sarà sicuramente scenario di novità importanti per questo MMO, compresi i già annunciati economy e achievement system.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.