Maestia

MMORPG
Segui
7.3

Buono

                     

Maestia: nuovo aggiornamento “Skies of Palus”

Gravity Interactive ha annunciato un importante aggiornamento per Maestia: Rise of Keledus, chiamato “Skies of Palus”. Tale update sorprenderà la community di gioco aumentando il level cap, espandendo l’albero delle abilità e aggiungendo una nuova modalità PvP. I giocatori interessati potranno usufruire di tali novità a partire dal 19 settembre 2012.

Caratteristiche principali dell’aggiornamento

Il level cap verrà aumentato da 59 a 68, mentre verrà aggiunta una nuova ed emozionante zona di gioco: Palus, The Forgotten Swamp, un nuovo scenario dove i giocatori potranno competere, impegnandosi in combattimenti su larga scala per ottenere una posizione dominante nei raid boss.

Skies of Palus sarà anche il nome di un nuovo dungeon con due set di difficoltà. Sarà altresì un albero delle abilità espansa per ogni classe, la quale permetterà ai giocatori di posizionare il loro vecchio Maestone nella possibilità di ottenere la nuova versione aggiornata.

Soltanto per questo fine settimana, dei mostri rari provenienti da Lipido nasceranno da alcune particolari uova. L’influenza del Signore Oscuro di Kaledus ha potuto svilupparsi lentamente nella Terra dei Desideri e le sue energie oscure e contorte hanno corrotto la terra, aumentando il numero di seguaci e rinforzandoli. Alcune Storie di tesori nascosti all’interno dei loro corpi sono state sentite per le strade di Superion, pertanto tutti i giocatori dovranno fermare questa follia.

Due parole su Maestia

Per chi ancora non lo conoscesse, Maestia è un MMORPG fantasy pubblicato in precedenza da BigPoint e in seguito acquistato da Alaplaya. Si tratta di un gioco dalle dinamiche classiche del genere rpg, dove due fazioni contrapposte permettono ai giocatori di scegliere fra quattro classi.

A livello di gameplay non viene offerto nulla di particolarmente originale, con quest piuttosto ripetitive e combattimenti da fermo, mentre come comparto grafico riesce a superare la sufficienza, sebbene i margini di miglioramento siano comunque enormi rispetto ai canoni offerti dai titoli di ultima generazione. Tuttavia, si tratta di un gioco di ruolo complessivamente buono, anche se da considerare unicamente come una delle tante alternative presenti nell’ormai affollato mercato degli MMORPG free to play.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.