D&D Neverwinter

Consigliato dalla redazione
MMORPG in italiano
Segui Gioca Gratis!
8.4

Ottimo

6.8

Voto Utenti

                     

Neverwinter: anteprima di Tyranny of Dragons

Perfect World Entertainment Inc. ha rilasciato pochi giorni fa il nuovo modulo di Neverwinter intitolato Tyranny of Dragons, uno dei più grandi aggiornamenti mai visti nel gioco che ha introdotto una nuova classe giocabile, una nuova razza, nuovi incontri eroici e un nuovo dungeon tutto da esplorare.

I giocatori possono finalmente scegliere la classe Scourge Warlock, un archetipo che si concentra sui danni dalla distanza e che rappresenta un eccellente membro di supporto in gruppo, mentre la nuova razza Dragonborn permette di vestire i panni di un pericoloso e potente drago. Le nuove istanze porteranno invece gli avventurieri in ambienti insoliti, come Lostmouth e Tuem.

Anteprima del nuovo modulo Tyranny of Dragons

Dragonborn Neverwinter

A partire dal livello 26, i giocatori potranno partecipare alla campagna Tyranny of Dragons. La nuova espansione è stata lanciata in concomitanza con l’ultima versione del gioco da tavolo di Dungeons and Dragons, pertanto il cuore della storia è lo stesso in entrambe le versioni. I partecipanti dovranno quindi indagare sulle voci riguardanti il Culto del Drago, una nuova setta alleata con i draghi che cerca di convincere le potenti creature a combattere per i loro scopi. Anche se comincia dal livello 26, la storia è stata progettata per aprire la strada fino al livello 60, con una campagna ricca di colpi di scena, sorprese e importanti archi narrativi. Il team di sviluppo ha scelto di ampliare cinque zone già esistenti per includere tutte le nuove aree, anzichè creare scenari del tutto nuovi. Si tratta di una decisione piuttosto coerente, in quanto l’espansione ha come obiettivo quello di approfondire il mondo attuale e non di espanderlo.

Vivere la nuova campagna significa anche scegliere che strada percorrere di volta in volta. Come nei moduli precedenti, anche in Tyranny of Dragons la storia permette di scegliere i percorsi da seguire, con sezioni che possono essere sbloccate spendendo la valuta guadagnata nelle zone precedenti. Il percorso dipende pertanto dal giocatore, ma se si vogliono vedere tutte le sezioni si può comunque tornare indietro liberamente per cambiare strada.

Nuova classe Neverwinter

Tra le novità più interessanti troviamo il nuovo dungeon endgame, Lair of Lostmauth. Si tratta di una zona accessibile dal livello 60, quasi totalmente ambientata all’interno di un vulcano dai colori vivi e sgargianti. Massi enormi e statue a forma di drago rendono ancor più suggestivo lo scenario, un luogo pericoloso dove occorre prestare attenzione a dove si mettono i piedi per non rischiare di cadere in un fiume di lava. Sarà necessario scegliere fra tre porte, ognuna con un percorso separato che condurrà nei meandri del dungeon. Tra le creature mostruose che vi abitano all’interno troviamo due enormi scorpioni fusi che condividono un pool di salute, i quali dovranno essere affrontati contemporaneamente su di un terreno che metterà a rischio di caduta il personaggio. Tuttavia, la parte più cool del dungeon è forse la stanza stessa di Lostmauth, un drago che brama oro e vive circondato da ricchezze di ogni tipo. Il tutto può essere visto in meno di 45 minuti se si partecipa con un gruppo compatto e agguerrito, a meno che non si scelga di affrontare il dungeon in modalità epic.

Conclusioni

Tyranny of Dragons è un modulo davvero notevole, che porta in Neverwinter tante novità interessanti sia a livello narrativo sia dal punto di vista del gameplay. La classe Scourge Warlock e la razza Dragonborn aprono nuove possibilità per i tutti i giocatori che decidono di creare un nuovo personaggio, mentre gli scenari e le creature della nuova campagna ampliano la storia e offrono stimoli inediti per i veterani alla ricerca di avventure mai viste prima.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

AION?

AION è uno dei più gettonati MMORPG fantasy free to play in italiano, un titolo che offre contenuti di ogni genere e che riesce a dare il meglio di sé in ambito PvP. Il gioco presenta un buon comparto tecnico, un editor per la creazione del personaggio molto approfondito e varie funzionalità interessanti come la possibilità di volare.