D&D Neverwinter

Consigliato dalla redazione
MMORPG in italiano
Segui Gioca Gratis!
8.4

Ottimo

6.8

Voto Utenti

                     

Neverwinter: intervista sul modulo “Elemental Evil”

Di recente è stata pubblicata su mmorpg.com un’intervista dedicata a Neverwinter, nello specifico al nuovo modulo intitolato Elemental Evil.

A rispondere alle domande è stato Randy Mosiondz, Senior Designer del gioco.

Intervista su Neverwinter: Elemental Evil

Avventurieri Neverwinter

Perchè avete deciso di aumentare il level cap con Elemental Evil?

Neverwinter è stato rilasciato da parecchio tempo e un sacco di giocatori sono arrivati alla fine della partita chiedendo a gran voce nuovi contenuti. Abbiamo voluto offrire ai partecipanti una nuova esperienza end game che fosse stimolante e gratificante. I giocatori che si avvicineranno al level cap, avranno bisogno di utilizzare tutte le abilità e di migliorare la loro attrezzatura per affrontare le nuove minacce.

Quali nuove meccaniche sono state aggiunte alle classi esistenti per stare al passo con i nuovi poteri acquisiti attraverso gli ulteriori 10 livelli?

Le principali aggiunte sono i nuovi poteri Encounter e alcune caratteristiche per ognuna delle classi. Abbiamo anche aggiunto il Rank 4 per tutti i poteri presenti nel gioco, consentendo un’ulteriore escalation. Tutto questo permette di personalizzare ulteriormente i personaggi.

Come può essere giocato il Paladino in gruppo? Si tratta di un tank o di un guaritore?

Il nuovo Oathbound Paladin è un po’ entrambe le cose. La classe utilizza una pesante armatura e uno scudo, e dispone di abilità simili al Guardian Figther. Ha anche la capacità di guarire (Lay on Hands) se stesso e gli alleati, un po’ come il Devoted Cleric. A un certo punto si fa un Giuramento (Oath of Devotion o Oath of Protection) che altera lo stile di gioco della classe, rendendo il Paladino principalmente un tank o un guaritore.

L’abilità più importante di questo archetipo si chiama Divine Call. Si tratta di un’energia che si crea passivamente nel tempo o quando si utilizzano certi poteri Encounter. Il giuramento scelto dal giocatore altera il modo in cui il Divine Call funziona quando l’abilità viene attivata, anche se rimane pur sempre focalizzata sulla guarigione e il buffing.

Personaggi Neverwinter Elemental Evil

Il contenuto di Elemental Evil avrà luogo in posti simili a quelli di Tyranny of Dragons o in zone per livelli più alti?

La trama di Elemental Evil si focalizza sulla gamma di livelli che va da 60 a 70.

Quali sono le nuove zone aperte ai giocatori di Elemental Evil?

Abbiamo quattro nuove aree per i giocatori. Le prime tre sono versioni end game delle esistenti Zone Adventure, e raccontano la storia dei Culti del Male Elementale diffondendo la loro influenza. L’ultima zona è una nuova roccaforte di uno dei culti malvagi.

Oltre agli aggiornamenti PvE ci sono stati cambiamenti o aggiunte anche nel PvP?

La principale modifica che abbiamo fatto riguarda il funzionamento della vecchia area Gauntlgrym PvE/PvP. Abbiamo rimosso la parte PvE del conflitto, trasformandola in una Zona Adventure conosciuta come Fiery Pit. La parte PvP, invece, è diventata una mappa 10 contro 10. Aspettatevi alcune nuove aggiunte riguardo al PvP!

Cosa puoi dirci dei cambiamenti di Gauntlgrym? Nei libri è evidente che i discendenti dei nani Delzoun stanno per riconquistare la città dal drow. Vedremo questo anche nel gioco?

Abbiamo diverse sezioni del Gauntlgrym. Il Tabernacolo di Ferro (Iron Tabernacle) è l’area PvP principale, mentre la Fiery Pit è un’altra area posizionata sopra la primordiale Maegra. Stiamo cercando altri luoghi di Gauntlgrym da riportare nel gioco per riflettere le storie dei libri, ma per questo ci sarà un altro modulo in futuro.

Razze Neverwinter Elemental Evil

Cosa puoi dirci sui nuovi dungeon PvE aggiunti con questo modulo?

Abbiamo fatto un rinnovamento nel nostro modo di fare dungeon in Neverwinter. Ci sono due tipi di dungeon principali: i dungeon di livellamento e i dungeon epici. I primi sono parte della progressione dal livello 1 a 70 e sono stati ri-progettati per essere molto più veloci e facili, consentendo ai team di tre persone di portarli a termine anche senza essere in cinque. Abbiamo applicato anche la nuova tecnologia level-scaling che permette di rivisitare un dungeon di basso livello e ottenere una nuova sfida con ricompense proporzionate. I dungeon epici rientrano invece tra i contenuti end game per i giocatori di livello 70 e richiedono un team di cinque persone. Sono progettati per essere molto più impegnativi e gratificanti. In entrambi i casi c’è stato un re-vamp dei boss, con nuove meccaniche che dovranno essere scoperte dai partecipanti.

C’è qualche possibilità di vedere Genasi, Aarakocra, Sverfneblin, o Goliath come razze giocabili in futuro?

Nuove razze sono sempre una possibilità, se c’è abbastanza interesse da parte dei giocatori! Alcuni genasi vengono mostrati nei Culti di Elemental Evil, e gli NPC di Spinward Rise Adventure Zone sono aarakocra. Non abbiamo ancora i modelli Sverfneblin o goliath nel gioco, ma in futuro potremo introdurli. Alcune di quelle razze potranno anche essere aggiunte sotto forma di “companion”!

Fonte dell’intervista in lingua originale: mmorpg.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.