Pathfinder Online: da gioco da tavolo a MMORPG

Una nuova ed emozionante esperienza di gioco avrà inizio con Pathfinder Online, un MMORPG fantasy attualmente in sviluppo da Goblinworks, in partnership con Paizo Publishing.

Sul sito della goblinworks, è stato pubblicata un’anteprima che mostra le attuali informazioni su Pathfinder Online, cosa intendono fare gli sviluppatori, dove sarà ambientato il gioco, come funzioneranno a grandi linee le classi giocabili e così via. Di seguito ho scritto una traduzione di quanto pubblicato sul sito ufficiale.

Da gioco da tavolo a MMORPG

Pathfinder è ambientato nel mondo del pluripremiato ed omonimo gioco di ruolo da tavolo, basato su più di dieci anni di sviluppo. Il mondo di Pathfinder include elementi ispirati alla fantasia classica e moderna, dalle città perdute e avvolte da giungle nebbiose, alla sabbia ardente di una metropoli in mezzo al deserto, dove la gente ed innumerevoli regni vivono fianco a fianco, con diverse creature esotiche. Se un giocatore desidera trovare una storia fantasy, il mondo di Pathfinder gli offrirà quello che sta cercando.

Pathfinder Online è un ibrido tra sandbox e classico MMO di ruolo, dove il giocatore potrà esplorare, svilupparsi e dominare il River Kingdom, giocando come combattente, rogue, mago, o uno qualsiasi dei tipi di personaggio disponibili. Inoltre, utilizzando il sistema degli archetipi, sarà possibile creare praticamente qualsiasi tipo di personaggio si possa immaginare.

Trading system e dinamicità sociale

Il corposo trading system di Pathfinder (sistema commerciale), mette l’economia mondiale nelle mani dei giocatori, con articoli creati dagli stessi, materiali di consumo, fortificazioni ed insediamenti. I personaggi che controllano gli insediamenti, possono diventare veri e propri regni che combattono e competono per le risorse, cercando di diventare la forza dominante nel paese, sollevando vaste armate e proteggendo il territorio dalle depravazioni di creature mostruose, altre fazioni NPC e altri giocatori avversari.

L’organizzazione sociale si presenta in scala, dai piccoli gruppi di avventurieri alle nazioni abitate da migliaia di persone. Come lo sviluppo degli insediamenti, anche il deserto che li circonda verrà sviluppato in funzione di complessi elementi ed avvenimenti, tra cui scontri generati casualmente.

In cerca di feedback

Il processo di progettazione di Pathfinder Online è appena iniziato, e vi è abbondanza di opportunità per i giocatori di poter entrare nel vivo del progetto. Paizo e Goblinworks sono impegnati nel sollecitare feedback da parte dei giocatori, in merito al progetto in corso al quale seguirà lo sviluppo vero e proprio del gioco.

Volendo, puoi aggiungere il tuo indirizzo email sul sito ufficiale, per ricevere aggiornamenti periodici su Pathfinder Online.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.