Project V: vampiri e licantropi di nuovo in guerra

Segretamente in sviluppo dallo studio coreano PlayWorks a partire dal lontano 2010, Project V rappresenta un MMORPG realizzato intorno all’epica guerra tra vampiri e lupi mannari. Secondo il sito web coreano Gamemeca, il gigante del gioco NHN avrebbe investito finora oltre 2,5 milioni di dollari nel progetto.

Realizzato usando l’Havok Vision Engine, Project V ha saputo attirare l’attenzione degli editori d’oltremare al GStar 2012, dove è stato “nascosto” in profondità all’interno del Business to Business. Tre case editrici del Nord America e in Europa stanno attualmente tenendo sotto stretto controllo il progresso e gli sviluppi del gioco.

Due razze storicamente in guerra

vampiri contro licantropi - Project V

In Project V, la razza del lupo mannaro agisce come una presunta “perdente” che vive sotto terra per creare una civiltà simile a quella umana. I lupi mannari, nella loro forma umanoide sono in grado di maneggiare armi come spade, pur avendo alcune capacità magiche capaci di uccidere i vampiri. Oltre a potersi trasformare in lupi, i personaggi più forti saranno anche in grado di trasformarsi in werebears, ovvero una particolare razza più grande e potente.

I vampiri vivono invece nella ricchezza ed abbondanza di risorse, e anziché prendere la forma di semplici pippistrelli si trasformano in giaguari vampirici, mentre i più forti di loro possono trasformarsi in mietitori. Nella loro forma umanoide sono specializzati in maledizioni e magia nera.

vampiri in project V

Come razze in guerra tra loro, ognuna di esse dovrà cercare di assorbire l’essenza della vita degli uni e degli altri sfruttando abilità particolari. I vampiri succhieranno tutto il sangue dei lupi mannari, mentre i licantropi dovranno conficcare un paletto nel cuore dei vampiri. Detto questo, sarà anche possibile costruire attrezzature artigianali ad hoc per conseguire gli scopi richiesti.

Ci sarà persino una faction-like system chiamata LOC points. Questo significa che quando i punti LOC di una determinata razza raggiungeranno il culmine, prendiamo ad esempio i vampiri, appariranno dei portali che permetteranno loro di lanciare attacchi contro località dei lupi mannari. I PNG aiuteranno gli invasori e l’invasione si concluderà dopo un breve lasso di tempo, mentre la razza che avrà subito l’attacco potrà ricaricare i propri punti LOC più velocemente per avere la possibilità di vendicarsi.

Attualmente, i personaggi che raggiungeranno il livello massimo potranno optare per la modalità inferno. Questi personaggi diventeranno significativamente più forti rispetto a quelli dello stesso livello e potranno indossare attrezzature speciali. Tuttavia, la morte sarà permanente, il che richiama fortemente la modalità hardcore nota nella serie Diablo. Infine, PlayWorks sta esaminando la possibilità di permettere a questi personaggi di “reincarnarsi”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.