Allods Online

MMORPG
Segui
7

Buono

                     

Razze giocabili in Allods Online (parte 1)

Il mondo di Allods Online è suddiviso in due fazioni principali, League ed Empire, le quali sono a loro volta suddivise in tre razze ciascuna. In questa prima parte della guida andremo a conoscere la storia, le caratteristiche principali e le classi compatibili con gli appartenenti alla Lega, lasciando alla seconda parte della guida la trattazione dei popoli dell’impero.

Ho estrapolato tutte le informazioni e descrizioni dal wiki ufficiale in lingua inglese, le ho poi tradotte e riorganizzate a mio piacimento.

Kanians

Kania è un antico stato federale che ha dovuto adattarsi rapidamente per sopravvivere in questo mondo pericoloso. Molte usanze, tradizioni e poteri sono stati gettati via per esser sostituiti con quelli nuovi, inclusa la Chiesa della Luce, la quale sta cercando di sviluppare un nuovo ordine basato sulla fede.

I cittadini vengono chiamati Kanians ed appartengono alla razza umana così come gli Xadaganians, dai quali però sono fortemente divisi a causa di eventi passati e per via delle profonde differenze nella gestione sociale. Il loro popolo è emerso in passato da un’unione strategica di diverse tribù che hanno sconfitto gli Orchi. I principi fondatori del regno han da sempre desiderato che si trattasse di uno Stato libero per tutti i cittadini, fattore che si riflette fortemente sull’ordine sociale. La nazione è costituita da province con uguali diritti e tutte le decisioni importanti vengono prese dal Consiglio dei Deputati. Questa è una delle principali differenze che li differenzia dagli Xadaganians, i quali credono che il potere debba essere esclusivo di un singolo tiranno.

Anche se ci sono alcune città a Kania, la gente preferisce vivere in piccole comunità. Si tratta di un popolo amante della natura che ha deciso di stabilire la propria comunità in luoghi sani e naturali, come prati, boschi e foreste. Nel corso del tempo questi fattori ambientali hanno influito notevolmente sulla razza Kanian, rendendola forte, robusta e in genere con i capelli biondi o castani. Sono persino più alti rispetto ai loro ex parenti, gli Xadaganians.

I Kanians sono fermamente convinti che l’unico modo per essere veramente felici sia seguendo i propri ideali di democrazia legale e libertà personale. Sono disposti a combattere fino alla morte pur di proteggere questi ideali e considerano la popolazione degli Xadaganians una minaccia per il mondo intero, ciò significa che faranno il possibile per ottenere una completa e totale vittoria, estirpando le loro idee tiranniche prima che possano contaminare altri popoli.

Classi compatibili:

  • Campione (guerriero)
  • Chierico (guaritore)
  • Crociato (paladino)
  • Druido (guardiano)
  • Mago
  • Ranger (scout)

Gibberlings

Sono creature di una parte distrutta di Sarnaut, le quali han saputo adattarsi rapidamente alle nuove condizioni grazie alla loro curiosità e tranquillità. Sono esseri affidabili, leali con i loro alleati ma pericolosi con i nemici. Non hanno alcuna ambizione in questo mondo ma soltanto il desiderio di tornare ai tempi di Isa, quando il mondo intero era a loro disposizione e poteva esser liberamente esplorato.

Somigliano a dei gatti, con particolarità che richiamano la figura del panda e delle scimmie. Esseri piccoli e pelosi che un tempo abitavano in un continente separato da Sarnaut, chiamato Isa (isola nella loro lingua). I loro nemici naturali sono sempre stati le tribù di Orchi selvaggi e il duro ambiente del Nord. La loro è una storia di difficile sopravvivenza, anche se il mare gli ha offerto due benefici, dando loro una fonte primaria di cibo e una notevole protezione dai nemici. Essendo ottimi pescatori e marinai, molti hanno scelto di vivere sulle navi anziché in una casa comune, aumentando così anche il livello di sicurezza e distanza dalle minacce.

Nonostante la loro diffidenza sanno combattere molto bene, il che gli permette di saccheggiare  gli insediamenti degli Orchi ad ogni occasione. Sono eccezionalmente fertili e danno alla luce due gemelli nei casi peggiori, mentre sono soliti partorire almeno tre cuccioli per volta. Tendono a vivere in maniera molto unita non separandosi mai, tant’è che se un fratello muore non passa molto tempo prima che i fratelli ne seguano la stessa sorte. Sono gentili ed intelligenti, molto agili e coordinati nei movimenti per compensare lo svantaggio dato dall’infima statura. Tendono a spostarsi e combattere in squadra, vedere un Gibberling girare da solo è un evento molto raro.

Altre nazioni e razze trattano i Gibberlings con rispetto, i quali vantano di numerose gesta eroiche che hanno dimostrato al resto di Sarnaut che le dimensioni non contano. Si sono uniti alle Lega (League) con l’ambizione principale di trovare una nuova patria in sostituzione a Isa, la loro vecchia casa perduta.

Classi compatibili:

  • Animista (guardiano)
  • Attaccabrighe (guerriero)
  • Profeta (psionicist)
  • Imbroglione (scout)

Elfi

Una bella popolazione, ricca di conoscenza nell’ambito della magia e con migliaia di anni di esperienza. Sono ottimi consiglieri, maghi estremamente pericolosi, la razza più antica di tutta Sarnaut. Nel corso della storia gli Elfi sono passati attraverso molte fasi di sviluppo, erano gli unici abitanti saggi sul pianeta e hanno saputo osservare la crescita delle altre razze. Furono anche i primi a formare uno Stato e a capire come si padroneggiasse la magia.

Originariamente erano divisi in due diverse specie ma hanno poi usato la magia per creare grandi comunità di Elfi uniti da legami di sangue. I principi e le strutture governative sono state fissate molto tempo prima del grande Cataclisma e sono state discusse e concordate dai rappresentanti delle famiglia più influenti, nel corso di un evento ricorrente chiamato Elven Ball (Sfera degli Elfi). E’ stato l’evento più importante in assoluto, dove son state prese le decisioni più radicali e difficili.

Dopo il Cataclisma, gli Elfi hanno perso un gran numero di parenti, così come le altre razze. L’Elven Ball non poté più esser chiamato “grande” ed entro un paio di secoli acquisii un nuovo nome, ovvero Ball of Eight Families (Ballo delle otto famiglie). Queste otto sono state le più veloci ad adattarsi al nuovo mondo, attraverso un processo di intrighi, fusioni, alleanze e uso delle armi. Tutte le questioni importanti della nazione, sia interne che esterne, vengono discusse nelle serate ufficiali tenute dalle otto famiglie.

Nell’anno 707 della Nuova Era, una forza alleata di Orchi e Xadaganians catturarono ed uccisero il grande mago Clod di Vevr, appartenente ad una delle otto famiglie. Fu così convocata una riunione urgente che ebbe come risultato la decisione di firmare un accordo con Kania e unirsi alla Lega.

Classi compatibili:

  • Archmage
  • Demonologo (summoner)
  • Sacerdote (guaritore)
  • Templare (paladino)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.