Rift: informazioni sull’aggiornamento Waking Nightmares

Chris Junior, Game Director di Rift da dicembre 2014, ha recentemente rilasciato un’intervista su mmorpg.com dove ha parlato dell’espansione Waking Nightmares.

L’ultima patch ha introdotto un sacco di novità interessanti, migliorie e caratteristiche inedite che in parte andremo a conoscere in questo articolo.

Informazioni su Waking Nightmares

Combattimento Rift Waking Nightmares

Waking Nightmares è nata come una piccola patch, ma poi gli sviluppatori l’hanno trasformata in qualcosa di più significativo in termini di miglioramento della qualità della vita di gioco. Tra i raid, i crafting rift, e la serie di quest Nightmare Saga, l’aggiornamento è diventato una patch davvero corposa e che merita di essere vista da nuovi e vecchi giocatori. Tra le novità di maggior rilievo ci sono sicuramente i raid a più livelli, per un totale di tre livelli di raid da 40 persone. Una modalità introduzione (Introduction Mode) permette di ottenere unicamente della moneta di gioco (nessun equipaggiamento o arma), e consente di prepararsi per la modalità normale raggiungendo il livello 65. Segue la tradizionale Normal Mode, che è fondamentalmente la stessa di sempre. Infine troviamo la Hard Mode, che apporta nuove meccaniche ai combattimenti contro i boss e sfida le migliori gilde di Telara. Tutto questo funziona con il nuovo raid “Intrepid Gilded Prophecy”, mentre il team di sviluppo sta pensando di farne una versione anche per gruppi da 20 giocatori.

In termini di storia, l’epica serie di quest guiderà i giocatori a una sorta di prologo della storia Planetouched Wilds. Gli atti 1 e 2 sono già disponibili per i giocatori di livello 65, occorre soltanto controllare la mail dopo il login. L’atto 3 verrà invece rilasciato proprio oggi, 12 agosto 2015, con alcuni premi per coloro che riusciranno a completare l’intera saga. Per quanto riguarda gli appassionati del crafting, vale la pena di citare il Planar Crafting. Non solo sono stati riportati i Crafting Rift a Tarken Glacier, ma è anche possibile creare armi epiche e armature perfettamente in linea con gli oggetti attualmente di livello massimo. I Crafting Rift, una volta completati, permettono inoltre di accedere a una crafting station che consente di costruire la propria abitazione.

Waking Nightmares Rift

Infine ci sono altre modifiche un po’ meno evidenti ma comunque importanti: le Interrupts sono state rese disponibili per tutte le anime e classi, è finalmente possibile raccogliere risorse anche in aree ben oltre il proprio livello di raccolta, la Tarken Glacier Instant Adventure è stata ampliata e migliorata, e così via. Chris ha inoltre fatto sapere che ci sono molte novità interessanti anche per quanto riguarda l’aggiornamento 3.4, un update enorme che apporterà ulteriori contenuti al gioco. Per saperne di più dovremo tuttavia aspettare ancora un po’ di tempo. 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.