RODE

Gioco non più disponibile
Segui
7.3

Buono

                     

RODE: intervista al Game Service Manager

MMORPG.com ha intervistato Ryan Kwon, Game Service Manager di RODE, il nuovo MMORPG ambientato in un mondo popolato dai draghi e diviso in due nazioni in guerra tra loro.

In questo articolo andremo a tradurre i punti salienti del dialogo, per saperne di più su questo nuovo titolo attualmente in fase di Closed Beta.

Qual è la storia che sta dietro allo sviluppo di questo gioco?

Gli sviluppatori di RODE online sono gli stessi che hanno creato Hero online. Abbiamo fatto molte ricerche su alcuni MMO attualmente sul mercato e siamo giunti alla conclusione che era il momento di portare le epiche battaglie dalla terra al cielo. Volevamo si potesse volare, con un particolare sistema di cavalcature che non si limitasse a fungere unicamente da mezzo di trasporto. Per questo motivo abbiamo creato un sistema di combattimento che permette ai giocatori di combattere liberamente non solo a terra ma anche in volo.

I draghi sono una parte importante del gioco. Abbiamo notato che nella maggior parte degli MMO erano quasi unicamente dei nemici da uccidere, pertanto in RODE abbiamo voluto cambiare le carte in tavola, e sulla base di questo concetto è nata l’idea delle fazioni basate sui draghi. Ci sono due diversi Lord dei draghi, ognuno all’interno di una nazione, e chi deciderà di appartenere ad una di queste potrà usufruire delle relative abilità speciali, le quali rappresenteranno un fattore fondamentale durante la guerra tra nazioni.

Quali tipi di personaggi sarà possibile scegliere?

I giocatori possono scegliere tra diverse razze basate sulle nazioni, come ad esempio gli esseri umani, gli elfi, i lycan, i demoni e altri ancora. Ci sono poi quattro classi di personaggi differenti, ognuna delle quali potrà esser sviluppata in uno dei due percorsi avanzati conosciuti come specializzazioni. I guerrieri sono abili nel combattimento corpo a corpo e possono accedere alla specializzazione del Berseker o dei Templari. I Rogue sono furtivi, preferiscono colpire il nemico con veleni ed altre alterazioni dello status, usano l’arco o le doppie spade e possono specializzarsi come Wind Slayer o Spirit Ranger. I maghi focalizzano le loro abilità magiche ed evocative per distruggere il nemico, e possono diventare Negromanti o Pyromancer. Il chierico è una classe di supporto, in grado di infliggere anche ingenti danni. Può specializzarsi e diventare Priest o Elementalista.

Come funziona il castle siege system?

Abbiamo sviluppato un sistema settimanale, nel quale i giocatori potranno entrare in guerra all’interno di una delle zone abitualmente dedicate al PvE. Ci saranno 7 basi neutrali o contestate. La nazione che occuperà più basi otterrà la vittoria. Ogni volta che sarà concesso ai giocatori di entrare in guerra, verrà assegnata una base di terra e una base aerea ad ogni nazione. Al centro ci sarà la “Torre della Gloria”. Dopo aver distrutto l’area avversaria e le rispettive basi, apparirà la torre che dovrà esser distrutta per ottenere la vittoria.

Territory War è un altro sistema che abbiamo programmato di sviluppare. RODE ha molti castelli che sono controllati da ogni fazione e vogliamo permettere ai giocatori di conquistare quelli avversari. Stiamo anche pensando di sviluppare un sistema di Territory Invasion, nel quale i giocatori provenienti da una nazione potranno attaccare le zone PvE dell’altra nazione.

Come funziona il Deablo system?

Il sistema Deablo si basa sull’influenza delle due nazioni: Azurian e Firean. Se una nazione ha più influenza dell’altra, Deablo la attaccherà. I castelli verranno attaccati sia dai giocatori all’interno del campo PvE che dai mostri. Ciò nonostante, il fatto che una nazione abbia meno influenza non le da comunque la certezza di non esser attaccata. Inoltre, quando verranno soddisfatti determinati requisiti, potrà apparire lo stesso Deablo a influenzare l’esito della guerra.

Come funziona il Dragon Riding?

All’inizio del gioco, i giocatori ricevono un uovo del drago. Dopo la schiusa delle loro uova, i giocatori avranno un animale domestico, che come un bambino crescerà con il tempo. Ci sono poi altri draghi e cavalcature nel gioco, le quali donano abilità speciali da poter utilizzare in combattimento. I giocatori possono cavalcare i loro draghi in tutto il continente esplorabile e prendere parte a scontri aerei.

Cosa distingue RODE dagli altri MMO?

RODE è un’esperienza di gioco davvero unica, con diverse razze e classi. Speriamo che lo speciale sistema delle cavalcature possa divertire i giocatori, i quali potranno avvalersi della possibilità di far schiudere le proprie uova, vedendo nascere una creatura che crescerà ed evolverà nel corso dell’avventura. RODE è fortemente orientato verso il PvP, quindi è sicuramente adatto agli amanti del genere. Ovviamente ci sono anche tantissime missioni che si concentrano sul mistero che nasconde le ragioni dei conflitti tra le due nazioni, e gli eventi strani che avvengono nel mondo. Il gioco offre infine molte voci di attori famosi utilizzate nei dialoghi con gli NPC, oltre ad alcune video-sequenze davvero accattivanti.

Fonte: Rise of Dragonian Era Interviews: Launch Day Interview

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.