Rusty Hearts

Gioco non più disponibile
MMORPG
Segui
7.3

Buono

                     

Rusty Hearts: guida ai personaggi

Non molto tempo fa scrissi la recensione di Rusty Hearts, uno dei migliori action MMORPG attualmente disponibili sul mercato. Quest’oggi ho deciso di scrivere una guida ai personaggi, traducendo le informazioni pubblicate sul sito ufficiale.

In questo modo, qualunque giocatore italiano interessato alla storia dei protagonisti di Rusty Hearts potrà conoscerla.

Frantz Kruger

Un uomo cupo fin dall’inizio, la cui vita ha preso una svolta negativa quando è stato morso da un vampiro.

Incapace di resistere alla tentazione, morse una sola persona. Invece di lasciare che il sangue completasse la sua trasformazione, Frantx utilizzo il sangue e la propria forza di volontà per fermare il processo. Egli è ora una creatura intrappolata in un limbo tra uomo e mostruosità. Come effetto collaterale della sua condizione, soffre di anemia cronica e insonnia, il che gli da un aspetto pallido e cupo.

Spada

Di questi tempi, ogni gentiluomo deve sapere qualcosa sulla scherma. Nelle mani di Frantz, tuttavia, l’arma classica diventa mortale e tagliente. Utilizzare quest’arma richiede velocità, e Frantz ne combina l’utilizzo con la magia nera concessagli dal sangue vampirico.

Ascia

Quando si combatte un nemico invincibile, a volte un’arma civile non è sufficiente. Per questo motivo, Frantz si è allenato con le asce capaci di dividere i mostri in due. Anche se non è veloce quanto la spada, l’ascia di Frantz compensa la differenza con la potenza e la gamma di attacchi. Egli impiega diverse tecniche poco ortodosse, con le quali lancia l’ascia addosso al nemico come gli uomini farebbero con delle freccette.

Angela

Nel profondo della nebbia nella foresta della Romania, si trova un piccolo villaggio. Questo è sopravvissuto per centinaia di anni sotto la protezione delle streghe.

In questi tempi bui, una giovane apprendista strega di nome Angela, è stata inviata a Bramunez per facilitare l’assedio di Curtis Castle. Per ottenere il potere di cui ha bisogno per sopravvivere all’imminente conflitto, Angela ha fuso la sua anima con quella di Graestra, una lama antica posseduta da uno spirito maligno. Questo ha reso i suoi capelli rossi e appuntiti, oltre a concederle delle capacità di maga e strega molto più potenti rispetto a quelle che avrebbe alla sua età. Angela è sboccata e resistente, ma un po’ ingenua, essendo stata cresciuta in un piccolo villaggio nella foresta per tutta la sua vita. Ciò nonosante, nessuno può eguagliare i suoi potenti incantesimi.

Spada Magica

Questa lama stregata si sposta e cresce man mano che Angela diventa più abile nell’utilizzarla. La sua forma la rende lenta e capace di colpire soltanto da distanza ravvicinata. Il suo vero potere è l’effetto che ha sulla magia di Angela. Le permette di evocare il fuoco e le sfere di energia arcana, per far saltare in aria tutti coloro che si mettono sulla sua strada. Come Angela cresce di potenza, impara anche a padroneggiare tutti gli elementi e guarire i suoi alleati.

Falce Magica

E’ passato molto tempo da quando Gaestra ha assaporato il gusto del sangue e ha pensato di mandare in battaglia i servi di Vlad all’interno del Curtis Castle. Se Angela lo permette, lo spirito assetato di sangue si manifesta nella sua arma mortale, come una grande falce malvagia. Anche se più lenta rispetto alla Spada Magica, è favorita da una potenza magica a lungo raggio, la quale permette di scagliare attacchi brutali. L’arma sembra avere una volontà propria, pronta ad uccidere una nuova preda grazie alle mani di Angela. Quest’arma le permette di lanciare violenti incantesimi, anche se poco precisi, e supportare con meno efficacia i compagni.

Tude Macleod

Un vagabondo da sempre, il quale è stato attaccato da un lupo in uno dei suoi viaggi. Riuscì a respingere la bestia, ma uno degli enormi denti si ruppe all’interno del suo petto.

In poco tempo, Tude scoprì che il morso del lupo e il suo dente stavano avendo un effetto sul suo corpo. Il suo braccio si trasformò in un artiglio malvagio che tiene nascosto in un guanto di sfida. Stava viaggiando da una città all’altra per non destare sospetti, quando si imbattè in Bramunez. Trovandosi nel posto sbagliato al momento sbagliato, Tude venne sigillato all’interno del Curtis Castle quando la squadra Golden Seal ha eretto le barriere per intrappolare all’interno Vlad. Decise quindi di unirsi a Frantz e Angela.

Guanto di sfida

Nella sua giovane età, Tude ha imparato che l’unica arma di cui si può fidare è il proprio pugno, o il piede, ginocchio, gomito e qualsiasi altra parte in grado di rompere un osso e far sanguinare un naso. Dal suo incontro col lupo antico, il suo stile di combattimento è diventato molto particolare. Tude è il più veloce della squadra ed è in grado di colpire i nemici a mezz’aria, uccidendoli due volte prima di toccare il suolo. Si tratta di un’arma estremamente corta, e di conseguenza Tude non potrebbe sfruttarla diversamente.

Artiglio

Dopo aver visto quello che Vlad e i suoi servitori erano in grado di fare, Tude ebbe la possibilità di scegliere un’arma che più si adattasse alle sue tendenze animalesche. Il suo artilio sacrifica i colpi veloci e precisi del guanto a favore di ampi attacchi taglienti e mortali. Anche se più lento e molto ingombrante rispetto al guanto, l’artiglio ha la capacità di potenziare anche il suo attacco più elementare, al fine di scatenare una frenesia di colpi contro tutti i nemici. Come il guanto di sfida, anche l’artiglio favorisce il combattimento ravvicinato e gli attacchi che richiedono una certa potenza.

Natasha

Una bella pistolera con licenza di uccidere, autoproclamata “Shooter Trouble”, vaga di città in città con la sorella più giovane in cerca di mostri.

Mentre affermano di essere abili cacciatrici di mostri, queste scaltre sorelle sono in realtà delle artiste della truffa. Fanno affari con i mostri per organizzare falsi attacchi, incassando così la ricompensa. Ma la ragione che ha spinto Natasha a venire a Bramunez per combattere Vlad è la morte della sorella, motivo per il quale non si darà pace finchè non lo avrà ucciso. Questa giovane donna è in missione e i servi di Vlad conosceranno presto quello che dovrebbe essere il suo vero soprannome, “Dead-Eye”.

Rivoltella

Le abilità di Natasha con la pistola non sono seconde a nessuno e il suo attacco più veloce è con due rivoltelle. Il combattimento ravvicinato non fa per lei, ma in situazioni difficili farà piovere proiettili di morte su chiunque pur di vendicare la morte della sorella.

Moschetto

Questo non è un fucile tradizionale e non vedrete mai Natasha caricarlo manualmente con la polvere e i proiettili. Questo moschetto è l’ideale per colpire i nemici lontani e ha un raggio d’azione molto ampio. L’accuratezza va però a scapito della velocità, ma il danno maggiore e il range d’azione sopperiscono a tale perdita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

AION?

AION è uno dei più gettonati MMORPG fantasy free to play in italiano, un titolo che offre contenuti di ogni genere e che riesce a dare il meglio di sé in ambito PvP. Il gioco presenta un buon comparto tecnico, un editor per la creazione del personaggio molto approfondito e varie funzionalità interessanti come la possibilità di volare.