Shards Online: nuova raccolta fondi per lo sviluppo

Citadel Studios, studio indipendente specializzato nella creazione di videogame, ha lanciato una nuova campagna su Kickstarter per finanziare Shards Online, un MMORPG in sviluppo ormai dall’estate del 2013. La versione pre-alpha del titolo era già stata premiata come “Top Indie MMO” al PAX East del 2014, grazie anche all’ambiziosa idea di voler creare un gioco dove ogni giocatore può gestire un server capace di supportare migliaia di partecipanti.

Qualche mese fa abbiamo inoltre pubblicato una breve anteprima, dove è possibile trovare qualche informazione aggiuntiva su Shards Online e le sue caratteristiche principali. Ricordiamo che la storia del gioco comprende un universo multiculturale con molte zone differenti, dei frammenti (Shards) esplorabili con tanto di città, aree aperte, dungeon e un Colosseo dove i giocatori potranno lottare. La filosofia del titolo ruoterà attorno alla comunità, il che significa che le gilde avranno caratteristiche e possibilità particolari.

Nuova campagna Kickstarter e riconoscimenti per i donatori

Casa in Shards Online

L’obiettivo della campagna Kickstarter di Shards Online è quello di raggiungere i 50.000 dollari. In caso di successo il team di sviluppo riuscirà a portare il gioco fino alla versione alfa, apportando gli ultimi ritocchi al crafting, housing, sistema di pet e altro ancora.

Ogni persona che donerà almeno 20 dollari avrà accesso al gioco quando verrà lanciato su Steam, mentre tutti coloro che doneranno almeno 40 dollari potranno partecipare alla versione alfa (in programma per i primi mesi del 2015). Altri vantaggi comprendono l’accesso al programma di amministrazione pre-alpha, accesso immediato al gioco nelle vesti di playtester, pacchetti da collezionare, mappe e altro ancora. I sostenitori potranno ottenere anche dei titoli speciali e avranno l’opportunità di partecipare a eventi dal vivo.

Rob Denton, co-creatore di Dark Age of Camelot e Warhammer Online

Citadel Studios sa quello che sta facendo, e sono la squadra giusta per dare al genere sandbox quello che è dolorosamente mancato fino ad oggi. E’ bello che qualcuno stia creando un gioco di ruolo che offre qualcosa che va al di là del PvP, crafting, housing e così via. Il fatto che a condurre le danze siano i giocatori rende questa esperienza completamente nuova.

Derek Brinkmann, responsabile del gioco e co-fondatore di Citadel Studios

Dopo aver ascoltato i feedback dei nostri fan, abbiamo lavorato sugli aggiornamenti al sistema di rotazione della videocamera, introdotto un personaggio giocabile femminile e migliorato la grafica. Con tutte le nuove aggiunte, non vediamo l’ora di sfoggiare i nostri progressi al mondo.

1 Commento

  1. Gioco che seguo, ma non mi interessa più pagare per accedere a dell alpha, questa moda ha reso!!! Dovrebbero almeno limitarsi alle beta, quindi giochi parzialmente giocabili

    Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.