Skyforge

MMORPG
Segui Gioca Gratis!
8.7

Ottimo

7.2

Voto Utenti

                     

Skyforge: alla scoperta del nuovo MMORPG “divino”

In questo articolo andremo a conoscere alcuni degli aspetti più interessanti che caratterizzano Skyforge, l’attesissimo MMORPG free to play dove i giocatori potranno vestire i panni di immortali per combattere e diventare delle potenti divinità.

Il mondo di gioco è formato da molti pianeti abitati, ognuno dei quali è supervisionato da un potente dio. Il titolo si svolge in un pianeta chiamato Elyon, un territorio esposto a continui attacchi dove milioni di immortali combattono per respingere gli invasori e difendere la propria patria.

Anteprima di gioco

Monumento gigante Skyforge

Sebbene il mondo sia molto vasto, gli sviluppatori hanno abbandonato l’idea di creare un open world e hanno deciso di offrire ai giocatori dei grandi spazi aperti come la capitale e i suoi sobborghi. La transizione verso gli eventi principali avviene in modo automatico attraverso i cosiddetti “informants”. Ognuno di questi rappresenta una diversa istanza, progettata per singoli o gruppi di giocatori. La serie di eventi viene modificata ogni 40 minuti, il che significa che non sarà possibile partecipare a tutti quanti. I partecipanti saranno pertanto liberi di concentrarsi sulle sfide che preferiscono, o semplicemente su quelle che offrono le ricompense migliori.

Gli sviluppatori hanno voluto creare un sistema molto pratico e flessibile, con brevi sessioni di gioco che spingono i giocatori a passare continuamente da un evento all’altro. Sono state pertanto eliminate le classiche dinamiche di ricerca e accettazione delle quest, per lasciar spazio all’azione e al divertimento puro e semplice. Questo significa che non sarà più necessario spostarsi da una parte all’altra della mappa per andare alla ricerca di NPC con punti di domanda posizionati sulla testa.

Combattimento guerrieri Skyforge

Per dare maggiore libertà ai giocatori il team di sviluppo ha progettato un sistema di “pumping”, grazie al quale i partecipanti sono liberi di cambiare la classe del loro eroe in qualsiasi momento. Questo meccanismo elimina i classici limiti imposti dalla scelta iniziale di un archetipo, garantendo molta più flessibilità e permettendo agli utenti di provare le varie opzioni con il passare del tempo.

Classi, divinità e sistema di combattimento

Mostro Skyforge

Gli sviluppatori hanno paragonato il sistema di combattimento di Skyforge con quello di Devil May Cry, dove si può combattere in modo frenetico senza dover studiare le combinazioni disponibili. Tutti i movimenti sono inoltre accompagnati da animazioni spettacolari, capaci di rendere gli scontri davvero dinamici e affascinanti. Oltre ai normali attacchi ogni classe ha il proprio set di abilità, in base alle quali è possibile rivestire determinati ruoli in battaglia. Per cambiare archetipo bastano due click, ovvero uno per accedere al menù del personaggio e un altro per scegliere la classe tra quelle proposte dalla lista.

Tutte le classi saranno disponibili e ognuna di loro sarà caratterizzata da capacità uniche e skill dedicate. Imparando le varie abilità di una determinata classe sarà possibile passare a un livello superiore, e così facendo si sbloccheranno nuove classi. Supponiamo di iniziare con la costellazione dell’arciere con l’intento di arrivare a sbloccare il negromante. Per riuscirci, dovremo attraversare il percorso più breve tra quelli proposti nella grande mappa e imparare tutte le abilità richieste. Solo allora nelle lista delle classi disponibili apparirà il negromante, con il suo primo livello di abilità. Questo sistema è piuttosto insolito e non del tutto chiaro, ma di certo si tratta di un meccanismo originale e interessante.

Dea Skyforge

A un certo punto della trama i giocatori diventano delle divinità, il che influenza notevolmente il gameplay e l’esperienza di gioco in generale. In questa forma i partecipanti hanno accesso a nuove funzionalità, potenziamenti per rinforzare le classi e abilità uniche. Un dio può curare gli alleati, creare oggetti unici e molto altro. Per le divinità la risorsa più preziosa è la fede, la quale nel tempo produce dei seguaci immortali che potranno essere evocati come supporto in battaglia.

Conclusioni

Skyforge si presenta come un interessante MMORPG fantasy sci-fi, graficamente molto piacevole e luminoso. Gli sviluppatori promettono che l’esperienza di gioco potrà essere goduta da qualsiasi computer, anche se non dotato di hardware di ultima generazione. Il sistema di gestione delle classi crea una certa curiosità e sembra promettere bene, così come l’idea di poter diventare delle divinità potentissime con tanto di seguaci e poteri unici. Le premesse sono sicuramente notevoli, speriamo soltanto che il risultato finale possa essere all’altezza delle aspettative.

2 Commenti

  1. Sarà tradotto in italiano?

    Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.