Star Wars: The Old Republic

MMORPG
Segui Gioca Gratis!
                     

SWTOR: anteprima di Knights of the Eternal Throne

Star Wars: The Old Republic sta per rendere ancora più cruciale il ruolo dei giocatori nello stabilire il destino della galassia, grazie a un’espansione intitolata Knights of the Eternal Throne che verrà rilasciata il 2 Dicembre 2016.

In attesa del lancio, quest’oggi andremo a scoprire alcune anticipazioni sull’aggiornamento e sui contenuti che verranno introdotti.

Anteprima di Knights of the Eternal Throne

personaggio-femminile-knights-of-the-eternal-throne

I giocatori di SWTOR avranno presto la possibilità di scoprire cosa si prova a governare la galassia e le loro scelte echeggeranno in tutto il cosmo. Le conseguenze saranno tuttavia permanenti e non sempre positive. Sarà ad esempio possibile scegliere se aiutare un nemico che è stato quasi picchiato a morte e ottenere così un potente alleato, oppure lasciarlo morire e scoprire come evolveranno gli eventi. Ci saranno naturalmente anche decisioni più semplici da prendere, ma che richiederanno pur sempre attenzione e responsabilità.

La scalata come sovrano porterà i giocatori a scoprire nove capitoli inediti della storia single player e alcuni nuovi pianeti. Per combattere le innumerevoli minacce ci saranno nuove caratteristiche e funzionalità ispirate dalla trilogia cinematografica, come la possibilità di prendere il comando di un veicolo nemico o pilotare un walker come fatto da Wookie su Endor. Non mancheranno inoltre le missioni furtive da completare sotto copertura, mentre a gennaio è prevista l’introduzione di una nuova modalità chiamata Master.

pianeta-knights-of-the-eternal-throne

Una volta completati i contenuti single player e raggiunto il trono galattico, inizierà la vera lotta con la modalità Galactic Command. Gli usurpatori saranno sempre dietro l’angolo e occorrerà impegnarsi per mantenere la propria posizione. Sarà possibile guadagnare potere e influenza sulla galassia convertendo la propria XP in command rank, mentre occorrerà scegliere per la prima volta da che parte stare definitivamente. L’equilibrio tra luce e oscurità sarà costantemente in conflitto e ogni giocatore potrà decidere per chi combattere.

Le nuove Uprising Mission faranno parte del Galactic Command e per completarle occorrerà unire le gilde, esplorare i pianeti e dare la caccia ai nemici, formando un gruppo di quattro giocatori con cui combattere. Queste missioni saranno veloci e orientate all’azione, ma per avere successo sarà necessario lavorare a stretto contatto con le altre squadre e coordinarsi. La comunicazione tra partecipanti e l’attuazione delle giuste strategie saranno di vitale importanza per sopravvivere e avere la meglio sugli avversari. Infine, gli sviluppatori hanno annunciato che da febbraio verrà aggiunta la modalità Master anche per le Uprising Mission.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.