Wild West Online: info sul sistema di fama/reputazione

Sul forum di Wild West Online, il nuovo MMORPG per aspiranti cowboy e fuorilegge presentato da 612 Games, sono state svelate alcune informazioni riguardanti il sistema di fama e reputazione che andrà a influenzare alcuni importanti aspetti del gioco.

L’obiettivo è quello di offrire un ambiente PvP senza restrizioni, evitando però il presentarsi di alcuni spiacevoli scenari che piagano molti giochi open world.

L’importanza della reputazione in WWO

I giocatori inizieranno con una valutazione neutrale su una scala che va da 1000 punti negativi a 1000 punti positivi. A seconda del comportamento nel gioco il punteggio oscillerà da una parte o dall’altra, modificando il livello di fama e la reputazione dei personaggi. Questi due fattori messi insieme creeranno un quadro generale del giocatore, influenzando ad esempio il trattamento degli NPC. Nelle città allineate positivamente i venditori faranno magari uno sconto ai giocatori più buoni, mentre i banditi non verranno accolti a braccia aperte.

I titoli in base alla reputazione e alla fama saranno Outlaw o Scoundler per i “cattivi” e Lawman o Sheriff per i “buoni”. I partecipanti più corretti potranno diventare deputati e ottenere la licenza gratuita per uccidere i banditi, stando però attenti a non ferire gli innocenti per non subire gravi ripercussioni. Coloro che vorranno percorrere il sentiero più oscuro potranno invece optare per lo status di Most Wanted, diventando di fatto i più ricercati del gioco con tanto di taglia sulla testa e il rischio di perdere tutti gli oggetti equipaggiati. Lo stato di ricercato svanirà con il passare del tempo, più velocemente per chi sceglierà di andare in Chiesa a pregare.

Tale sistema è stato progettato per scoraggiare le uccisioni senza senso. Un giocatore potrà infatti uccidere la prima persona che incontra ma non trarrà nessun giovamento, non farà cadere gli oggetti al mal capitato, rischierà di essere braccato dai tutori della legge e di perdere il suo equipaggiamento dopo la morte. Il crimine e gli omicidi potranno tuttavia diventare una professione in grado di far ottenere grandi ricompense, perlomeno a coloro che vorranno rischiare in grande.

Fonte: forum

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.