Wild West Online: nuovo MMO open world PvP

612 Games ha recentemente presentato un nuovo MMORPG sandbox PvP che permetterà ai giocatori di vivere una vita da cowboy, un progetto ancora in fase di sviluppo da parte di un team di sviluppatori e artisti che hanno già lavorato a titoli del calibro di Crysis e League of Legends.

I partecipanti potranno vagare per il mondo e scegliere di essere ciò che desiderano, compresi sceriffi, fuorilegge, minatori o agricoltori. Le ambientazioni saranno naturalmente caratterizzate dallo stile del selvaggio West e i server ospiteranno qualche centinaio di persone.

Anteprima di gioco

Coloro che sognano di diventare dei pericolosi banditi, devono sapere che gli sviluppatori hanno annunciato un sistema di reputazione molto simile a quello del celebre GTA. I giocatori che commetteranno omicidi o rapine in banca vedranno infatti aumentare il loro livello di sospetto e una volta raggiunto un certo numero di stelle diventeranno a tutti gli effetti dei ricercati. I cacciatori di taglie e le forze dell’ordine potranno quindi localizzarli e catturarli, mentre gli NPC non agiranno in alcun modo per fermare i criminali.

Il gioco verrà inserito su Kickstarter entro la fine del mese, per dare inizio a una raccolta fondi con un obiettivo di 250.000 dollari. Indipendentemente da come andrà la campagna, la versione base del titolo verrà lanciata entro la fine dell’anno. Sono stati tuttavia svelati alcuni progetti che verranno portati a termine solo se si raggiungeranno cifre ben più cospicue.

Se i fondi raccolti supereranno i 400.000 dollari verranno ad esempio aggiunti i personaggi di sesso femminile, mentre alla soglia di 1.75 milioni potrebbero essere introdotte le rapine ai treni. In pratica ci sarà un treno che percorrerà un determinato tragitto, con alcuni giocatori che dovranno difenderlo mentre altri tenteranno di saccheggiarlo. Tale funzionalità è per ora uno dei tanti obiettivi, sul quale il team di sviluppo lavorerà solo dopo aver raggiunto il traguardo prefissato e che comunque verrà introdotta in seguito al lancio del gioco, probabilmente insieme al primo aggiornamento.

Stephan Bugaj, creative vice president

C’è un pubblico per questo genere di giochi che non viene ancora servito su PC. Abbiamo quindi voluto creare qualcosa di grande, un open world nel selvaggio West dove le persone possono vivere. La raccolta delle risorse e la costruzione dei campi sta per avere più aspetti sociali rispetto ad altri MMO e ci sarà un sistema di crafting che si baserà sulla ricerca e l’apprendimento delle ricette. Ci saranno inoltre una storia, delle motivazioni per continuare a giocare e un sistema di progressione. Il sistema dei ricercati ricorderà invece Grad Theft Auto e cercherà di mettere a confronto i banditi con gli uomini di legge. Le conseguenze in caso di morte sono ancora in fase di elaborazione, ma non ci saranno permadeath o sanzioni severe.

Sito ufficiale: http://www.playwwo.com/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.