3 nuovi giochi di carte free to play (inizio 2016)

Ultimamente si sente parlare spesso di giochi di carte free to play, dopo il successo di Hearthstone: Heroes of Warcraft e la crescente popolarità del genere sia su PC sia su dispositivi mobile. In questo articolo andremo a conoscere tre GdC freschi di sviluppo, uno rilasciato da poco e due in fase beta.

Nuovi giochi di carte f2p

Chronicle: RuneScape Legends

Partita Chronicle Runescape Legends

Una novità imperdibile per tutti gli appassionati di GdC, un gioco sviluppato da Jagex e ispirato al celebre e omonimo browser MMORPG. Non si tratta del classico prodotto fotocopia, ma bensì di un titolo che riprende le meccaniche tipiche del genere e le amplia con caratteristiche uniche e originali. I giocatori possono infatti creare le loro “avventure”, utilizzando le carte a disposizione per creare delle quest e poi sfidare altri partecipanti nel portarle a termine. Ogni utente può scegliere fra varie leggende perfettamente caratterizzate e dotate di abilità uniche, con le quali partecipare alle missioni usufruendo di un mazzo di carte ricco di unità, incantesimi e tanto altro. Da notare anche la presenza di un sistema di crafting, utile per creare nuove schede utilizzando delle preziose gemme: zaffiri, smeraldi, rubini e diamanti. Coloro che hanno avuto il piacere di giocare a RuneScape potranno inoltre ritrovare personaggi, luoghi e oggetti conosciuti.

Eternal

Combattimento Eternal

Dine Wolf ha recentemente annunciato un nuovo GdC, un gioco di cui sappiamo ancora poco e per il quale è possibile registrarsi in attesa della closed beta. In un mondo fantasy popolato da creature di ogni genere, tra magie, spade, pistole e sotterfugi, gli eroi si scontreranno in battaglie a turni e potranno usufruire di tantissime carte differenti. Nel gioco ci saranno varie fazioni, ognuna delle quali potrà accedere sia a carte comuni disponibili per tutti sia a carte esclusive; quest’ultime potranno essere utilizzate solo una volta per ogni turno e consentiranno di ottenere punti reputazione necessari per sbloccare schede sempre più potenti. Il sistema di combattimento riserva poi altre sorprese, come la possibilità di scegliere a ogni turno la propria difesa; sarà infatti necessario decidere se sacrificare la salute dell’eroe o quella delle unità disposte in campo. Di base, i nemici attaccheranno direttamente il giocatore nel tentativo di sottraendogli tutta la vita e sconfiggerlo, ma volendo si potranno mettere le unità in modalità di difesa costringendo gli avversari ad attaccarle. Tra le varie carte utili e interessanti troviamo Warcry, Ambush, Echo, e Flying, ciascuna in grado di fornire bonus e vantaggi tattici o statistici. Dopo il rilascio, ogni carta o modalità di gioco potrà essere sbloccata senza spendere un centesimo.

Spellweaver

Partita di carte Spellweaver

Ivko Stanilov, campione nazionale bulgaro di Magic the Gathering, ha deciso di realizzare un GdC free to play che il 1° febbraio 2016 è stato ufficialmente pubblicato su Steam. Si tratta di un gioco ambientato in un mondo fantasy, dove troviamo 18 eroi giocabili e personalizzabili sia esteticamente sia a livello di abilità. I personaggi hanno la facoltà di equipaggiare due skill aggiuntive oltre a quelle di base, mentre le unità che compongono i mazzi possono appartenere a diverse razze (elfi, non morti, maghi o sacerdoti) e presentano tre statistiche principali: salute, danno e velocità. I combattimenti avvengono solitamente in prima linea, ma i giocatori dispongono anche di una linea di supporto dove poter piazzare altre unità incapaci di attaccare se non con abilità speciali e immuni agli attacchi avversari. I combattenti più veloci non possono invece essere bloccati da quelli più lenti, anche se solitamente soffrono di altri punti deboli come salute o danni inferiori. Tutte queste meccaniche di gioco rendono l’esperienza molto strategica e richiedono la creazione di mazzi ben bilanciati, mentre le quest giornaliere offrono ulteriori sfide da affrontare per ottenere ricompense e denaro. Il titolo è completamente free to play, il che significa che giocando è possibile racimolare tutta la valuta necessaria per creare un deck competitivo. Tuttavia, spendere soldi veri velocizza la progressione e consente di acquistare elementi cosmetici. Stesso discorso per i tornei; alcuni sono gratuiti, mentre altri richiedono l’utilizzo di biglietti che possono essere acquistati o guadagnati completando determinate quest.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.