Arena of Fate: nuovo MOBA da tenere d’occhio

Arena of Fate è un nuovo MOBA free to play sviluppato da Crytek. Come ormai ben sappiamo il settore dei Multiplayer online battle arena negli ultimi anni si è popolato di titoli di ogni genere, perlopiù copie del celebre e intramontabile League of Legends.

A differenza dei soliti giochi fatti con lo stampino, il prodotto targato Crytek mira a offrire un’esperienza almeno in parte originale. Gli sviluppatori si sono infatti ispirati alla classica formula, cercando di combinare le migliori caratteristiche dei più gettonati MOBA esistenti per realizzare un gioco imperdibile.

Anteprima di gioco

anteprima Arena of Fate

Proprio come Heroes of the Storm, anche Arena of Fate mette da parte il negozio in-game che per molti ha sempre creato una certa confusione. Al suo posto troviamo la possibilità di scegliere dei talenti generici (in aggiunta ai due poteri speciali chiamati summoner spell) durante la partita. Gli sviluppatori stanno inoltre valutando di aggiungere anche dei talenti specifici per ogni eroe, ma per ora quelli generici sono gli unici disponibili. Solitamente nei MOBA la durata delle partite è molto lunga, salvo HotS che ha una media di circa 20/25 minuti a match. Arena of Fate è invece strutturato in fasi da cinque minuti ciascuna, per un tempo massimo di 20 minuti.

I semplici obiettivi vengono mostrati all’inizio di ogni quarto di partita: l’obiettivo della prima fase è rappresentato da un accampamento posizionato nella giungla, che se conquistato genera eccellenti servitori con l’ondata successiva. Le fasi seguenti permettono invece di sbloccare gli altari della visione, potenti artefatti, e un mostro gigante che garantisce un certo numero di punti sconfitta, offrendo alla squadra che sta perdendo la possibilità di ribaltare le sorti della partita (o al team vincente di dominare gli avversari). Abbattendo le torri si otterrà il maggior numero di punti, ma anche attraverso le uccisioni sarà possibile guadagnare un punto per ogni sette kill. L’oro conquistato uccidendo i servitori fungerà invece da esperienza, in quanto come dicevamo prima non ci saranno oggetti acquistabili. Sarà tuttavia possibile ottenere più EXP attraverso il cosiddetto last hit, ovvero infliggendo il colpo mortale ai nemici, a differenza di Heroes of the Storm dove i punti vengono suddivisi equamente tra tutti i membri della squadra.

Torre Arena of Fate

Il modello di business del gioco è lo stesso di League of Legends e altri MOBA: gli eroi possono essere acquistati con denaro reale o tramite la valuta guadagnata giocando. È interessante notare che ogni partita di Arena of Fate ha un montepremi basato sul numero di giocatori presenti, la cui quota maggiore viene consegnata alla squadra vincente. Tra le caratteristiche più apprezzabili troviamo anche i Club, una sorta di sistema di gilda sia cooperativo sia competitivo. Quando si avvia il gioco per la prima volta, è possibile scegliere tra una serie di eroi da sbloccare definitivamente e si viene sorteggiati per entrare a far parte di un club. La scelta viene fatta sulla base di vari criteri che ricordano un po’ la scuola di Hogwarts di Harry Potter. Nella maggior parte dei MOBA si inizia da soli, mentre in Arena of Fate si viene subito introdotti in un club che permette di entrare a far parte di un circolo sociale pieno di giocatori con cui chattare e giocare. I partecipanti possono in seguito allontanarsi e unirsi ad altri club pubblici, creare il proprio club privato con gli amici e sfidarne altri.

Sito ufficiale: https://www.arenaoffate.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.