Brawl of Ages: nuovo GDC free to play ispirato a Clash Royale

Brawl of Ages è un gioco di carte collezionabili free to play ispirato a Clash Royale, l’ormai celebre titolo mobile che sta spopolando in tutto il mondo.

La nuova esperienza sviluppata da BNA Studios e distribuita da S2 Games, è stata lanciata in early access su Steam il 12 aprile 2017. Tutti i giocatori possono pertanto scaricare il gioco e provarlo in anteprima, creando il loro deck di creature fantasy e partecipando a intense battaglie 1vs1.

Anteprima di gioco

Brawl of Ages si ispira profondamente a Clash Royale e propone un gameplay molto simile se non addirittura identico, dando la possibilità di comporre un deck di creature da schierare sul campo di battaglia spendendo i punti mana a disposizione. Ogni carta ha peculiarità e abilità uniche, un determinato prezzo in termini di mana e può essere migliorata con il passare del tempo. A differenza del celebre gioco per dispositivi mobili, Brawl of Ages permette di scegliere tra due visuali: orizzontale o verticale (come siamo abituati su tablet e smartphone). Le creature rappresentate sulle carte e schierabli sul campo di battaglia sono state invece riprese dal mondo di Strife, un MOBA free to play per PC sviluppato e offerto da S2 Games.

Per quanto riguarda le modalità di gioco, una volta superata la fase di apprendimento potremo partecipare ai normali duelli o ai tornei. Quest’ultimi offrono premi più cospicui, ma dopo la terza sconfitta si viene esclusi. Al termini dei match comuni otterremo invece delle carte, alcune volte nuove e altre volte doppie da utilizzare per potenziare il mazzo. Collezionando più carte delle stesso tipo potremo infatti aumentarne il livello, migliorando le statistiche e la resa in battaglia.

Le valute di gioco sono tre: Valore, Gemme e Monete Conquista. Il primo si ottiene facendo girare una sorta di ruota della fortuna chiamata Big Brawls Board o vendendo delle carte, e serve per craftare nuove creature da aggiungere al mazzo. Le gemme sono la valuta premium per eccellenza e possono essere acquistate con soldi veri per ottenere dei giri Big Brawls Boards, elementi cosmetici e ticket per i tornei. Infine le Monete Conquista si guadagnano partecipando alla modalità Premium Conquest e possono essere utilizzate per acquistare oggetti cosmetici.

All’interno del Vault è possibile dare un’occhiata a tutte le carte attualmente esistenti nel gioco, studiarne le statistiche e lo stile di combattimento. Sempre all’interno del Vault si possono scegliere le carte con cui formare il deck, per un massimo di 10 schede da portare in battaglia. Inizieremo con uno starter deck ma in seguito potremo crearne di aggiuntivi, rinominarli a nostro piacimento e sceglierli di volta in volta a seconda delle occasioni.

Per ora non c’è molto altro da dire su Brawl of Ages, ma nonostante si tratti di un gioco in early access devo ammettere che l’esperienza offerta è già piuttosto solida ed equilibrata. Degna di nota anche la grafica, decisamente brillante e di qualità. Tutto sommato sembra essere un progetto interessante e ben sviluppato, ma staremo a vedere se riuscirà ad avere successo prima e dopo il lancio.

Sito ufficiale: http://www.brawlofages.com/
Gioco su Steam: http://store.steampowered.com/app/529840/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.