Hearthstone: Heroes of Warcraft – Recensione

Hearthstone: Heroes of Warcraft è l’attesissimo gioco MMO di carte in italiano sviluppato da Blizzard, nota azienda che ha deciso di riportare gli eroi più famosi del suo universo all’interno di un nuovo titolo free to play. Ci troviamo difronte ad un genere videoludico considerato di nicchia, ma che in questo caso ha saputo suscitare l’interesse di migliaia di giocatori provenienti da ogni parte del mondo già dalla primissima fase di closed beta, dove le richieste di partecipazione hanno superato ogni aspettativa.

L’hype è stato altissimo fin dal principio e il prodotto finale non ha in alcun modo deluso le aspettative degli appassionati, grazie ad un gameplay ben congeniato e alla portata di tutti, un comparto grafico notevole ed una completa traduzione di voci e testi in italiano. Hearthstone: Heroes of Warcraft è nel complesso un gioco di altissima qualità, un vero free to play che scongiura in tutti i sensi le caratteristiche più odiate dei pay to win per offrire un’esperienza equa a tutti i giocatori, non permettendo di acquistare vantaggi a coloro che sono disposti a spendere soldi reali.

Anteprima di gioco

Eroe mago Hearthstone

Inizierai la partita ricevendo un pacchetto di carte in regalo, insieme ad un primo eroe con il quale affronterai le missioni proposte dal tutorial. Imparerai così le basi del gioco, le meccaniche del sistema di combattimento, le caratteristiche delle carte e il modo migliore per utilizzarle, sfidando in sequenza sei personaggi gradualmente sempre più forti: Boccalarga, Manolampo, Ramingo Cho, Re Mukla, Hemet Nesingwary e Illidon Grantempesta, ognuno con una propria personalità, carte e stili di combattimento differenti. Terminata la fase di apprendimento ti ritroverai nel menù principale, dal quale potrai accedere a diverse sezioni: Gioco, Allenamento e Arena per quanto riguarda le varie modalità; Negozio per acquistare nuove buste spendendo oro o soldi reali; Collezione Personale da dove poter osservare tutte le carte a tua disposizione e comporre i tuoi deck personalizzati, per un massimo di nove mazzi composti da trenta carte ciascuno.

Cliccando su Gioco avrai modo di partecipare a duelli amichevoli o classificati contro altri giocatori scelti dal sistema di matchmaking, pertanto potrai mettere alla prova le tue abilità, far guadagnare esperienza ai tuoi eroi ed ottenere preziose monete d’oro da spendere nel negozio. Attraverso la modalità Allenamento avrai invece la possibilità di sfidare gli eroi per sbloccarli ed aggiungerli ai tuoi personaggi, acquisendo nuove carte e possibilità per creare i tuoi mazzi. Attualmente gli eroi sono 9 e rappresentano le varie classi presenti nel gioco: Mago, Cacciatore, Guerriero, Sciamano, Druido, Sacerdote, Ladro, Paladino e Stregone. Ogni archetipo è raffigurato da un personaggio appartenente al celebre universo Blizzard, come ad esempio la maga Jaina Marefiero, Rexxar il cacciatore e Uther l’Araldo della Luce. Infine troviamo la modalità Arena accessibile solo dopo aver sbloccato tutti gli eroi. Al suo interno potrai iscriverti ai tornei pagando una certa somma di oro o soldi veri, per poi affrontare altri giocatori nel tentativo di vincere ed ottenere preziose ricompense, come bustine, carte rare e oro. Prima di partecipare dovrai inoltre scegliere fra una serie di carte di diversa rarità proposte dal gioco, con le quali creare un mazzo competitivo.

Carte e mazzi Hearthstone

Ogni eroe possiede un potere speciale e può equipaggiare un’arma da utilizzare per attaccare l’avversario. Inoltre, mette nelle mani del giocatore fino a 20 carte esclusive che possono essere utilizzate soltanto quando si sceglie di creare un mazzo con quel determinato personaggio. Le prime dieci ti verranno consegnate appena sbloccherai l’eroe, mentre le seguenti dovranno essere sbloccate guadagnando esperienza e salendo di livello. Le carte vengono suddivise in vari set: base, avanzato, ricompensa e promozione. Oltre a quelle esclusive di ogni eroe troviamo le generiche, utilizzabili indipendentemente dalla classe scelta per creare mazzi equilibrati e adatti allo stile di ogni giocatore. Infine, tutte le carte non appartenenti al set di base possono essere disincantate per ottenere Polvere Arcana, un materiale con il quale potrai creare nuove carte da aggiungere alla collezione.

Grafica & Gameplay

Mano iniziale Hearthstone

Il comparto grafico di Hearthstone: Heroes of Warcraft offre una resa visiva davvero apprezzabile, con carte realizzate con cura ed animazioni che accompagnano ogni frangente di gioco. Per ogni carta troviamo personaggi ben caratterizzati, descrizioni concise di eventuali abilità speciali e tre numerini posti sugli angoli. Quest’ultimi indicano il numero di cristalli mana necessari per lo schieramento (blu), la forza di attacco della carta (giallo) e i suoi punti salute (rosso). Le varie fasi di combattimento come lo schieramento dei servitori, l’attacco, la distruzione di una carta, l’utilizzo di un potere e così via, vengono accompagnate da brevi ma efficaci effetti animati che rendono lo scontro dinamico e mai noioso. A livello di navigazione invece, troviamo menù semplici ed intuitivi che permettono di comprendere senza troppa difficoltà ogni caratteristica offerta dal gioco, grazie anche alle brevi quanto esaustive descrizioni scritte in italiano.

Senza andare troppo nel dettaglio, possiamo riassumere brevemente le nozioni di base che occorre conoscere per affrontare un duello in Hearthstone: Heroes of Warcraft. In ogni scontro i giocatori iniziano con 30 punti salute ciascuno, pertanto per ottenere la vittoria sarà necessario colpire l’eroe avversario fino a che non avrà esaurito tutta la vita a sua disposizione. All’inizio di ogni partita verrà sorteggiato chi dovrà iniziare il primo turno. Il giocatore che inizia per secondo, ottiene una carta aggiuntiva e una carta moneta, quest’ultima attivabile per ottenere un cristallo di mana aggiuntivo da utilizzare per un singolo turno. Prima di dare inizio allo scontro sarà inoltre possibile scegliere se tenere tutte le carte pescate casualmente oppure sostituirne alcune. A questo punto potrai avere tra le mani delle carte servitori da schierare sul campo o delle carte magia da attivare per sfruttarne gli effetti. Ad ogni nuovo turno pescherai una carta casuale dal mazzo, la quale si aggiungerà alle altre a tua disposizione e potrà essere utilizzata quando lo riterrai più opportuno. Ogni carta, indipendentemente dalla tipologia, ha un costo in termini di cristalli di mana per poter essere utilizzata, numero che viene mostrato nel lato alto a sinistra della carta. A tal proposito, è bene sapere che durante il primo turno si inizierà con un solo punto mana, due al secondo turno, tre al terzo e così via fino ad un massimo di 10 cristalli mana. Se durante il tuo turno utilizzerai tutti i punti a disposizione, li vedrai comunque ricaricarsi al turno successivo e potrai utilizzarli per attivare nuove carte.

Vittoria Hearthstone

Ogni carta servitore ha determinati punti attacco e salute, i primi scritti in basso a sinistra e i secondi in basso a destra. Se un servitore ha 5 punti attacco e 5 punti salute, significa che per ogni attacco sottrarrà 5 punti vita al servitore o eroe avversario, a seconda di chi deciderai di attaccare. Allo stesso modo, dovrà subire 5 punti attacco per essere ucciso. Se riceverà invece un danno pari a 3 punti, gli resteranno altri 2 punti prima di essere distrutto. E’ inoltre importante sapere che ogni volta che un servitore attacca un altro servitore, automaticamente viene attaccato dallo stesso, pertanto ogni attacco risulta reciproco e procura danni ad entrambe le carte. Infine, alcune carte possono avere dei poteri speciali che si attivano una volta schierate in campo. Si chiamano “grido di battaglia” e possono ad esempio infliggere danni agli avversari, curare gli alleati, aumentare i punti attacco di altri servitori e così via.

Conclusioni

Hearthstone: Heroes of Warcraft è attualmente il miglior gioco di carte free to play, un titolo con voci e testi completamente tradotti in italiano che ha deciso di sorprendere tutti gli appassionati presentando un modello di business assolutamente estraneo al tanto odiato pay to win. I giocatori paganti possono infatti utilizzare i propri soldi soltanto per acquistare nuovi pacchetti di carte, i quali vengono tranquillamente venduti anche in cambio di oro guadagnabile giocando. Nessun vantaggio è stato messo in vendita questa volta, pertanto giocatori paganti e free potranno sfidarsi ad armi pari in duelli amichevoli, scontri classificati e tornei.

Gli eroi, così come ogni singola carta servitore, presentano una personalità unica, una voce dedicata e frasi preimpostate che si ripeteranno nel tempo, le quali renderanno gli scontri più vivi e divertenti grazie anche ad una leggera dose di ironia. A livello di gameplay troviamo delle meccaniche piuttosto semplici ed intuitive, le quali tuttavia non impediscono all’esperienza di gioco di essere approfondita e sufficientemente competitiva. Si tratta infatti di un titolo alla portata di tutti, capace di divertire i principianti ed impegnare a fondo gli esperti, complici anche le infinite combinazioni di carte esclusive e generiche che permettono ad ogni giocatore di creare fino a nove mazzi differenti. Infine, il comparto grafico finemente realizzato seguendo il classico stile Blizzard impreziosisce tutto ciò che questo prodotto videoludico ha da offrire.

Tuo Voto
0

Pro

  • Voci e testi in italiano
  • Sono presenti gli eroi dell'universo Blizzard
  • Gameplay ben congeniato
  • Graficamente appagante
  • Totalmente free to play!

Contro

  • Non si possono organizzare tornei fra amici
8.3

Ottimo

Grafica - 8
Giocabilità - 9
Originalità - 8

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.