End of Nations: in arrivo il nuovo MMORTS free to play

E’ stato brevemente presentato il nuovo End of Nations, un MMORTS che promette di esser totalmente free to play, con la possibilità di sottoscrivere un abbonamento ma al solo scopo di aver accesso all’acquisto di particolari oggetti che arricchiranno l’esperienza di gioco ma senza donare alcun tipo di vantaggio a livello di giocabilità. Una scelta che non influirà in alcun modo sulle possibilità di gameplay, annullando il tipico divario tra utenti paganti e non.

Uno strategico diviso in due fazioni, The Liberation Front e The Shadow Revolution, che permetteranno di intraprendere la campagna single player o cooperativa fino ad un massimo di 50 giocatori, oltre al classico PvP dove vedremo fino a 26 utenti scontrarsi contro altri 26, per un totale di ben 52 persone che si sfideranno all’interno della stessa partita.

Sul sito ufficiale troviamo una serie di domande e risposte volte a chiarire i principali dubbi su questo titolo, ancora in fase di sviluppo ma che permette già di iscriversi alla Beta che ci si augura verrà rilasciata a breve. Ho deciso inoltre di tradurre nel migliore dei modi la serie di domande proposte, oltre a commentarle, per rendere comprensibile anche a noi italiani tutti i dettagli rilasciati fino ad ora su questo MMO di strategia che sembra promettere molto bene.

Trailer

Chi deciderà di pagare l’abbonamento avrà dei vantaggi?

Nessun vantaggio tattico o di gameplay per chi deciderà di pagare, sia che si tratti dell’abbonamento sia che si tratti dell’acquisto di monete di gioco. Tuttavia i vantaggi si tradurranno in una ben più ampia scelta stilistica e di personalizzazione. Nessun concreto divario tra utenti free e pay, scelta che a discapito forse degli introiti attrarrà sicuramente un maggior numero di giocatori, oltre a far parlar bene di se in confronto ad altri titoli che previo pagamento avvantaggiano forse un po’ troppo gli utenti più abbienti.

Un gioco gratis al 100%?

Si tratterà di un titolo gratuito in ogni suo aspetto, rendendo accessibili tutte le modalità di gioco a tutti, dalla campagna single player, alla campagna cooperativa fino a 50 giocatori, al multiplayer da 1vs1 a 26vs26. Un gioco che si presenta in maniera davvero competitiva, accontentando sia i meri ricercatori di guerre PvP che gli appassionati del PvE cooperativo.

Ma allora perchè offrire la possibilità di un abbonamento?

Se tutto è disponibile gratuitamente e non è possibile acquistare vantaggi di gioco, perchè pagare un abbonamento? Gli sviluppatori affermano che la possibilità di spendere soldi veri permetterà l’accesso ad un “valore extra”. Non mi è troppo chiaro il significato di questo valore extra, ma quel che è sicuro è che nulla cambierà nei riguardi del gameplay. Probabilmente si tratterà della possibilità di personalizzare a fondo le proprie unità e tutte le caratteristiche estetiche modificabili in gioco.

Ci sarà un limite di livello per i giocatori free?

Nessun limite al livello dei soldati e degli eserciti per i giocatori free rispetto ai paganti. Ulteriore conferma che a livello di gioco vero e proprio non vi sarà alcuna discriminazione fra le varie tipologie di utenti.

Come si acquista all’interno dello store?

All’interno del negozio sarà possibile acquistare sia con le monete ottenute partecipando al gioco (End of Nations Wealth), sia con quelle acquistabili tramite microtransazioni (Trion Credits).

Sarà possibile acquistare la confezione originale nei negozi?

Verrà distribuita a tempo debito sia la Collector’s Edition all’interno dei negozi, che la versione digitale scaricabile, con all’interno i vari contenuti extra.

Conclusioni e aspettative

Un MMORTS che lascia ben sperare ed accresce la voglia di vederlo pubblicato al più presto, grazie a queste positive anticipazioni che garantiscono una degna scelta tra PvP e PvE, oltre ad escludere la classica e fastidiosa discrepanza che divide giocatori paganti da utenti free.

La possibilità di differenziarsi dagli altri previo acquisto di oggetti e particolari mezzi di personalizzazione non sono stati però esclusi e ci si augura verranno introdotte innumerevoli possibilità all’interno dello store. Non resta che aspettare, iscrivendoci nell’attesa alla fase di Beta.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.