Master X Master

Gioco non più disponibile da gennaio 2018
Segui
8.7

Ottimo

                     

Master X Master: anteprima del nuovo MOBA con celebri eroi

Master X Master è il nuovo free to play di NCSoft, un action MOBA che vanta un ampio roster composto principalmente da eroi appartenenti alle IP della casa coreana, tra cui Blade & Soul, Guild Wars 2 e tante altre.

L’esperimento rimanda sicuramente a Heroes of the Storm, con la differenza che qui sono presenti dei contenuti PvE di cui si può usufruire anche in single player e delle modalità secondarie sia competitive sia cooperative. Il titolo sfoggia inoltre delle meccaniche molto particolari, ascrivibili più al genere degli aRPG che ai MOBA, in grado di renderlo alquanto fresco rispetto alla concorrenza. Di seguito le nostre impressioni pre-review sulla versione finale, disponibile sul sito ufficiale in lingua inglese.

Anteprima di gioco

A causa della mancanza di una vera e propria campagna di marketing in occidente da parte di NCSoft e della saturazione tipica di questo sottogenere videoludico, l’uscita di Master X Master rischia di passare inosservata agli occhi degli amanti nostrani dei MOBA. Il che sarebbe un peccato, viste le grandi potenzialità mostrate durante la prova. Il gioco fa di tutto per presentarsi in modo alternativo e originale spiccando così dalla massa di Battle Arena free to play presenti oggi sul mercato.

Le novità principali riguardano un aspetto contenutistico ben sopra la media, con l’interessantissima campagna PvE single player e cooperativa che offre a tutti la possibilità di vivere un’esperienza in stile Diablo e Torchlight affrontando orde di nemici e boss all’interno di una vasta gamma di livelli non procedurali. Per i più competitivi esistono naturalmente delle gradevoli modalità PvP, vale a dire Arena e Mini Games. Nella prima sono contenute due ulteriori modalità, una concentrata sul combattimento 3 contro 3 e una nello stile canonico dei MOBA. I mini giochi, invece, consistono in varie attività legate al salto, alla corsa o al completamento di brevi stage in 2D.

Per quanto riguarda gli eroi, i Master, possiamo dirci soddisfatti. Caratterizzati in modo egregio sia visivamente che meccanicamente, sfiorano la quarantina di unità (37) e a detta di NCSoft la supereranno a breve. Nessuno viene bloccato da microtransazioni con valuta reale, dunque è possibile acquistare il proprio eroe preferito spendendo i gettoni acquisiti a ogni aumento di livello. Per il materiale cosmetico, naturalmente, viene richiesto un esborso economico in euro.

Grafica e gameplay

Con nostra grande sorpresa, Master X Master utilizza un motore grafico al pari con gli action RPG di spicco offrendo mappe incredibilmente curate, ricche di dettagli e con vedute suggestive. Buoni i modelli, fluidissime e realistiche le ambientazioni, eccellenti gli effetti particellari che aggiungono ulteriore sostanza a un sistema di combattimento già molto convincente nella sua atipicità.

Sì, perché non parliamo di un gameplay classico da MOBA, complesso quanto statico. Gli sviluppatori hanno intrapreso la strada dell’accessibilità mantenendo rapide e intuitive tutte le manovre assegnate agli eroi (attacco standard, salto, schivata, 2 skill secondarie e mossa definitiva) con la sola limitazione di un cooldown comunque non troppo alto, lasciando in secondo piano la strategia in favore della pura azione frenetica. Il titolo risulta così estremamente divertente nonché facile da apprendere e regala fin da subito diverse soddisfazioni persino ai giocatori meno avvezzi al genere.

Sembra effettivamente di trovarsi davanti a un mix tra Diablo, Smite e Heroes of the Storm, con alcune trovate degne di attenzione che lo separano dalla concorrenza. Tra queste la più importante è senz’altro la facoltà di selezionare due eroi per volta e poterli alternare in partita a seconda dell’occorrenza. Tale meccanica, insieme al sistema di upgrade e personalizzazione delle skill degli eroi che avviene consumando dei materiali vinti al temine di ogni partita, eleva certamente il lavoro di NCSoft.

Conclusioni

Le prime ore in compagnia di Master X Master sono state davvero soddisfacenti. Al di là dell’offerta contenutistica più che degna, il titolo mostra un carattere per certi versi unico grazie al suo gameplay capace di ibridare egregiamente action RPG e MOBA, gettando peraltro nel mix una manciata di idee interessanti nel nome del dinamismo e dell’accessibilità.

Detto con sincerità non ci aspettavamo niente di esaltante, tuttavia siamo stati smentiti appena dopo le prime missioni tutorial (piuttosto ben fatte) e ci sentiamo di affermare che se adeguatamente supportato nei mesi successivi al lancio, Master X Master potrà ritagliarsi uno spazio di rilievo accanto ai colleghi più blasonati.

Sito ufficiale: http://www.playmxm.com/en

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.