Panzar

MOBA
Segui
8

Ottimo

6.8

Voto Utenti

                     

Panzar: guida introduttiva alle classi

In questo articolo andremo a conoscere più da vicino le otto classi giocabili in Panzar, un MOBA in terza persona rilasciato di recente che ha saputo stupire già durante le prime fasi di test. Con il suo eccellente comparto grafico, il gameplay dinamico ed intuitivo, il sistema di crafting innovativo e diverse altre caratteristiche, rappresenta ad oggi un’ottima scelta per tutti gli appassionati di MMO free to play.

Procediamo quindi con l’anteprima alle classi, al fine di conoscere meglio le peculiarità di ogni combattente prima di entrare sul campo di battaglia.

Le classi di Panzar

Tank

Tank

I membri di questo antico clan di Orchi sono chiamati Tank. La loro forza può essere paragonata a quella di una macchina da guerra, e grazie alla loro armatura pesante somigliano a delle fortezze mobili. Un muro di questi possenti guerrieri è in grado di fermare anche l’attacco più feroce, dato che a differenza dei Berserker, i Tank si basano più sulla difesa e la tattica che non sulla forza bruta e la rapidità. Brandiscono sapientemente i loro enormi scudi, i quali possono essere utilizzati sia per assorbire una grande quantità di danni che per attaccare il nemico come fossero armi. Proprio come i Berserker anche i Tank hanno come culto Zar, il Dio della guerra, il quale gli conferisce poteri magici unici. Durante gli scontri possono persino creare uno scudo magico, il quale protegge gli alleati dagli attacchi a distanza e fornisce posizioni vantaggiose sul campo di battaglia.

Paladin

Paladin

Sin dai tempi antichi, l’umanità è conosciuta per i suoi guaritori da combattimento. I soldati più forti e coraggiosi diventano adepti dell’Ordine dei Paladini, dove vengono iniziati ai misteri della vita e della morte. La dottrina dell’Ordine si basa sulla fede nella dea Chimaera, simbolo di evoluzione e sviluppo organico vivente. I Paladini sono maestri della magia della vita, e sono in grado di curare i loro alleati feriti e rimuovere le maledizioni. I più esperti possono resuscitare i guerrieri caduti, almeno fino a quando le anime rimangono nei loro corpi. Possono inoltre utilizzare polveri magiche create con le erbe e basate su antiche ricette, per sostenere se stessi e i loro alleati in battaglia, creando aure che potenziano le capacità fisiche e spirituali. I Paladini sono guaritori impareggiabili, e grazie ad un rigoroso allenamento fisico sono anche combattenti corpo a corpo mortali. Dal momento che rappresentano la fonte di vita della loro squadra, devono stare vicino al fronte ed essere pronti a sostenere i compagni nel momento del bisogno.

Sapper

Saper

I nani hanno trascorso secoli affinando l’arte e la scienza dell’ingegneria. Hanno creato nel corso degli anni due scuole di ingegneria separate: Technician e Sapper. Quest’ultimi sono specializzati nel sabotare i campi nemici, e dal momento che sono piccoli e agili possono facilmente intrufolarsi dietro alle linee nemiche per rendere la vita più difficile agli avversari. Hanno la capacità di creare dei teletrasporti che permettono ai loro alleati di muoversi immediatamente in diversi punti chiave del campo, mentre possono usufruire di un ampio arsenale di mine da poter fissare facilmente nel territorio conquistato. Impiegano grandi martelli a due mani che possono essere utilizzati nel combattimento corpo a corpo, oltre che per la creazione dei loro dispositivi ingegnosi. Da tempo immemorabile i nani sono sotto la protezione di Kromm, il Dio della Conoscenza, il quale li ha dotati di notevoli capacità tecniche in grado di compensare la loro forza e dimensioni ridotte attraverso la creazione di macchine da guerra. Sotto le pesanti volte dei labirinti di pietra, il loro lavoro è sempre in pieno svolgimento. Le ore si convertono in acciaio e l’acciaio si trasforma in armi e veicoli. I più abili sono persino in grado di attingere energia da Kromm ed erigere totem speciali sul campo di battaglia, il che ha permesso a tutta la razza di lasciare i rifugi sotterranei ed affrontare il nemico con il supporto della forza divina.

Sister of Fire

Sister of Fire

Gli elfi sono la razza più antica tra quelle nate dal Caos. Sotto gli auspici dell’Elementalista Argus, sono diventati padroni dell’energia del Caos. Secondo la tradizione, solo gli elfi di sesso femminile possono padroneggiare i misteri della magia in battaglia, pertanto solo le femmine più talentuose vengono selezionate per la formazione, dopo la quale dedicano la loro vita al servizio della casa prescelta. Nel corso dei secoli, la magia degli elfi è stata divisa in due potenti ed influenti Casate. La Casa del Fuoco permette alle Sisters of Fire di diventare maestre della magia della distruzione, il che consente di apprendere incredibili poteri offensivi ed incantesimi ad area d’attacco, i quali permettono di mandare la terra in fiamme e costringere anche i guerrieri più fedeli alla ritirata. Tuttavia, a causa del fisico delicato non possono indossare armature pesanti, di conseguenza la loro efficacia in combattimento si basa molto sulla capacità di rimanere sempre al di fuori della portata dei nemici.

Inquisitor

Inquisitor

Sono i killer più dotati tra gli esseri umani. Dopo aver affinato le loro abilità in migliaia di battaglie, possono individuare un avversario indebolito da una certa distanza e correre verso di lui per colpirlo con una fatale pugnalata alle spalle. Una volta percepito l’odore del sangue, gli Inquisitori presi dalla rabbia tagliano i nemici con le loro due spade e li fanno crollare a terra. In cambio del loro fedele servizio alla Chimera, gli Inquisitori hanno ottenuto la capacità di infliggere una piaga in grado di distruggere interi eserciti, il che gli permette di cambiare le sorti della battaglia in favore della propria squadra. Credono che solo le fiamme del fuoco sacro possano purificare il mondo dal male, pertanto vivono in una continua carneficina senza fine, lasciando sul loro cammino solo terra bruciata e le ossa dei nemici caduti.

Berserker

Berserker

Sono i più feroci tra gli orchi, e Zar il Dio della Guerra li ha benedetti con una forza e resistenza fenomenale. Sono combattenti nati, senza alcuna paura. Grazie alle loro capacità fisiche, i Berserker sono la principale forza d’attacco di ogni esercito. Brandendo mazze a due mani con facilità, possono aprire la strada per i loro compagni di squadra, mentre l’ampio raggio d’attacco permette di colpire bersagli multipli in un solo colpo, il che li rende particolarmente efficaci nel cuore della battaglia. Tuttavia, il fatto di essere sempre al centro degli scontri non solo gli consente di infliggere una grande quantità di danni ma anche di subirli da parte del nemico, il che rende necessaria la presenza di guaritori al loro fianco pronti a sostenerli nei momenti più difficili.

Ice Witch

Ice Witch

A differenza dei discepoli impulsivi della Casa del Fuoco, i seguaci della Casa dell’Acqua sono rinomati per la loro calma e moderazione. Questo è il motivo per cui il fondamento della magia dell’acqua è la magia del ghiaccio. Le Ice Witch rappresentano un eccellente supporto, ma la debolezza fisica e l’incapacità di indossare armature pesanti le rende un facile bersaglio. Tuttavia, se utilizzato nel momento cruciale il potere del ghiaccio può influenzare significativamente l’esito di una battaglia. Una volta che hanno acquisito le conoscenze arcane sufficienti e l’esperienza in battaglia, queste streghe possono facilmente competere con le Sisters of Fire. Con le capacità evasive che permettono di schivare i colpi ed indebolire gli attacchi magici del nemico, sono in grado di correre dietro le linee nemiche colpendo tutti coloro che non riescono a proteggersi contro il freddo penetrante e pungente del vento che riescono a creare e controllare. Dopo diversi conflitti tra le Ice Witch e le loro controparti di fuoco, la matriarca della Casa dell’Acqua ha creato un incantesimo per proteggere le streghe contro le palle di fuoco, anche se la tensione tra i due elementi conferisce una certa imprevidibilità ad ogni battaglia.

Gunner

Gunner

Dopo che Kromm, il Dio della Conoscenza, ha dato ai nani delle eccezionali capacità intellettuali, questi hanno cominciato a poco a poco a percorrere la strada verso la superficie. I nani sono diventati maestri dell’ingegneria da combattimento, e con la loro abilità tecnica sono riusciti a competere con i talenti magici degli elfi e la forza fisica degli orchi. I Gunner possono creare armi e trappole indispensabili per difendere i punti chiave strategici, mentre utilizzano i loro rapidi cannoni per dare un notevole vantaggio tattico alla squadra e fornire fuoco di copertura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.