Sins of a Dark Age: nuovo MOBA/RPG free to play

Dopo più di un anno di Early Access, Ironclad Games ha lanciato Sins of a Dark Age (Soada) su Steam.

Si tratta di un gioco MOBA free to play che cerca di differenziarsi dalla concorrenza offrendo caratteristiche inedite, una trama approfondita, dialoghi, un sistema di quest dinamico e una chiara ispirazione RPG. È stata inoltre annunciata la futura traduzione del titolo in varie lingue, italiano incluso.

Anteprima di gioco

Slag Sins of a Dark Age

Il titolo è ambientato in un mondo fantasy dove i giocatori possono respingere i parassiti, resuscitare i morti, rubare il tesoro dei troll, evocare un potente grifone come alleato, ottenere cospicue ricompense e molto altro ancora, il tutto grazie a un sistema dinamico di quest. Prima di iniziare la partita, ogni giocatore può personalizzare gli attributi di base del proprio eroe a seconda delle preferenze e dello stile di gioco. È inoltre possibile equipaggiare specifiche attrezzature in grado di influenzare le capacità del personaggio, proprio come avviene nei classici giochi MMORPG. Completando le quest si ottengono infatti equipaggiamenti, libri, materiali per il crafting e oggetti di vario genere. Inoltre, per incentivare lo spirito di gruppo vengono ricompensati i giocatori che riescono a “reclutare” nuovi amici nel gioco.

I principianti apprezzeranno il Tutorial e la modalità Try Hero, che permettono di apprendere le basi del gameplay sperimentando eroi e abilità. Durante l’apprendimento è possibile mettere in pausa, così come si possono riguardare i replay delle partite concluse per studiare le proprie mosse e imparare dagli errori. Grazie alle battaglie co-op contro sofisticati golem guidati dall’intelligenza artificiale, i partecipanti possono inoltre guadagnare punti esperienza e ricompense gratuite. Per i giocatori più competitivi troviamo i Duelli (1vs1 o 2vs2) e la modalità Siege (5vs5), mentre è già stato annunciato l’arrivo di un nuovo tipo di sfida. È possibile mettersi in coda per tutte le modalità desiderate, giocando una partita senza perdere il posto in un’altra.

Anteprima Sins of a Dark Age

Un “sistema di vizio e virtù” è stato progettato per premiare il buon comportamento dei giocatori con particolari bottini gratuiti, premi che al contrario vengono negati agli utenti più scorretti. Tutti possono con estrema facilità segnalare un giocatore che si comporta male, mentre durante le partite l’oro guadagnato viene condiviso tra i compagni di squadra per evitare la competizione tra membri dello stesso gruppo. Ironclad Games ha inoltre integrato il gioco con Steam e Twitch. Questo permette di collegarsi con le amicizie di sempre, usufruire della chat vocale, sbloccare gli obiettivi, accedere al mercato, alle carte e così via. Grazie a Twitch non solo troviamo la classica chat in-game per comunicare con chi segue le partite in streaming, ma anche la possibilità da parte degli streamer di regalare gli oggetti ottenuti giocando direttamente ai loro spettatori (in cambio di altre ricompense!). Infine meritano di essere menzionati i glifi aggiornabili in-game, le nuove meccaniche presenti nella giungla, gli oggetti originali e una pletora di personalizzazioni per l’interfaccia utente.

Sito ufficiale: http://www.sinsofadarkage.com/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.