Trions Worlds: novità su ArcheAge, Atlas Reactor e Rift

Durante il PAX East della scorsa settimana, Trions Worlds ha parlato di alcune novità riguardanti ArcheAge, Atlas Reactor e Rift.

Nuovi contenuti annunciati da Trions Worlds

ArcheAge

Seraphine “Celestrata” Brennan, senior community del gioco, ha mostrato le nuove meccaniche di volo in-game e Reedwind, una zona di Auroria recentemente introdotta. Le ali non solo permettono di spostarsi velocemente ma sono fondamentali per affrontare il nuovo world boss chiamato Thunderwing Titan, il quale coinvolge i giocatori in uno scontro aereo molto divertente. Sono stati infine mostrati dei nuovi indumenti che influiscono sulle statistiche, una tipologia di biancheria intima in grado di migliorare delle specifiche statistiche di classe e potenziabile con l’utilizzo di gemme e synthium. Proprio come per gli altri vestiti disponibili nel gioco, anche per la biancheria è importante utilizzare un corretto metodo di lavaggio per preservarne i bonus statistici.

Atlas Reactor

Continua la seconda stagione del nuovo gioco strategico di Trion Worlds, dopo la recente introduzione di una freelancer chiamata Khita e di una modalità intitolata Overpowered Up che aumenta il guadagno di energia e il danno complessivo del 50%. Con l’aumento dei livelli di potenza c’è stato inoltre un aumento del punteggio, in base al quale il team vincitore ottiene sei punti anziché quattro.

Il 14 marzo è arrivato il quarto capitolo con una modalità intitolata Extraction, nella quale i partecipanti hanno l’obiettivo di recuperare una valigetta e proteggerla dagli avversari. Ogni uccisione vale due punti e il primo team che ne totalizza 10 apre un portale da raggiungere per ottenere la vittoria. La posizione del giocatore con la valigetta viene tuttavia mostrata a tutti i partecipanti e se il personaggio subisce troppi danni o utilizza una dash ability c’è il rischio che possa perdere il prezioso contenitore.

Rift

Dopo il recente rilascio dell’aggiornamento 4.0 intitolato “Starfall Prophecy”, gli sviluppatori stanno già lavorando alla versione 4.1. Lo strumento LFR aggiungerà profondità al raid Tartaric Depths, dove non ci saranno mob da affrontare ma soltanto potenti boss. Uno di questi sarà Beligosh, un drago che è stato tenuto prigioniero nelle profondità e che offrirà una sfida per i giocatori che non hanno molto tempo a disposizione ma desiderano vivere un’esperienza divertente. Ci sarà inoltre un sistema di ricompense individuale che garantirà a tutti il giusto bottino.

Infine verranno introdotte quattro nuove anime per il Primalist, tra cui un guaritore AoE, una classe di supporto e due DPS. Quest’ultimi includeranno una classe stealth in qualche modo simile al Nightblade e un archetipo in grado di attaccare i nemici evocando delle creature. Con l’aggiornamento 4.1 previsto per il 28 marzo 2017, non mancheranno delle skin inedite per le armi e il ritorno del Carnival of the Ascended con un sacco di costumi per i personaggi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.