Unreal Engine gratis per tutti

Epic ha deciso di modificare il modello di business per la distribuzione di Unreal Engine, eliminando il precedente sistema ad abbonamento che richiedeva il pagamento di 19 dollari al mese.

D’ora in poi il celebre “motore” conosciuto in tutto il mondo verrà distribuito gratuitamente, mentre chi riuscirà a superare i 3.000 dollari di guadagno con la propria creazione dovrà condividere il 5% degli incassi lordi ogni trimestre.

Unreal Engine a disposizione di tutti!

Gioco creato con Unreal Engine

Così come lo strumento, anche il codice sorgente sarà disponibile per tutti gratuitamente. Epic si impegnerà inoltre per rilasciare nuovi aggiornamenti, dopo 11 update importanti e 12 minori lanciati nel corso dell’ultimo anno. Gli utenti potranno unirsi alla community, condividere consigli e creazioni, mentre nel pacchetto saranno inclusi dei modelli, tutorial e varie guide per aiutare i nuovi ambiziosi sviluppatori.

Quando Epic scelse di utilizzare il modello ad abbonamento, la crescita della community fu esorbitante. La mossa venne vista come un metodo per aiutare l’azienda ad affrontare la pressione di Unity, rivale che era già passato a tale modello. Secondo Epic, offrire la loro tecnologia in modo totalmente gratuito non solo la renderà la più utilizzata ma aiuterà anche l’industria a crescere e diventare più “aperta”.

Tim Sweeney di Epic

Quello che proponiamo è un semplice accordo che ci permette di avere successo solo quando anche l’utente riesce ad averne. Questa tecnologia, utilizzata da Epic stessa per la creazione dei suoi giochi, è scalabile e si adatta a chiunque, supporta tutte le principale piattaforme e comprende il 100% del codice sorgente C++. Il nostro obiettivo è quello di garantire a tutti la possibilità di realizzare qualunque gioco. Abbiamo capito che in questo modo sempre più persone potranno soddisfare le loro visioni creative e dare forma al futuro che amiamo. E’ per questo che abbiamo deciso di eliminare anche l’ultimo ostacolo e offrire Unreal Engine gratuitamente.

Si tratta di una prospettiva di business a lungo termine, quella di chiedere il 5% sui guadagni di un gioco. Il nostro obiettivo è quello di mettere questa tecnologia nelle mani del maggior numero possibile di utenti, per aiutare gli sviluppatori ad avere successo insieme a noi. Il motore è stato utilizzato anche in aree che non ci aspettavamo, ma la cosa più bella è che c’è stata un sacco di “impollinazione incrociata” all’interno della community. Quando qualcosa viene creato con Unreal Engine, tutti possono utilizzarla ovunque. Ci sono un sacco di condivisioni sul forum e non vediamo l’ora che arrivi il GDC del prossimo anno per scoprire quali saranno i frutti di tutto questo sforzo!

Fonte della notizia: http://www.gamesindustry.biz/articles/2015-03-02-unreal-engine-dops-subscription-fee-goes-free-for-everyone

Sito ufficiale: https://www.unrealengine.com/what-is-unreal-engine-4

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.