Forge of Empires

Strategia
Segui Gioca Gratis!
8

Ottimo

5.7

Voto Utenti

                     

Forge of Empires: intervista al Product PR Manager

Ho avuto l’occasione di intervistare Fabio Lo Zito, Product PR Manager di tutti i giochi pubblicati da InnoGames, nota azienda di sviluppo creatrice di browser game di grande successo.

Abbiamo parlato un po’ di Forge of Empires, l’epico gioco di strategia in italiano, e ne ho approfittato per fargli qualche domanda interessante sullo stato attuale del titolo e sui programmi futuri.

Intervista su Forge of Empires

Villaggio e castello Forge of Empires

Vuoi presentarti ai nostri lettori?

Hey, sono Fabio, ho 29 anni e faccio il Product PR Manager per tutti i giochi pubblicati da InnoGames. Significa che presento i nostri giochi ai giornalisti di tutto il mondo e parlo molto con loro. Dal momento che sono sempre stato un giocatore accanito, questo lavoro per me è incredibile.

Il successo inarrestabile di Forge of Empires è innegabile. Qual è la ricetta per un gioco di così alta qualità?

Per Forge of Empires abbiamo sempre avuto l’obiettivo di soddisfare il nostro pubblico, il quale ha amato giochi come Tribal Wars e Grepolis. Allo stesso tempo abbiamo cercato di creare anche un titolo che i nuovi utenti avrebbero voluto provare. Sapevamo che, in termini di fedeltà grafica così come dal punto di vista del gameplay, dovevamo produrre qualcosa di prim’ordine. Inoltre, Forge of Empires offre un sacco di diversi elementi che permettono ai giocatori di decidere se concentrarsi sulla costruzione della città, la campagna single player, l’interazione pacifica con altri partecipanti o gli attacchi per sottrarre risorse.

Una cosa che ho sempre amato di questo browser game, è che viene continuamente aggiornato. L’aggiornamento più innovativo, ovviamente, comporta l’introduzione di nuove epoche che attualmente consentono di partire dall’età della pietra per poi giungere fino all’era moderna. A questo proposito, come farete quando avrete raggiunto i giorni nostri (il presente)? Smetterete di creare questi contenuti o andrete avanti nel futuro?

Diverse epoche verranno realizzate e rilasciate, almeno fino a quando i giocatori saranno interessati a questo tipo di aggiornamento dei contenuti. Tuttavia, al momento non abbiamo in programma di rilasciare nuove ere per quest’anno.

Città Forge of Empires

Qual è, ad oggi, l’era più apprezzata dai giocatori?

Ogni nuova era supera sempre i record ottenuti da quelle precedenti, quindi questo è davvero difficile da stabilire. L’aggiornamento che ha introdotto l’Era Moderna è stato molto apprezzato per la sua sorprendente campagna e le nuove modalità di crafting per creare merci rare. Ma la gente ama ancora il design e l’arte di alcuni grandi edifici delle epoche precedenti, i quali continuano ad assere molto potenti e popolari tra i giocatori. La mia preferita è la Progressive Era, sorprendente in ogni senso.

Come può il passaggio da un’era ad un’altra influenzare il gameplay?

Progredendo attraverso i secoli si sbloccano costantemente nuove aree da esplorare, nuove risorse ed edifici.

Su cosa state lavorando adesso? Quali sono gli obiettivi per il futuro? Quale sarà l’epoca successiva?

La prossima era verrà annunciata a breve, ma la nostra nuova caratteristica più grande al mento è Guild versus Guild (gilda contro gilda). Anche se le persone potranno sempre attaccare i loro vicini e rubare alcune risorse, Guild vs Guild rappresenta la prima funzionalità PvP su larga scala, dove intere gilde combattono per il controllo di settori e sono in grado di ottenere alcuni premi molto interessanti.

Quali sono le richieste più frequenti da parte della community?

La maggior parte delle persone vuole poter giocare a Forge of Empires su smartphone e tablet. Per fortuna l’App per iPad verrà rilasciata molto presto, mentre seguiranno quelle per iPhone e Android. La versione mobile è dotata di un’interfaccia utente completamente ottimizzata per il touch screen e, naturalmente, presenterà la stessa grafica offerta dal browser game.

Città moderna in Forge of Empires

Quali sono stati i risultati ottenuti in Italia? Siete soddisfatti dei giocatori del nostro Paese?

La comunità italiana è una delle più grandi e più attive di tutta Europa. Ovviamente siamo molto soddisfatti di questo.

Dopo aver creato un browser game di successo come Tribal Wars e Forge of Empires, ora state lavorando sulla creazione di Tribal Wars 2. Come ci si sente a lavorare su giochi differenti, tutti appartenenti al genere strategico? Qual è il tuo titolo preferito tra questi?

Bene, con The West abbiamo anche un RPG che mi piace molto. In generale, dipende dal mio umore. Forge of Empires è ottimo per delle rapide sessioni di gioco e mi piace che non devi aver paura di perdere i progressi. Quando gioco a Tribal Wars o Grepolis, ci dedico un paio di settimane cercando di schiacciare i miei avversari. Grepolis è stato il primo gioco della InnoGames del quale mi sono innamorato, mi piace molto la profondità tattica e il dover gestire tanti aspetti, come gli dei e molto presto anche gli eroi.

Vuoi salutare i lettori di giochi-mmo.it con un messaggio?

Spero che vi sia piaciuta l’intervista e che continuerete a godere di tutti i nostri giochi. A proposito, Tribal Wars 2 ha già aperto le iscrizioni per la beta!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.