Spoiler e trailer: più marketing che informazione

[button color=”eg. black, red, blue, orange, green, light” link=””]Questo articolo non vuole puntare il dito su nessuna azienda in particolare, ma semplicemente mostrare un punto di vista e far ragionare il giocatore su quello che quotidianamente vede, sente e legge nei riguardi degli MMO in fase di ultimazione e Beta Test.[/button]

Aspettiamo così a lungo che gli MMO in sviluppo vengano finalmente lanciati sul mercato, che siamo spinti a divorare periodicamente notizie e novità, per sapere quando potremo finalmente provarli e per conoscerne anticipatamente ogni caratteristica.

Ma da questo punto di vista, le aziende riescono a soddisfarci? Sono “corrette” nel mostrare i propri prodotti per come sono? O la gran parte delle informazioni che trapelano celano una strategia pubblicitaria e di marketing? In questo articolo, cercherò di aprire gli occhi riguardo ad alcune dinamiche che anticipano l’uscita della gran parte degli MMO. Non si tratterà di un giudizio universale, ma di un’analisi sui principi di correttezza e trasparenza che in un certo senso vengono trascurati.

Divieto di mostrare i lavori in corso

Giusto ieri mi è stato revocato un video pubblicato sul canale Youtube di GiochiMMO, il quale mostrava il gameplay di un MMO ancora in fase di Closed Beta. Sono stato tra coloro che hanno avuto la fortuna di provarlo, e pertanto, curando un sito d’informazione videoludica mirata ad ogni sorta di MMO free to play, ho deciso di pubblicarne il video sul mio canale di Youtube. L’azienda ha segnalato una violazione del copyright e il video è stato rimosso.

E’ giusto che se l’azienda non ha piacere di mostrare il proprio prodotto incompleto non lo faccia, ma non capisco dove stia il problema ad informare il giocatore mentre questo attende trepidante l’uscita del gioco. Non voglio sindacare sull’episodio specifico che mi ha colpito, quanto metterlo a confronto con le informazioni che quotidianamente vengono pubblicate e rilasciate.

Spoiler e Trailer come strategie di marketing

I siti videoludici vengono inondati quotidianamente da anticipazioni, le quali mostrano nel migliore dei casi alcune immagini di gioco, lasciando spazio quasi unicamente a spoiler trapelati da interviste di sviluppatori e marketing manager, e da video trailer scrupolosamente elaborati ed accattivanti.

Chi non è mai stato folgorato da un trailer, desiderando di mettere le mani sul gioco a qualsiasi costo e il prima possibile? E quanti dopo esserci riusciti ne sono rimasti estremamente delusi? Ecco, è questo il punto. Molto probabilmente se fossero stati mostrati anticipatamente dei video gameplay esaustivi, molti si sarebbero resi conto in anticipo che quel determinato gioco non era poi così entusiasmante come gli spoiler e i trailer volevano far credere.

Un problema di fiducia e trasparenza reciproca

Il fatto che le aziende rilascino soltanto questo tipo di informazioni scritte e video, spesso di parte, potrebbe per alcuni sembrare un po’ una presa in giro, un’esca per i giocatori ansiosi di provare un’ideale di gioco, costruito dalle parole di chi ha come principale obiettivo quello di “vendere” e attirare maggiori clienti possibile. Avere fiducia nei giocatori e permettere una maggiore trasparenza garantirebbe un maggior numero di feedback, negativi e positivi, utili a delineare le idee degli sviluppatori e migliorare il rapporto con la community.

Posso capire che una Closed Beta abbia dei bug da sistemare, non comprenda tutte le classi, le armi e via dicendo, ma allo stesso tempo mostra una corposa e quanto mai reale anteprima di ciò che gli sviluppatori stanno creando. E’ come leggere dieci pagine, dilazionate nel tempo e divise in vari spoiler, che spiegano come sarà fatta la carrozzeria di un’auto nuova. Se ne esiste già il prototipo, perchè non mostrarla? Aiuterebbe certamente a capire meglio quale sarà la forma finale del progetto. Tanto è chiaro, si sa, si tratta di una bozza quasi finita ma ancora da perfezionare. Ma mai nessuna storiella o trailer cinematografico potrà far capire quanto un video vero, reale, completo, di gameplay per quanto riguarda un videogame.

Perchè nascondersi?

Se un’azienda è sicura che l’MMO su cui sta lavorando sarà un successo, perchè nascondersi? Far crescere l’aspettativa e la frenesia del giocatore farà certamente aumentare il numero dei futuri interessati, ma allo stesso tempo sono certo che mostrare le carte in tavola non allontanerà mai nessun potenziale “cliente”, se il prodotto che si sta sviluppando sarà “realmente di valore” e non soltanto montato da spoiler e trailer.

In ogni caso un gioco poco interessante sarà destinato a perdere i giocatori e fallire. Attrarne con delle sottospecie di inganni non migliorerà certo il risultato finale, per cui, perchè non esser trasparenti e corretti al 100% fin da subito?

[button color=”eg. black, red, blue, orange, green, light” link=””]Questo articolo non vuole puntare il dito su nessuna azienda in particolare, ma semplicemente mostrare un punto di vista e far ragionare il giocatore su quello che quotidianamente vede, sente e legge nei riguardi degli MMO in fase di ultimazione e Beta Test.[/button]

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.