Cloud Pirates: Steam Early Access e versione 1.1

My.com e Allods Team hanno lanciato da pochi giorni Cloud Pirates su Steam Early Access.

La fase di accesso anticipato è iniziata ufficialmente il 9 febbraio 2017, in concomitanza con l’introduzione di una nuova modalità di gioco chiamata Gold Rush.

Ultime novità introdotte

Con l’aggiornamento alla versione 1.1, Cloud Pirates ha giovato di numerosi miglioramenti. Il tutorial è una delle parti fondamentali di qualsiasi gioco in quanto aiuta l’utente a familiarizzare con l’interfaccia e le basi del gameplay, motivo per cui gli sviluppatori hanno voluto migliorarlo e diminuire il numero di missioni lasciando soltanto le più utili e dinamiche. D’ora in poi le quest dipenderanno dal livello del capitano, pertanto i nuovi giocatori non riceveranno tutti gli obiettivi in una sola volta ma dovranno guadagnare esperienza per sbloccarne di nuovi. Così facendo impareranno a gestire gradualmente i loro equipaggi, a utilizzare le mappe del tesoro e a completare le missioni giornaliere. Infine anche le navi del tier 1 non saranno immediatamente disponibili ma dovranno essere sbloccate salendo di livello.

Il sistema di matchmaking è uno dei più complicati e importanti di Cloud Pirates, in quanto un cattivo funzionamento può portare ad abbinamenti sbagliati tra giocatori di livello e capacità differenti. Gli sviluppatori hanno pertanto lavorato per migliorare le prestazioni del sistema e rendere le partite più eque possibile. Tra le modifiche è stato aggiunto un limite di massimo due navi di supporto per squadra, mentre il punteggio di ogni partecipante verrà ricalcolato immediatamente dopo ogni battaglia e non più una volta al giorno. Tale valutazione non verrà inoltre intaccata dalle partite che prevedono la presenza di un gran numero di nemici guidati dall’intelligenza artificiale. In questo modo dovrebbe migliorare l’affidabilità e la precisione del matchmaking.

Tra le altre novità troviamo tre skill a disposizione di tutte le navi fin dall’inizio, prima ancora di potenziarle con i vari moduli, la possibilità di ottenere delle mappe del tesoro acquistando navi di livello 3 o superiore (escluse le navi premium) e un maggior numero di opzioni per la personalizzazione dei mezzi da combattimento. Lanciare una spedizione tramite una mappa del tesoro farà iniziare immediatamente l’avventura e permetterà di ottenere elementi casuali per la personalizzazione o le nuove monete chiamate “Collector’s Doubloon” (dobloni del collezionista). Tale valuta potrà poi essere spesa per acquistare quasi tutti gli elementi cosmetici presenti nel gioco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi di guerra?
Hai già provato

War Thunder?

War Thunder è un meraviglioso simulatore di guerra in italiano che permette di pilotare gli aerei e i carri armati che hanno combattuto durante la Seconda Guerra Mondiale, un gioco free to play dal gameplay realistico e graficamente di alta qualità.