ROBLOX: intervista al fondatore del noto MMO sandbox

Per chi non lo conoscesse ancora, ROBLOX è un gioco che permette agli utenti di creare e condividere i loro giochi con gli altri partecipanti. Si tratta di un titolo lanciato nel lontano 2004, creato da David Baszucki e Erik Cassel, che come altri MMO sandbox basati sui contenuti generati dagli utenti è riuscito a evolversi e a ottenere un discreto successo. Il sistema che permette agli autori dei contenuti di monetizzare i propri sforzi ha attirato nel tempo tantissimi giocatori, incentivati dalla possibilità di divertirsi e allo stesso tempo guadagnare qualche soldino con la loro creatività. Grazie a quest’idea, ad oggi si contano circa 500.000 dollari che sarebbero stati guadagnati dai partecipanti.

Su mmorpg.com di recente è stata pubblicata un’intervista al fondatore di ROBLOX, David Baszucki, il quale ha parlato della nascita e della crescita del gioco. Di seguito andrò a tradurre le parti salienti dell’intervista, per tutti i giocatori italiani interessati al titolo.

Intervista su ROBLOX

Città moderna ROBLOX

Cosa ti ha fatto pensare di sviluppare un gioco basato sui contenuti creati dagli utenti?

Un sandbox come ROBLOX dà molta libertà ai giocatori e permette di costruire liberamente qualsiasi tipo di posto si desideri. Con una grande community che invia feedback riguardanti qualsiasi contenuto, ho pensato che questo sistema potesse essere una grande opportunità per condividere i progetti e i giochi che sviluppo.

Il mercato sembra diventare sempre più saturo di giochi sandbox simili a Minecraft. Cosa rende ROBLOX diverso dagli altri?

Una cosa che rende ROBLOX unico è lo studio al quale ogni giocatore ha acceso. A differenza di molti altri titoli sandbox, come Minecraft, ROBLOX offre ai giocatori gli strumenti e le capacità per costruire in modo efficiente e per programmare praticamente qualsiasi cosa utilizzando il linguaggio di programmazione Lua. Il gioco permette inoltre di ospitare i server locali sul proprio computer per eseguire test multiplayer e scovare problemi vari, il che è essenziale per sviluppare grandi giochi.

Cosa pensi della nuova ondata di contenuti creati dai giocatori? Cosa significa per il futuro dei giochi?

Penso che questo significhi che i giochi di qualità del futuro non saranno limitati ai soli titoli AAA. Chi ha la capacità di immaginare un gioco sarà in grado di crearselo da solo e di condividerlo con il resto del mondo.

Città volante ROBLOX

Qual è il vostro target principale di giocatori?

Dai bambini ai ragazzi del liceo.

I giochi come ROBLOX hanno un look che attira molto i bambini. Quali protezioni ci sono per garantire che il contenuto sia adatto a loro?

Nei giochi di combattimento, la violenza è limitata a un giocoso stile cartoon. Non ci sono mai luoghi oscuri o contenuti inappropriati, e c’è sempre una buona dose di umorismo. Questo aiuta ad assicurare che i divertimenti creati in ROBLOX siano adatti ai bambini.

Qual è la percentuale di utenti che spende soldi sulla piattaforma?

La maggior parte del denaro speso è per ottenere i benefici garantiti ai membri del club. Immagino che almneo la metà degli utenti abbiano speso soldi per la membership o per le carte che possono essere riscattate per ottenere speciali cappelli e Robux.

Qual è stato il gioco creato dai giocatori che ha prodotto il maggior guadagno fino ad oggi?

Ho sentito che alcuni degli sviluppatori più bravi hanno incassato un totale di 30.000 dollari. Tale importo probabilmente è già stato superato, anche perchè il numero di giocatori disposti a pagare è sempre in crescita.

Paesaggio naturale ROBLOX

Quanto devi essere bravo per costruire qualcosa con ROBLOX?

Per costruire una casa informale o addirittura una città, i giocatori non hanno bisogno di essere dei super costruttori tecnologici. Gli strumenti per la costruzione sono già forniti da ROBLOX, pertanto tutto quello che il giocatore deve fare è semplicemente immaginare quello che vuole creare. Tuttavia, quando si tratta di programmare giochi perfettamente funzionanti, è necessaria un’ottima conoscenza degli script in Lua. Senza scripting le interazioni dei giocatori all’interno di un gioco sono limitate al passeggiare ed esplorare. Lo scripting apre una nuova gamma di possibilità che permettono di interagire e rendere l’esperienza più emozionante.

Cosa fa ROBLOX per incoraggiare il dialogo tra creatori e giocatori?

Una cosa in cui ROBLOX eccelle particolarmente è nel creare un ambiente dove i creatori giocano fianco a fianco con i giocatori. Mi capita spesso di giocare con il mio gioco insieme ad altri utenti e di ricevere feedback interessanti circa quello che potrei migliorare. I partecipanti diventano davvero solidali quando le loro idee vengono prese in considerazione e aggiunte, il che rende più forte l’unione tra giocatori e creatori.

Intervista originale in inglese: http://www.mmorpg.com/gamelist.cfm/game/392/feature/8955/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

AION?

AION è uno dei più gettonati MMORPG fantasy free to play in italiano, un titolo che offre contenuti di ogni genere e che riesce a dare il meglio di sé in ambito PvP. Il gioco presenta un buon comparto tecnico, un editor per la creazione del personaggio molto approfondito e varie funzionalità interessanti come la possibilità di volare.