Swordsman: intervista sulle ultime novità del gioco

Swordsman è il nuovo MMORPG di arti marziali offerto da Perfect World Entertainment, rilasciato il 29 luglio di quest’anno. Di recente è stata lanciata la prima espansione del gioco, Gilded Wasteland, un aggiornamento che ha introdotto nuovi contenuti sopratutto per le gilde.

Su mmorpg.com, di recente è stata pubblicata un’intervista a Wayne Song, Associate Product Manager del titolo. In questo articolo andrò a tradurre le parti salienti del Q&A, per tenere informati anche i giocatori italiani interessati a Swordsman.

Intervista su Swordsman e la sua prima espansione

Scenario Swordsman

Gilded Wasteland si concentra molto sulle gilde, mettendo nelle mani dei giocatori più strumenti e incentivi per unirsi a una gilda. Puoi spiegarci le nuove funzionalità?

Le gilde sono sempre state un elemento chiave di Swordsman, ma con Gilded Wasteland volevamo rendere l’esperienza di gruppo più dinamica. Oltre ai nuovi dungeon e alle istanze end game, abbiamo introdotto le nuove modalità PvP arena, come il Team Deathmatch e Capture the Lion. Queste nuove modalità di gioco permettono ai partecipanti di cooperare in combattimenti dinamici, solitamente non presenti in altri MMO.

In che modo le gilde influenzano la progressione nelle nuove regioni?

Le ultime regioni sono state progettate per il nuovo level cap impostato al livello 94, e vengono utilizzate per aiutare i giocatori a scoprire i nuovi contenuti di alto livello in modo più interessante. In futuro, in queste regioni aggiungeremo nuovi eventi e ulteriori caratteristiche per le gilde che coinvolgeranno ancora più i giocatori. Dal momento che le gilde sono un aspetto così importante in Swordsman, i partecipanti vorranno sicuramente formare dei gruppi per affrontare le nuove istanze e dungeon.

Le tre nuove istanze di alto livello sono adatte per le gilde?

Certamente! I giocatori che fanno parte di una gilda riusciranno più facilmente a formare squadre per affrontare le nuove istanze più difficili. Alcuni dei nuovi dungeon sono tecnicamente esplorabili anche da soli, ma le istanze di difficoltà più elevata devono per forza essere completate in gruppo.

Tempio Gilded Wasteland

Le Guild Quest sono bloccate al livello 35. Cosa puoi dirci al riguardo?

Le Guild Quest sono decisamente popolari, sopratutto qui in Cina. Abbiamo progettato Swordsman in modo da consentire ai giocatori di salire di livello velocemente nella fase iniziale, così da poter raggiungere facilmente il livello 35. A quel punto, le meccaniche di gilda diventano molto importanti per livellare.

La progressione da solista è già stata apprezzata da molti giocatori. Swordsman è ancora “solo-friendly” o l’esperienza di gruppo ha preso il sopravvento?

Swordsman permette ai giocatori di giocare anche da soli, ed è per questo che ci sono istanze di diverse difficoltà. I partecipanti possono completare quelle normali senza l’aiuto di nessuno. Ci sono però un sacco di missioni ed eventi di gilda che hanno bisogno di compagni di squadra. In ogni caso, la regione di Jianghu è una comunità di maestri delle arti marziali e vale sicuramente la pena farne parte!

Quali lezioni avete imparato dai precedenti MMO d’azione della Perfect World?

Il team di sviluppo di Swordsman ha sfruttato l’esperienza maturata in passato con i sistemi di quest, combattimento, statistiche, ecc di altri giochi per realizzare un progetto efficiente. L’esperienza ci permetterà inoltre di creare nuovi contenuti sempre più divertenti.

Intervista in lingua originale: http://www.mmorpg.com/gamelist.cfm/game/1068/feature/9085

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.