Giochi MMO: le interviste più recenti

In questo articolo andrò a elencare le interviste più recenti dedicate a vari giochi MMORPG, sparatutto e MOBA. Alcuni Q&A sono esclusivi di questo sito, mentre altri sono stati ripresi da siti in lingua inglese e tradotti in italiano.

Recenti interviste dedicate ai giochi MMO free to play

World of Warships: intervista sul gioco di guerra navale

Cannoni-nave-World-of-Warships

Un Q&A dove Ivan Moroz, Director of Global Operations di World of Warships, ci parla delle caratteristiche principali di questo nuovo simulatore di guerra ambientato in mare. L’intervistato ci ha raccontato di come sta andando con la versione alfa del titolo, delle tipologie di navi che i giocatori potranno utilizzare, di come funzionerà il sistema di combattimento, di quali saranno le modalità PvE e PvP, di come è stato curato il comparto grafico e cosa potremo aspettarci in futuro.

SMITE: intervista generale sul celebre MOBA

Zeus-SMITE1

Todd Harris, co-fondatore e Chief Operating Officer di Hi-Rez Studios, ci ha parlato un po’ delle ultime novità riguardanti il loro famoso MOBA, dove i giocatori non combattono con dei semplici guerrieri ma bensì con delle vere e proprie divinità conosciute in tutto il mondo. Todd ci ha raccontato con entusiasmo di quanto sarà importante il Campionato del Mondo di SMITE, e di quanto siano entusiasti i giocatori. L’80% del team sta lavorando unicamente su questo titolo, il che ci fa ben capire quanto sia importante per l’azienda.

Swordsman: intervista sulle ultime novità del gioco

Tempio-Gilded-Wasteland

Wayne Song, Associate Product Manager di Swordsman, in una recente intervista pubblicata su mmorpg.com ha parlato della prima espansione del gioco. Tra le informazioni rilasciate troviamo alcune spiegazioni circa l’importanza delle gilde, la progressione nelle nuove regioni, le tre nuove istanze di alto livello, le guild quest e molto altro ancora. A quanto pare gli sviluppatori del nuovo MMORPG di arti marziali stanno lavorando per offrire contenuti sempre nuovi, sfruttando l’esperienza maturata con gli altri titoli della Perfect World.

ArcheAge: intervista al Lead producer

Mare-tropicale-ArcheAge

Victoria “FireCait” Voss, Lead Producer di ArcheAge, ha rilasciato un’intervista su mmosite.com dove risponde ad alcune domande generiche sull’ormai noto MMORPG di recente sbarcato anche in occidente. L’intervistata ha parlato dei progetti per il futuro del titolo, dei piani per migliorare il Labor System, delle attività sociali presenti nel gioco e di come sia stato collaborare con XLGAMES per tutto questo tempo. Nonostante i problemi iniziali con i server, la maledizione degli hacker e le altre questioni ancora da risolvere, sembra che ArcheAge continui ad essere uno degli MMORPG più gettonati del momento.

Archlord 2: intervista sul nuovo MMORPG free to play

Leone-cavalcatura-Archlord-2

Dierk, Assistant Producer di Archlord 2, ha risposto ad alcune mie domande a nome di tutto il team di sviluppo. Abbiamo parlato delle caratteristiche principali del loro nuovo MMORPG free to play, dei vari contenuti, della scelta di non utilizzare le classi tradizionali, dei risultati ottenuti fino ad ora e dei progetti per il futuro. Dierk ci ha inoltre svelato che l’Italia è tra i primi 15 paesi per quanto riguarda i giocatori di Archlord 2, anche se purtroppo per ora non è prevista una localizzazione del gioco in italiano.

Dragons and Titans: intervista sul nuovo Titan Pass

Combattimento-Dragons-and-Titans

Scott Brown, responsabile del team che ha creato Dragons and Titans, in una recente intervista su mmohuts.com ha parlato del loro interessante MOBA e del perchè abbiano deciso di lanciare il cosiddetto “Titan Pass”. Si tratta di un pass dal costo di 19,99€ che permette ai giocatori di accedere per sempre a tutti i contenuti del gioco, senza dover ricorrere a continue spese e microtransazioni. Una scelta controcorrente che di certo si discosta dalle tendenze di tutti gli altri MOBA free to play presenti sul mercato.

Firefall: intervista sul passato, presente e futuro

Guerriero-Firefall

David Williams, Lead Class Designer alla Red 5, ha rilasciato un’intervista su mmorpg.com dove ha parlato degli sforzi fatti fino ad oggi per migliorare costantemente il loro sparatutto free to play. David racconta degli obiettivi raggiunti finora, dei progetti futuri e del periodo buio di un anno e mezzo che il team ha dovuto attraversare. L’intervistato ha inoltre svelato qualche informazione sulle nuove zone giocabili, sulla campagna, sulle tre aziende presenti in Firefall, sul PvP open world e sulle altre modalità.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.